10
luglio

Programmi TV di stasera, mercoledì 10 luglio 2019. Sfida tra «Chi l”ha visto?» e «Quarto Grado»

Federica Sciarelli

Federica Sciarelli

Rai1, ore 21.25: SuperQuark

Per la terza puntata il documentario d’apertura della BBC è dedicato ai leoni, l’obiettivo è puntato su due femmine, che a un certo punto si ritrovano sole e devono proteggere ciò che rimane del branco: otto cuccioli. Manca un anno alle Olimpiadi di Tokyo, come si stanno allenando gli atleti italiani? Oggi la competizione è così serrata che una preparazione da Olimpiadi non può fare a meno di complesse tecnologie per studiare nei minimi dettagli il gesto atletico. In studio con Piero Angela ospite il professor Enrico Giovannini economista, statistico e accademico italiano, per fare il punto su uno dei dibattiti più importanti dell’attualità: l’ambiente. Nel Museo Egizio di Torino, alla scoperta dell’archeologia invisibile. Ladri e criminali oggi hanno un nemico in più, molto potente: l’elettronica. E in particolare l’intelligenza artificiale. L’arsenale tecnologico della polizia è diventato oggi molto più ricco e Giovanni Carrada, con Daniela Franco ci mostrano una serie di casi, alcuni divenuti famosi, in cui le indagini grazie a questi nuovi strumenti tecnologici hanno permesso di scoprire i colpevoli. Marco Visalberghi e Barbara Bernardini sono andati all’Università di Barcellona dove un super Computer calcola l’aumento degli incendi per effetto della crescita della temperatura terrestre. Le proiezioni sono allarmanti. L’area mediterranea dell’Europa rischia di scomparire entro fine Secolo. Con l’estate torna puntuale la zanzara tigre. Una specie originaria dell’Asia e diffusasi in Europa e in Italia da circa 30 anni. Come ridurne la popolazione?

Rai2, ore 21.20: Blood & Treasure - 1^Tv

1×1 – La maledizione di Cleopatra – Parte 1: Quando la dottoressa Ana Castillo viene rapita da terroristi, dopo aver scoperto la tomba di Cleopatra e Marco Antonio, Danny McNamara insieme a una sua vecchia conoscenza, Lexi, inizieranno a cercarla. Danny è un esperto d’arte e Lexi una ladra professionista, lei incolpa lui per la morte del padre, ucciso dallo stesso gruppo di terroristi. Con l’aiuto di Jay Reece, la coppia rintraccerà i tesori rubati dai terroristi fino a Roma, senza sapere però che i Carabinieri stanno per fare un raid.

1×2 – La maledizione di Cleopatra – Parte 2: In un flashback del 1942 un gruppo di soldati tedeschi entra nella tomba di Cleopatra, alcuni riusciranno a fuggire, altri resteranno chiusi all’interno della tomba dopo l’arrivo di una setta. Nei nostri giorni intanto, il terrorista Shaw cerca di vendere i tesori rubati a Karim Farouk, un altro terrorista che tutti pensano sia morto. Danny e Lexi riusciranno nuovamente a rintracciarlo, lui gli sparerà ma Shaw riuscirà comunque a fuggire.

1×3 – Il codice di Hawaladar: L’interpol recluterà Danny e Lexi per aiutarli a catturare Farouk. I due faranno squadra con Gwen Karlsson e Asim Masood, un agente che conosce già Danny. L’azione si sposta a Parigi, dove Danny fa finta di essere Shaw per fregare Farouk, ma viene scoperto e si salverà grazie a Gwen. Lexi inizia a sospettare di Asim, pensa che sia una spia di Farouk che intanto si è nascosto a Roma.

Rai3, ore 21.20: Chi l’ha visto? – Ultima Puntata

Federica Sciarelli conduce l’ultimo appuntamento di questa stagione di Chi l’ha visto?. Ampio spazio verrà dato al caso della scomparsa di Roberta Ragusa. E’ attesa per oggi, infatti, la decisione della Cassazione. Antonio Logli, il marito della donna, già condannato a 20 anni in primo grado e in appello, si è sempre dichiarato innocente. Il corpo di Roberta non è mai stato ritrovato.

Canale5, ore 21.20: Manifest - 1^Tv Free

1×4 – Bagaglio non reclamato: Saanvi e Michaela hanno la stessa visione: una donna, che sembra fatta di pietra, lascia impronte bagnate.

1×5 – Coincidenze: Mentre Jared continua a proteggere la carriera di Michaela, i rapporti tra il detective e la moglie Lourdes subiscono degli scossoni.

1×6 – Off radar: Cal, in preda al delirio della febbre, inizia a pronunciare parole in bulgaro. La febbre non accenna a scendere e Ben e Grace decidono di portarlo in ospedale.

Italia1, ore 21.10: Battiti Live – Nuova Edizione

Torna l’appuntamento estivo con Battiti Live, l’evento musicale itinerante di Radionorba presentato da Alan Palmieri con Elisabetta Gregoraci. Anche quest’anno saranno cinque le prime serate in onda su Italia1. La kermesse musicale itinerante targata Radionorba è partita da piazza Marina Piccola di Vieste (FG). Quest’anno, la rassegna – giunta alla diciassettesima edizione – accoglie alcuni dei nomi più importanti della musica italiana ed internazionale come Mahmood, Il Volo, Gigi D’Alessio, Gué Pequeno, Boomdabash, Giusy Ferreri e Takagi & Ketra, Irama, Elodie, Levante, Mondo Marcio, Fred De Palma con la pop star latina Ana Mena, Luchè. Chiude il programma della prima tappa Gabry Ponte, che mixerà in esclusiva per tutti gli appuntamenti la musica più forte del momento e alcuni pezzi classici della musica italiana.

