1
agosto

Ascolti TV | Mercoledì 31 luglio 2019. Manifest chiude al 10.8%. SuperQuark 13.7%, Maria Teresa 7.3%

Manifest - Josh Dallas e Athena Karkanis

Manifest - Josh Dallas e Athena Karkanis

Su Rai1 SuperQuark ha conquistato 2.187.000 spettatori pari al 13.7% di share. Su Canale 5 Manifest ha raccolto davanti al video 1.564.000 spettatori pari al 10.8% di share. Su Rai2 Elementary ha interessato 980.000 spettatori pari al 5.6% di share. Su Italia 1 Battiti Live ha catturato l’attenzione di 1.251.000 spettatori (8.5%). Su Rai3 Maria Teresa ha raccolto davanti al video 1.264.000 spettatori pari ad uno share del 7.3%. Su Rete4 SMS – Sotto Mentite Spoglie totalizza un a.m. di 941.000 spettatori con il 5.6% di share. Su La7 Missione Tata ha registrato 547.000 spettatori con uno share del 3.3%. Su TV8 Entrapment ha segnato il 2.2% con 361.000 spettatori mentre sul Nove Sirene ha catturato l’attenzione di 318.000 spettatori (1.8%).

Access Prime Time

UPaS oltre l’8%

Su Rai1 Techetechetè ottiene 3.306.000 spettatori con il 18.3%. Su Canale 5 Paperissima Sprint registra una media di 2.369.000 spettatori con uno share del 13.2%. Su Rai2 Tg2 Post segna il 4.9% con 896.000 spettatori. Su Italia1 CSI ha registrato 769.000 spettatori con il 4.4%. Su Rai3 Vox Populi ha appassionato 727.000 spettatori pari al 4.4% e Un Posto al Sole 1.453.000 (8.1%). Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 973.000 individui all’ascolto (5.7%) nella prima parte e 1.024.000 (5.6%) nella seconda, mentre su La7 In Onda ha interessato 1.052.000 spettatori (5.8%). Su TV8 4 Ristoranti piace a 510.000 spettatori con il 2.9% di share. Sul Nove O’ Mare Mio ha raccolto 143.000 spettatori con lo 0.8%.

Preserale

Tempesta d’Amore al 5.3%

Su Rai1 Reazione a Catena – L’Intesa Vincente ha ottenuto un ascolto medio di 2.200.000 spettatori (21.3%) mentre Reazione a Catena ha giocato con 3.293.000 spettatori (24.8%). Su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la Sfida segna 1.390.000 spettatori con il 14.2% di share e Caduta Libera 2.280.000 con il 17.8% di share. Su Rai2 NCIS ha raccolto 512.000 spettatori (4.3%) nel primo episodio e 873.000 (5.7%) nel secondo. Su Italia1 Studio Aperto Mag segna il 3.2% con 365.000 spettatori e CSI NY ha totalizzato 375.000 spettatori (2.6%). Su Rai3 Blob segna 748.000 spettatori con il 4.8%. Su Rete 4 Tempesta D’Amore sigla il 5.3% con 817.000 spettatori. Su La7 Il Commissario Cordier ha appassionato 166.000 spettatori (share dell’1.5%). Su Tv8 4 Ristoranti fa compagnia a 286.000 spettatori (2%).

Daytime Mattina

Agorà Estate supera il 9%

Su Rai1 Uno Mattina Estate dà il buongiorno a 726.000 telespettatori con il 17.1% di share; TuttoChiaro ottiene 611.000 spettatori con il 13.5% di share. Su Canale5 Planet ha informato 347.000 spettatori (7.9%). Su Rai 2 Il Nostro amico Kalle è visto da 120.000 spettatori (2.6%). Su Italia 1 Person of Interest ottiene un ascolto di 92.000 spettatori pari al 2.1% nel primo episodio ed uno di 161.000 spettatori (2.6%) nel secondo. Su Rai3 Agorà Estate convince 415.000 spettatori pari al 9.2% di share (presentazione 358.000 – 7.6%); Mi Manda RaiTre Estate si porta al 6.3% con 268.000 spettatori e Tutta Salute segna il % con .000 spettatori. Su Rete 4 l’appuntamento con Carabinieri 7 registra 107.000 spettatori con share del 2.5%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 135.000 spettatori con il 4.1% nelle News e 204.000 (4.4%) nel Dibattito. A seguire Coffee Break ha informato 209.000 spettatori pari al 4.9%.

