26
agosto

Tempesta d’Amore: la ‘nuova’ Rete 4 trasmette il matrimonio gay tra Boris e Tobias

Boris e Tobias - Tempesta d'Amore

Boris e Tobias - Tempesta d'Amore

Svolta “arcobaleno” in arrivo a Tempesta d’Amore, la soap tedesca di Rete 4. Nelle puntate in onda questa settimana, verrà infatti celebrato il primo matrimonio gay ambientato nel rinomato hotel Fürstenhof. Dopo una lunga e travagliata storia d’amore, Boris Saalfeld (Florian Frowein) e Tobias Ehrlinger (Max Beier) coroneranno così il loro sogno e, avvolti dall’affetto di amici e parenti, si scambieranno le promesse nuziali. Prima di arrivare a questo fatidico momento, i due ragazzi hanno dovuto affrontare non poche difficoltà.


Non appena è venuto fuori il suo reale orientamento sessuale, Boris ha dovuto sopportare le interferenze del padre Christoph (Dieter Bach) che, sotto shock per la relazione del figlio con Tobias, ha tentato di fare il possibile per distruggere la serenità della coppia; come se non bastasse, il giovane Saalfeld ha trovato una nemica anche nella sorella Annabelle (Jenny Löffler), la quale ha utilizzato un incidente in moto, occorso all’Ehrlinger in seguito ad un avvelenamento causato da Xenia (Elke Winkens), per mettere zizzania tra i “piccioncini”. La donna, in questo senso, ha fatto leva sul dolore di Tobias, arrabbiato con un Boris colpevole di avergli nascosto che le sue capacità motorie potevano restare compromesse per sempre,  per creare una rovinosa frattura tra gli innamorati.

I vari intrighi, ad ogni modo, non sono bastati per dividere Tobias e Boris, tant’è che questi ultimi, nel corso della puntata 3104 in onda proprio nei prossimi giorni su Rete 4, riusciranno a sposarsi. Il romantico happy end, tra l’altro, verrà segnato da un divertente imprevisto: l’Ehrlinger, pochi minuti prima di recarsi alla cerimonia, perderà infatti una delle fedi nuziali- caduta inavvertitamente in un tombino – e soltanto l’intervento dei vigili del fuoco farà volgere in positivo la situazione. Tra gli invitati ci sarà inoltre Christoph che, dopo aver accettato l’omosessualità del consanguineo, vorrà festeggiare l’amore tra i ragazzi, i quali si trasferiranno poi ad Amburgo.

La storyline gay non ha intaccato gli ascolti della soap (intorno al 5%) ed è significativo visto il pubblico tradizionale e più maturo che segue Rete4. Parte di quello stesso pubblico che probabilmente segue anche Fuori Dal Coro, programma di Mario Giordano che di norma (eccetto l’estate) precede la produzione teutonica. Salta all’occhio la contrapposizione tra i due programmi serali della terza rete Mediaset: da un lato la soap dà risalto già da mesi – sviscerandone ogni aspetto – al mondo LGBT, dall’altro il giornalista ha preso più volte le difese della cosiddetta “famiglia tradizionale“, scagliandosi contro l’eccessiva esposizione in televisione delle coppie arcobaleno.



Articoli che potrebbero interessarti


Mario Giordano
Fuori dal Coro: Mario Giordano torna in prima serata dall’11 settembre


Mario Giordano - Fuori dal Coro
Fuori dal Coro guadagna la prima serata


Fuori dal Coro, Giordano vs Costamagna
Fuori dal Coro: Giordano litiga con la Costamagna e le chiude il collegamento. Lei chiede invano le scuse – Video


Mario Giordano, Fuori dal Coro
Sgarbi offende Giordano: «Rincoglionito, castrato di mer*a». Il giornalista replica: «E’ ossessionato, intelligenza bruciata»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.