11
giugno

Ficarra e Picone: un tour e quattro serate in tv per festeggiare i 25 anni di carriera

Ficarra e Picone

Ficarra e Picone

Un matrimonio artistico che dura da (quasi) venticinque anni. Ficarra e Picone, duo comico tra i più apprezzati del grande e piccolo schermo, in un’intervista rilasciata al Corriere svelano alcuni dei progetti nel cassetto per l’importante e significativo traguardo che raggiungeranno nel 2020.

Oltre all’uscita, il 12 dicembre prossimo, di un film per Medusa che i due siciliani hanno cominciato a girare proprio in questi giorni in Marocco (saranno un prete e un ladro), per le imminenti nozze d’argento della loro carriera Ficarra e Picone annunciano un tour in giro per l’Italia di oltre cento date (da maggio a dicembre) che farà tappa, però, anche in televisione:

Faremo un tour di oltre cento date dove proporremo il nostro nuovo spettacolo, con pezzi di repertorio, cose che già il pubblico conosce, e altre scritte apposta, nuove e inedite. Sarà la summa dei nostri 25 anni: abbiamo scelto di festeggiarli con la gente e tra la gente. Ne verranno fuori anche quattro serate televisive“.

Il duo siciliano non svela, per ora, quale rete ospiterà la grande festa del loro sodalizio artistico. D’altronde, nonostante il pubblico sia solito vederli dietro il bancone di Striscia la Notizia su Canale 5, lo scorso settembre sono stati protagonisti su Rai1 di una rivisitazione teatrale de Le rane di Aristofane. Una carriera di tutto rispetto, quella di Ficarra e Picone che non hanno dimenticato i loro esordi ma anche la loro incursione a Sanremo, condotto nel 2007 da Pippo Baudo (alla cui ‘festa televisiva’ su Rai 1 hanno partecipato con un videomessaggio):

“Io (Picone, ndDM) penso sempre ai primi spettacolini nel palermitano, nei pub e nei ristoranti. Ricordo le prime dirette di Striscia, mi tremavano le gambe… E poi non dimenticherò mai il Sanremo con Pippo Baudo: stare con lui sul palco, lui che è la televisione, con tutto quello che ha rappresentato, fu una sensazione straordinaria”.

Infine, sullo stato di salute della televisione attuale, i due affermano:

“Più che di tv, ormai è giusto parlare di telecomando, che ti dà la possibilità di accedere a tantissime piattaforme: la tv generalista deve mettersi al passo delle nuove piattaforme: il telecomando ora ha molti bottoni, è uno stimolo per tutti quanti”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


Ezio Greggio, Enzo Iacchetti
Striscia la Notizia: tornano Greggio e Iacchetti. Ezio ed Enzo dietro al bancone sino al 5 gennaio 2019


Ficarra e Picone
FICARRA E PICONE: È ‘L’ORA (LEGALE)’ DI TORNARE A STRISCIA


Ficarra e Picone a Zelig
ZELIG RIPARTE DA MICHELLE HUNZIKER PER IL 18esimo COMPLEANNO. TORNANO ANCHE ALE E FRANZ E FICARRA E PICONE


Striscia la notizia conduttori Michelle Hunziker Piero Chiambretti
STRISCIA LA NOTIZIA 2013/2014: ECCO TUTTI I CONDUTTORI. ARRIVANO ANCHE CHIAMBRETTI E I VELINI

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.