Daytime Mezzogiorno

Quante Storie 8.1%-6.7%

Su Rai1 Don Matteo ha raccolto 948.000 spettatori con il 13.8% nel primo episodio e 1.656.000 (15%) nel secondo. Su Canale 5 Forum arriva a 922.000 telespettatori con il 12.5%. Su Rai2 Dream Hotel segna 426.000 spettatori con il 5.5%. Su Italia 1 l’appuntamento con Sport Mediaset ha ottenuto 1.063.000 spettatori con l’8.2%. Su Rai3 Quante Storie si porta all’8.1% con 771.000 spettatori nella prima puntata e al 6.7% con 767.000 spettatori nella seconda. Su Rete4 Ricette all’Italiana ha appassionato 121.000 spettatori con il 2.1% di share nella prima puntata e 249.000 (2.4%) nella seconda. Su La7 L’Aria che Tira Estate interessa 296.000 spettatori con share del 5.4% nella prima parte, e 372.000 spettatori con il 3.6% nella seconda parte denominata ‘Oggi’.

Daytime Pomeriggio

ViD al 16.6%

Su Rai1 Io e Te ha convinto 1.342.000 spettatori (11.4% di share) e Il Paradiso delle Signore 881.000 (9.2%). La Vita in Diretta Estate informa 1.389.000 spettatori con il 16.6% (nella presentazione 1.224.000 – 14.5%). Su Canale5 Beautiful appassiona 2.255.000 spettatori (17.2%), Una Vita ha convinto 2.148.000 spettatori con il 17.7% di share mentre Bitter Sweet si porta al 18.3% con 2.003.000 spettatori. Il Segreto sigla il 20.3% con 1.918.000 spettatori; La Cucina del Cuore si porta al 10.9% con 918.000 spettatori. Su Rai 2 Squadra Speciale Cobra 11 ha convinto 406.000 spettatori (4.3%) nel primo episodio e 520.000 (6%) nel secondo. Su Italia1 I Simpson intrattengono 773.000 spettatori (5.9%) nel primo episodio e 606.000 (5.1%) nel secondo; nel mezzo Viva Radio Playa Rimini piace a 557.000 spettatori (4.5%). I Griffin divertono 456.000 spettatori (4.1%) nel primo episodio e 393.000 (3.8%) nel secondo. Anger Management ha raccolto 277.000 spettatori con il 3.3%, Will & Grace 291.000 (3.5%). Su Rai3 In Arte Patty Pravo ha fatto compagnia a 435.000 spettatori (4%) e Geo Magazine a 523.000 spettatori con il 6% di share. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 741.000 spettatori con il 6.3%. Su La7 The District ha ottenuto 74.000 spettatori con lo 0.8% nel primo episodio e 116.000 (1.4%) nel secondo.

Seconda Serata

Viva Radio Playa Rimini 6.9%-5.8%

Su Rai1 SuperQuark Natura convince 631.000 spettatori con l’8.9% di share. Su Canale 5 Tg5 Notte ha totalizzato una media di 382.000 spettatori pari ad uno share del 7.5%. Su Rai2 Blood & Treasure segna 442.000 spettatori con il 3.9%. Su Rai 3 Narcotica segna il 3.5% con 412.000 spettatori. Su Italia1 Viva Radio Playa Rimini viene visto da una media di 433.000 ascoltatori con il 6.9% di share nella prima puntata e da 305.000 (5.8%) nella seconda. Su Rete4 Al Cuor si Comanda ha segnato il 4.5% con 356.000 spettatori.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 2.722.000 (20.7%)
Ore 20.00 3.659.000 (23.2%)

TG2
Ore 13.00 1.576.000 (12.7%)
Ore 20.30 1.524.000 (8.8%)

TG3
Ore 14.25 1.440.000 (12%)
Ore 19.00 1.256.000 (10.7%)

TG5
Ore 13.00 2.337.000 (18.6%)
Ore 20.00 2.807.000 (17.6%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.328.000 (13.1%)
Ore 18.30 613.000 (6.6%)

TG4
Ore 12.00 382.000 (4.7%)
Ore 18.55 341.000 (3%)

