12
agosto

Pamela Prati: «Tornerò a fare la soubrette, non dando modo a programmi che hanno vivacchiato sul mio dolore di vivere di luce riflessa»

Pamela Prati

Pamela Prati

Pamela Prati sembra essere particolarmente loquace in questi ultimi giorni. Dopo aver dichiarato in un’intervista di essere pronta a cambiare vita e nome, salvo poi chiarire meglio tale affermazione, ora mira dritto contro le trasmissioni che hanno affrontato lo scandalo del matrimonio con l’inesistente Mark Caltagirone.

Ieri, sul suo profilo Instagram, la ’showgirl’ sarda ha postato una foto con Maurizio Costanzo, che qualche giorno fa – tramite il suo diario su LiberoQuotidiano – aveva consigliato alla Prati di tornare a fare il suo mestiere di soubrette, “lasciando perdere i programmi televisivi che a lungo hanno vivacchiato sulla sua storia vera o presunta”. Pamela, forte dell’appoggio di Costanzo, ha così rincarato la dose:

“Stimo poche persone e crescendo il numero è sempre minore. (…) Uno di questi è Maurizio Costanzo, una persona autentica e i cui consigli sono esattamente i miei propositi. Sono una soubrette e tornerò a fare quello, non dando modo a programmi che hanno VIVACCHIATO (termine più preciso non poteva esserci) su una storia per me dolorosa di continuare a vivere di luce riflessa perché privi di argomenti validi. (…) Il dolore non va strumentalizzato e solo grandi uomini sono capaci di gesti di intelligenza, quali anche il silenzio, quali le parole giuste al momento opportuno. Grazie Maurizio”.

Parole che lasciano un tantino interdetti o forse a questo punto della storia risultano persino coerenti con uno scenario che ha del paradossale. La stessa Pamela Prati non ha disdegnato ospitate in programmi che hanno ampiamente dibattuto il suo caso. Per non parlare del film sulla sua vita che la donna sta ‘progettando’ di girare e verso cui – a suo dire – sarebbero interessate sia Netflix che Sky. Vittima o carnefice che sia, Pamela ha certamente delle colpe e recriminare ora lascia il tempo che trova, considerando che poteva (o doveva?) uscirne molto peggio.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


Pamela Prati
La Prati chiarisce: «Non posso dire addio a Pamela. Io sono sempre io, una donna, un’artista»


Pamela Prati
Pamela Prati cambia vita e nome: «Oggi sono Paola Pireddu. Sto girando l’Italia per il mio film, la mia storia attrae sia Sky sia Netflix»


Barbara mostra i messaggi di Irene Della Rocca - Live
Live – Non è la D’Urso: Barbara mostra i messaggi dell’avvocato Irene Della Rocca con la richiesta del cachet di Pamela Prati


Irene Della Rocca
Live – Non è la D’Urso, l’avvocato di Pamela Prati aveva chiesto un risarcimento danni, non un cachet!

2 Commenti dei lettori »

1. Luca ha scritto:

13 agosto 2019 alle 11:52

SI SI
Sky e Netflix , ci crediamo proprio
Tutto vero come è vero Marc Caltagirone



2. alena ha scritto:

16 agosto 2019 alle 18:34

La soubrette dove? E poi vedremo quanti la guarderanno ancora dopo che ha preso in giro tutti.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.