25
luglio

Orange Is The New Black: cala il sipario sulla serie carceraria

Orange is the new black

Orange is the new black

E’ tutto pronto per salutare per sempre il gruppo di carcerate più famose al mondo. A partire da domani su Netflix, Premium Stories (in prima serata) e Infinity (in prima serata con lo streaming di Premium Stories e on demand dal 27) arriva la settima e ultima stagione di Orange Is The New Black, la serie firmata da Jenji Kohan e ispirata alle memorie di Piper Kerman. Tredici nuovi episodi che arrivano a distanza di un anno dalla precedente stagione e che metteranno un punto alle travagliate vicende delle detenute di Litchfield.

L’ultimo ‘atto’ della serie statunitense tirerà le somme sull’esperienza in carcere che ha cambiato la vita delle donne protagoniste, detenute ed ex detenute. Orange Is The New Black - dal 2013 – ha rappresentato un unicum nell’ambito delle serie tv, rappresentando tra l’altro – insieme ad House Of Cards – uno dei fattori determinanti per l’affermazione della piattaforma streaming negli Stati Uniti. Dai sorveglianti corrotti alla dura realtà delle gerarchie fra i detenuti, fino alla nascita di controverse amicizie e storie d’amore, la serie in questi anni ha gettato luce sulle ingiustizie del sistema giudiziario, mettendo al centro della narrazione il complesso universo femminile e le minoranze etniche, affrontando senza timore le tematiche umane più rilevanti e difficili del nostro tempo.

Orange Is The New Black 7: trama e cast

Per le donne di Litchfield è tempo di bilanci. Piper affronta a fatica la vita all’esterno della prigione, mentre nel carcere di massima sicurezza la quotidianità va avanti senza di lei, ingiusta e corrotta come sempre. L’amicizia tra Taystee e Cindy è ancora appesa ad un filo, Gloria e lo staff della sua cucina devono affrontare il nuovo regime di Polycon, la condanna all’ergastolo di Taystee incombe e le altre detenute inseguono la droga o i propri sogni, cimentandosi con la realtà del loro posto nel mondo.

Nel cast dell’ultima stagione del dramedy figurano Taylor Schilling (qui la nostra video intervista), Laura Prepon, Natasha Lyonne, Uzo Aduba (qui la nostra video intervista), Danielle Brooks, Jackie Cruz, Laura Gomez, Kate Mulgrew, Selenis Leyva, Taryn Manning, Adrienne C. Moore, Jessica Pimentel, Dascha Polanco, Elizabeth Rodriguez, Yael Stone, Laverne Cox e Dale Soules.

Nel corso degli anni Orange Is The New Black si è aggiudicata numerose candidature ai premi più prestigiosi, oltre a ricevere giudizi positivi dalla critica. E’ notizia di qualche giorno fa che circa 105 milioni di utenti Netflix hanno visto almeno un episodio della serie; a dichiararlo Cindy Holland, vice presidente contenuti originali di Netflix, a Variety.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Big Bang Theory
The Big Bang Theory: è arrivato il tempo dei saluti per Sheldon e co.


In Treatment (Giulia Michelini) - 10
In Treatment 3: al via l’ultima stagione, tra nuovi pazienti e nodi irrisolti


Rectify
Rectify: l’atto finale arriva su Sky Atlantic ma rinuncia all’epilogo perfetto


justified
JUSTIFIED – L’UOMO DELLA LEGGE: DA STASERA LA SESTA E ULTIMA STAGIONE

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.