TGLA7
Ore 13.30 571.000 (4.3%)
Ore 20.00 918.000 (5.8%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 15.04 17.75 15.4 14.47 11.91 21.96 16.13 11.53
RAI 2 5.08 2.76 3.65 6.32 4.73 4.95 6.35 4.23
RAI 3 6.85 7.87 8.01 9.01 4.41 7.91 7.01 5.3
RAI SPEC 7.96 7.98 10.18 6.76 11.09 6.68 6.86 7.6
RAI 34.93 36.35 37.23 36.56 32.14 41.5 36.35 28.66

CANALE 5 13.64 16.53 9.2 16.57 16.4 15.82 11.34 10.51
ITALIA 1 5.43 2.18 2.39 7.05 3.52 3.5 6.85 8.23
RETE 4 3.76 1.19 2.31 3.39 3.69 3.08 5.33 4.87
MED SPEC 7.89 6.13 8.02 6.05 7.93 5.65 8.11 10.84
MEDIASET 30.72 26.04 21.92 33.06 31.55 28.05 31.64 34.45

LA7+LA7D 3.77 5.44 5.7 3.6 2.22 2.98 4.85 3.66

SATELLITE 18.04 17.3 19.68 15.55 21.15 17.41 15.77 19.38
TERRESTRI 12.54 14.88 15.47 11.24 12.93 10.05 11.39 13.85
ALTRE RETI 30.58 32.18 35.15 26.79 34.09 27.46 27.15 33.23

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Alessia Marcuzzi
Ascolti TV | Mercoledì 30 settembre 2020. Ulisse (17.5%) batte Temptation Island (17%). Mare Fuori 6.7%


Renato Zero
Ascolti TV | Martedì 29 settembre 2020. Vince la replica di Imma Tataranni (16.7%), floppa Renato Zero (10.5% con durata monstre). Clerici cala (14.1%). Boom per Il Paradiso delle Signore (20%, e volevano chiuderlo!)


Striscia la Notizia
Ascolti TV: i debutti della stagione 2020/2021 confrontati con quelli dell’anno precedente


ascolti clerici
Ascolti TV | Lunedì 28 settembre 2020. Vince Nero a Metà (19.21%-21.75%), GF Vip 19.76%. Clerici parte dal 15.38%, Insinna 19.63% – 22.4%, Striscia 18.61%

12 Commenti dei lettori »

1. john2207 ha scritto:

1 agosto 2019 alle 10:28

Avete il dato dei film del pomeriggio di TV8?



2. il-Cla83 ha scritto:

1 agosto 2019 alle 10:40

In rialzo Piero Angela che vince la serata superando il 13%; al contrario chiude al ribasso la serie di Canale5 Manifest. Benissimo Battiti Live, e bene anche la prima puntata di Maria Teresa che supera il 7%



3. Joseph ha scritto:

1 agosto 2019 alle 11:41

Pochissimi commenti, segno che Canale 5 le ha prese.



4. Socrate ha scritto:

1 agosto 2019 alle 12:12

Joseph, ho pensato la stessa cosa. Quando non c’è niente da maiuscolare su Canale 5, pochi commenti e pochissimi commentatori (e comunque pochi ma buoni …).



5. PAOLO76 ha scritto:

1 agosto 2019 alle 12:23

Ciao a tutti…
ieri sera mi sono gustato l’ultimo mega appuntamento con Manifest il cui finale lascia presagire una seconda serie (perchè si è chiuso con un colpo di pistola che non si sa chi abbia colpito). Non so se canale 5 acquisterà anche la seconda serie visto che l’ascolto si è chiuso intorno al 10-11% (quindi nulla di trascendentale). Peccato perchè a me è piaciuta e in tv di fiction di questo genere, almeno sui canali principali, ve ne sono veramente poche…



6. Socrate ha scritto:

1 agosto 2019 alle 12:57

In questi giorni, contrariamente al solito, ho avuto modo di vedere un pò (non molto) del famoso day time. Leggo in giro molti commenti su Diaco, quasi nessuno su Poletti o Convertini. E’ uno strano fenomeno che non mi spiego. Su Convertini ho letto solo di una fantasmagorica festa di compleanno dove svippati vari si sarebbero precipitati da ogni dove, in omaggio al famoso aforisma che definisce (giustamente) gli italiani un popolo sempre pronto a correre in aiuto del vincitore. Parlando strettamente di numeri, a mio avviso Diaco è quello che ne esce meglio, considerata la concorrenza delle soap. Anche le repliche del Paradiso delle Signore non sfigurano, anzi. Trovo invece molto modesto il risultato di UnoMattina, che va senza concorrenza alcuna. Bene ma non benissimo quello de La vita in diretta. Non capisco in ogni caso, ripeto, perchè nessuno commenti i risultati ma anche i contenuti di questi programmi.



