8
luglio

StarzPlay è disponibile in Italia su Apple TV – Prezzi e catalogo

StarzPlay

StarzPlay

Una nuova piattaforma di streaming è pronta ad intrattenere il pubblico italiano. E’ sbarcato nel nostro paese StarzPlay, un nuovo servizio, integrato nella app Apple Tv, che propone un catalogo di film e serie tv ad un prezzo vantaggioso. Una risposta al successo, ottenuto negli ultimi anni da Netflix, Prime Video e tanti altri.


La piattaforma di video on demand, attualmente, costa 4,99 euro al mese e sono previsti 7 giorni di prova.

Molte delle serie disponibili su StarzPlay sono inedite in Italia. Gli appassionati delle storie di Stephen King potranno guardare Castle Rock e Mr. Mercedes, ma ci sarà spazio anche per Party Down, prodotta negli USA nel 2010. Il filone storico verrà invece rappresentato da The Spanish Princess, la cui trama principale è legata alla vita della principessa Caterina D’Aragona. Nel catalogo figurano, inoltre, Sweetbitter, The Act e le repliche di alcuni cult come I Tudors, Nashiville o The Royals.

Tra i film disponibili ci sono La Storia Infinita, Traffic, Requiem for a Dream, Dirty Dancing, La Tamburina, Hide & Seek, Closer, La Maschera di Zorro, Underworld e Charlies’ Angels.

Aderire al servizio è semplice: l’app Apple Tv si può scaricare da tutti i device Apple. Per iscriversi a StarzPlay basterà poi digitare le credenziali del proprio Apple ID.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


I Muppets - Disney+
Disney+ disponibile in Italia dal 31 marzo 2020


NCIS
10 Serie Cult che non troverai in Streaming


High School Musical - La serie
Disney+ dal 12 novembre in Usa. Nel catalogo la serie su High School Musical e il live action di Lilli e il Vagabondo


Disney+
Disney+, arriva lo streaming d’animazione: costi e dettagli sul catalogo

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.