Rete4, ore 21.25: Quarto Grado – Ultima Puntata

Ultimo appuntamento stagionale con Quarto Grado. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero. La Cassazione è chiamata ad esprimersi in via definitiva su Antonio Logli, condannato a 20 anni di reclusione in primo e secondo grado, con l’accusa di omicidio volontario e distruzione di cadavere. L’uomo è il marito di Roberta Ragusa, la donna scomparsa il 14 gennaio 2012 a Gello San Giuliano, in provincia di Pisa. A partire dalle ore 21.25, la rete diretta da Sebastiano Lombardi segue la giornata-chiave del dibattimento in diretta. Il programma a cura di Siria Magri ricostruisce la vicenda che da oltre sette anni divide l’opinione pubblica, con ospiti in studio e in collegamento. I giudici della Corte Suprema metteranno la parola fine al caso Ragusa? Confermeranno la condanna per Logli o ribalteranno la sentenza, accogliendo le richieste della difesa?

La7, ore 21.15: Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l’amico misteriosamente scomparso in Africa?

Film di Ettore Scola del 1968, con Nino Manfredi, Alberto Sordi, Bernard Blier, Franca Bettoja. Prodotto in Italia. Durata: 130 minuti. Trama: L’editore Di Salvio e un suo collaboratore, il fedele ragionier Palmarini, vanno in Angola alla ricerca del cognato del primo, che da molto tempo non dà più notizie di sé. Fra avventurose peripezie e depistaggi, finiranno col ritrovarlo e col convincerlo a tornarsene a casa, dove l’aspettano sua moglie, la civiltà, il benessere, ecc. Ma ne vale la pena? La satira del nostro mondo e dei suoi tanto decantati “valori” c’è, e a tratti anche graffiante, ma il film si regge soprattutto sui dialoghi, il che lo rende piuttosto fiacco, malgrado la presenza di consumati istrioni.

Tv8, ore 21.30: French Kiss

Film di Lawrence Kasdan del 1995, con Meg Ryan, Kevin Kline, Timothy Hutton, Jean Reno, François Cluzet, Suzan Anbeh. Prodotto in Usa. Durata: 116 minuti. Trama: Lei, americana, è fidanzata a un canadese che, a Parigi, si è messo con un’altra. Allora lei, che ha una paura blu dell’aereo, vola a Parigi e, durante il volo, conosce un francese “impunito” che si serve di lei per far passare, a sua insaputa, una collana rubata alla dogana. Da qui, e da tutto quel che ne consegue, battibecchi a go-go nei luoghi canonici della “douce France”. Fino al bacio dell’happy end.

Nove, ore 21.25: Wolverine – L’immortale

Film di James Mangold del 2013, con Hugh Jackman, Tao Okamoto, Rita Fukushima, Hiroyuki Sanada. Prodotto in Usa. Durata: 136 minuti. Trama: Logan vive in isolamento sulle montagne dello Yukon, cosi’ da evitare di fare male a qualcuno. I suoi sogni sono ossessionati da Jean Grey, la donna mutante che amava e che e’ stato costretto a uccidere un anno prima. Un giorno viene stanato da Yukio, una mutante giapponese che ha il potere di prevedere le morti altrui. Lei ha il compito di portarlo a Tokyo da Yashida, che vorrebbe dirgli addio e ringraziarlo per avergli salvato la vita nel 1945. In città, il militare giapponese, ora magnate della tecnologia, gli fa una proposta: trasferire le straordinarie abilita’ rigenerative di Logan nel suo corpo per diventare immortale al suo posto. Logan rifiuta anche se considera il suo dono una maledizione e decide di andarsene il giorno dopo. Ma non sara’ cosi’ semplice.

Le altre reti…

20, ore 21.15: Hunter’s Prayer – In fuga - Film

Rai4, ore 21.15: Charlie’s Angels – Più che mai – Film

Iris, ore 21.15: La prima cosa bella - Film

Rai5, ore 21.15: Sunset Strip – Docu-Film

RaiMovie, ore 21.10: A History of Violence - Film

RaiPremium, ore 21.20: Stasera tutto è possibile - Varietà

Cielo, ore 21.15: Absolute Zero - Film

La5, ore 21.10: Rapita – La storia di Hannah Anderson - Film Tv

RealTime, ore 21.10: Io e la mia ossessione – Docu-Reality

MediasetExtra, ore 21.15: La sai l’ultima? - Varietà

Mediaset Italia2, ore 21.20: Tekken - Film

TopCrime, ore 21.15: The Mentalist - Serie Tv

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Federica Sciarelli
Programmi TV di stasera, mercoledì 13 novembre 2019. Su Rai3 nuovo appuntamento con «Chi l’ha visto?»


Mario Giordano
Programmi TV di stasera, martedì 12 novembre 2019. «Fuori dal Coro» passa al martedì e sfida Floris e Berlinguer


Stefano De Martino
Programmi TV di stasera, lunedì 11 novembre 2019. Ultima puntata per «Stasera tutto è possibile»


Francesca Fialdini
Programmi TV di stasera, domenica 10 novembre 2019. Su Rai3 Michele Mirabella, Pier Luigi Spada e Francesca Fialdini nello Speciale AIRC «Conta su di Noi»

1 Commento dei lettori »

1. alessandro ha scritto:

10 luglio 2019 alle 17:51

Non so dove scriverlo ma spero che qualcuno pomga attenzione su questa cosa
poco fa raispotrt stava trasmettendo la diretta della pallavolo alle universiadi gara tra italia e giappone e hanno interrotto per collegarsi sempre per le universiadi con la partita di calcio femminile tra corea e irlanda
Ma e’ mai possibile che o trasmettono nulla come ieri sera o fanno troopo e male



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.