7. Francesca ha scritto:

1 agosto 2019 alle 13:26

Non avevo dubbi. Del resto era anche una puntata sulla LUNA. Una vera occasione per vedere l’allunaggio anche per i più giovani. Super Quark, sempre numero 1.



8. tina ha scritto:

1 agosto 2019 alle 13:29

Socrate commento solo per dire che VID e’simile all’inverno eccetto i conduttori.Così dicasi per il mattino .Stesso argomenti.Cambia solo la stagione.Poletti antipatico e non capisco perché sia stato confermato per l’inverno .Ciao.



9. Socrate ha scritto:

1 agosto 2019 alle 17:09

Mayu sei sempre una ventata di aria fresca, col “pubblico pregiato” sottratto a PornHub mi hai fatto rovesciare. Peccato vederti così poco da queste parti.

Tina un caro saluto anche a te, e grazie per avermi risposto. In realtà quando parlavo di “nessun commento” sui nuovi programmi del day time mi riferivo non tanto al blog quanto alle varie testate giornalistiche, che ne parlano poco o punto. L’impianto delle trasmissioni è lo stesso tra inverno ed estate, hai ragione, ma la qualità dei conduttori è diversissima credi.
Come mi pare ho scritto anche altre volte salvo solo Diaco, che a me non piace ma che ha una sua professionalità e anche una sua cifra come conduttore, e il suo programma sinceramente si lascia guardare.
La Vid galleggia, ma certo non si può paragonare Convertini a Timperi o agli altri che lo hanno preceduto. Onestamente è meno peggio, forse, di quel che avrei pensato, ma siamo in zona bellimbusto che legge gobbo, e poco altro.
Unomattina è il disastro. Non riesco a guardarlo. Sembra dilettanti allo sbaraglio, è noioso, pesante, manca completamente la nota di spensieratezza vacanziera che caratterizzava le passate edizioni estive, e francamente è incredibile che abbiano confermato la coppia di conduttori anche per l’edizione invernale.



10. Paoletta ha scritto:

1 agosto 2019 alle 17:22

Tina la conferma di Poletti credo sia un mistero per l’intero universo. Uno Mattina sta vedendo l’edizione peggiore di sempre. Ieri mattina era ospite il Presidente di Scienza & Vita per parlare di suicidio assistito. Mentre esponeva concetti delicati e importanti con grande pacatezza e con ottima dialettica, i due conduttori, oltre a mostrarsi chiaramente infastiditi dalle sue parole, non facevano che interromperlo elaborando grossolani riassunti delle sue (ben pesate) parole che in realtà ne stravolgevano il senso. L’incredibile avviene quando a un certo punto Poletti esclama “insomma, per riassumere il suo pensiero al pubblico a casa lei sta dicendo: attenti che se passa questa legge qua vi ammazzano tutti quando vogliono”. Io, realmente, non so come abbia fatto quel signore a non tirargli lo sgabello in testa. Ma dico, si può definire giornalista uno che su un argomento così delicato se ne esce con frasi del genere? Alle proteste dell’ospite che molto (troppo) educatamente faceva presente di non aver detto niente del genere, Poletti replicava “si ma io dico quello che il pubblico a casa avrà capito dalle sue parole”.
Ecco io voglio dare una notizia a Poletti: se non se ne è accorto non è più a Quinta Colonna, e il pubblico di RaiUno non è quello di Rete4. Siamo in grado di capire benissimo cosa sta dicendo la persona intervistata e non ci occorre il bignami for dummies (o by dummies …) dell’intervista, perdipiù se serve solo a buttare tutto in caciara su questioni così sensibili. Speriamo solo che questa stagione di follia alla Rai passi presto.



11. tina ha scritto:

1 agosto 2019 alle 17:49

Le schifezze come vedete ci sono anche in Rai.Togliere un Dimare per mettere un odioso Poletti e’un a vergogna.



12. Mayu ha scritto:

2 agosto 2019 alle 14:59

Socrate ti ringrazio per la tua accoglienza



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.