11
agosto

Una Vita, anticipazioni: Samuel arrestato per l’omicidio di Jaime

Samuel Alday - Una Vita

Samuel Alday - Una Vita

Una Vita non si ferma nemmeno per Ferragosto e, nelle puntate in onda da domani, regalerà ai telespettatori numerosi colpi di scena, a partire dal destino di Samuel Alday (Juan Gareda) che verrà finalmente arrestato per l’omicidio del padre Jaime (Carlos Olalla). Il cattivo della telenovela, ad ogni modo, riuscirà a cavarsela anche in questa circostanza, gettando delle ombre sulla dark lady Ursula Dicenta (Montse Alcoverro). Quest’ultima, sentendosi ormai braccata dalla polizia e dai conoscenti, fuggirà da calle Acacias per andare altrove col piccolo Moises ma, prima di farlo, attenterà alla vita della domestica Carmen (Maria Blanco). Ecco le anticipazioni da lunedì 12 a sabato 17 agosto 2019.

Una Vita: anticipazioni lunedì 12 agosto 2019

L’arresto di Samuel lascia di stucco gli astanti. Felipe corre in commissariato per scoprire di cosa è accusato. Ursula è pronta a lasciare per sempre Calle Acacias. Esteban confessa ad Arturo di essersi innamorato di Silvia sin dal primo istante, ma confida al colonnello che la donna è profondamente innamorata di quest’ultimo. Uno sconosciuto aggredisce Silvia per strada. Lucia decide di tornare a Salamanca per risolvere i suoi screzi con il padrino. I domestici decidono di devolvere il denaro e le donazioni alla Casa della Carità. Jacinto torna al paese dalle sue pecorelle. Diego torna dalla sua missione sconvolto. Alle domande incalzanti di Blanca, l’Alday dice di aver trovato il cadavere in decomposizione di suo padre Jaime e accanto il fermacarte con le iniziali di Samuel. Arriva ad Acacias il nuovo guardiano, Cesareo.

Una Vita: anticipazioni martedì 13 agosto 2019

Diego è sicuro che il fratello sia l’autore dell’omicidio di Jaime ed è furibondo; va da Ursula e la affronta per strada, accusandola di essere complice dell’assassinio, ma lei si finge ignara e simula un attacco di nervi molto credibile; Blanca, che inizialmente si rifiuta di credere che Samuel sia un parricida, si insinua in casa della madre in cerca di indizi su Moises, ma trova invece due valigie appartenenti all’ex marito piene di oggetti personali di Jaime, e conclude anche lei che è colpevole. L’indiano arriva ad Acacias e inizia a chiedere informazioni sulla Deliciosa. Arturo si infuria perchè Silvia gli ha dato buca a cena, ma poi parlando con Felipe e Susana capisce che forse le è successo qualcosa di grave; la donna, intanto, si ritrova legata e imbavagliata in una soffitta.

Una Vita: anticipazioni mercoledì 14 agosto 2019

I domestici organizzando un piccolo banchetto per dare il benvenuto a Cesareo, ma a lui non sembra fare piacere e non fa altro che criticare tutti. Ramon accetta di essere banditore delle feste di Cabrahigo. Eva ferma Rosina per strada e la signora invita lei e Nacho a tornare a vedere il suo giardino. Flora decide di fare qualcosa per far sì che Leonor si fidi di nuovo di Iñigo. Arturo chiede a Liberto di cercare Esteban per chiedergli informazioni su Silvia. Lucia annuncia che tornerà a Salamanca. Peña, terrorizzato dall’indiano, esce dalla soffitta armato. Cesareo fa intendere a Flora che l’indiano è nei paraggi. Blanca dice a Leonor di avere scoperto oggetti personali di don Jaime tra le cose di Samuel: è convinta che sia il giovane Alday l’assassino. Intanto Samuel, in carcere, è torturato dal rimorso e dal ricordo del padre.

Una Vita: anticipazioni giovedì 15 agosto 2019

Grazie alle indagini di Riera, Blanca capisce che Moises è nelle mani dello stesso bandito che aveva assalito lei e Diego. Leonor inizia a dubitare della veridicità delle accuse di Eva contro Iñigo. Lucia parte per Salamanca. Antoñito mostra velleità di inventore. Flora incontra l’indiano e gli offre le chiavi della Deliciosa, a patto che prometta di non fare del male a Peña, ma quando vede che l’uomo, penetrato nottetempo nel locale, sta strangolando il giovane, interviene per fermarlo; Peña afferra una pistola e la punta verso l’aggressore, che però prende in ostaggio la ragazza e la usa per farsi scudo. Arturo riceve una presunta lettera d’addio di Silvia, molto secca e distaccata, e capisce che qualcuno l’ha costretta a scriverla per intralciare le ricerche. Samuel ha un’intuizione e conclude che forse Ursula, nell’ordire il suo piano, ha commesso un errore che potrebbe scagionarlo.

Una Vita: anticipazioni venerdì 16 agosto 2019

Liberto accetta di aiutare Samuel: mentre Ursula è in carcere a parlare con il giovane Alday, Liberto va a casa della donna per cercare una foto che dimostrerebbe l’innocenza di Samuel. Per evitare che l’indiano uccida Peña, Flora lo tramortisce con una padella e lo lascia in fin di vita. Arturo confessa ad Esteban che sta diventando cieco; lui lo tranquillizza e gli promette che farà di tutto per trovare Silvia. Scopriamo che la donna è stata sequestrata da un suo vecchio conoscente, Blasco. Ramon cerca di convincere Antoñito a fare da banditore a Cabrahigo al posto suo, ma il figlio si rifiuta. Blanca dice a Diego che forse Riera sa chi ha preso Moises e la notizia rincuora un po’ il giovane, a pezzi per la morte del padre.

Una Vita: anticipazioni sabato 17 agosto 2019 (ore 21.25 su Rete 4)

Peña confessa a Leonor di aver chiesto a Eva di mentire per poter trattenere i fratelli; dopo aver rivelato a Rosina di avere una relazione con Iñigo, la ragazza va da lui per riconciliarsi, ma Flora viene arrestata davanti a loro, con l’accusa di avere ucciso l’Indiano. Ramon informa Trini di non poter tenere il discorso pubblico per Cabrahigo per sopraggiunti impegni di lavoro, ma lei è convinta che sia una scusa. Esteban scopre che un testimone ha visto qualcuno caricare Silvia a forza su una carrozza; la donna, intanto, ha un faccia a faccia con il proprio rapitore, un tale Blasco, sua vecchia conoscenza. Samuel viene rilasciato, ma è troppo tardi per assistere al funerale di Jaime; mentre tutta Acacias è al cimitero, Ursula si prepara a fuggire; Carmen la affronta a muso duro e tenta di fermarla, ma la donna la pugnala con ferocia, lasciandola esanime sul pavimento del soggiorno. Samuel trova Carmen gravemente ferita in casa di Ursula. La domestica riesce a dirgli che la Dicenta è partita in cerca di Moises. Fabiana va in ospedale a trovare Carmen e si riconcilia con lei. Dopo aver saputo del rilascio di Samuel, Diego chiede scusa al fratello per aver dubitato di lui. Blanca scopre che Ursula è diretta a Valencia, ma che farà tappa in un villaggio. Blasco promette a Silvia che gliela farà pagare per averlo tradito e denunciato alla polizia. Esteban crede di aver capito dove si trova Silvia e decide con Arturo di informare la polizia. Leonor chiede scusa a Iñigo per non avergli creduto e lo bacia incurante della gente intorno. In seguito, chiede a Felipe di aiutare Flora a uscire dal carcere. Ramon, dopo avere capito quanto Trini è dispiaciuta di non andare a Cabrahigo, cambia idea e accetta di pronunciare il discorso di apertura alla festa del paese.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Lucia Alvarado (Alba Gutierrez) - Una Vita
Una Vita, anticipazioni: arriva Lucia Alvarado, la nuova protagonista


Iñigo e Flora - Una Vita
Una Vita, anticipazioni: Iñigo e Flora scoprono che Peña ha inscenato la sua amnesia


Flora - Una Vita
Una Vita, anticipazioni: Flora innamorata dell’anziano Paquito


Ursula Dicenta - Una Vita
Una Vita, anticipazioni: Ursula uccide ancora

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.