28
maggio

Ellen DeGeneres confessa a David Letterman di avere subito abusi dal patrigno

Ellene Degeneres

Ellen DeGeneres

Ellen DeGeneres si confessa. Ospite di David Letterman nella seconda stagione dello show, prodotto da Netflix, Non c’è bisogno di presentazioni (online dal 31 maggio), la conduttrice televisiva americana ha parlato del difficile rapporto col suo patrigno, un “uomo molto cattivo” che non ha esitato ad approfittarsi di lei.


Nel corso del suo racconto, Ellen ha ammesso che il patrigno, sposato con la madre Betty, si rese protagonista di una vera e propria aggressione nei suoi riguardi quando le chiese di poter toccare il suo seno perchè, avendo trovato un nodulo nel petto della moglie, aveva bisogno di sapere se anche lei soffrisse dello stesso male. La DeGeneres, che all’epoca dei fatti aveva circa 15 anni, non trovò la forza di reagire ed ancora oggi si dichiara arrabbiata per non essere riuscita ad impedire all’uomo di agire.

Interrogata da Letterman sulla questione, Ellen ha anche detto perchè ha scelto di svelare il terribile aneddoto:

“E’ una storia davvero orribile e l‘unica ragione per cui scendo nei dettagli è perché non voglio che altre ragazze lascino che qualcuno lo faccia. (…) Noi (donne) semplicemente non ci sentiamo degne, abbiamo paura di avere una voce, abbiamo paura di dire di no… Questo è l’unico motivo per cui penso che sia importante parlarne perché ci sono così tante giovani ragazze e non importa quanti anni hai”.

Attraverso la sua testimonianza, la DeGeneres spera quindi che altre ragazze trovino la forza di parlare e di reagire ai soprusi.

In questa stagione, Letterman intervisterà anche Kanye West, Tiffany Haddish, Lewis Hamilton e Melinda Gates.



Articoli che potrebbero interessarti


Obama, Letterman
Non c’è bisogno di presentazioni: David Letterman debutta su Netflix con Obama – Video


Baby 2 - Riccardo Mandolini
Baby 2: le squillo dei Parioli fanno i conti con la loro doppia vita


Insatiable 2
Insatiable 2: nuovi episodi per il teen drama ‘trash’ di Netflix – Trailer


Salem, Hastings accordo Netflix Mediaset
Mediaset e Netflix: ecco i film in coproduzione. Biopic su Roberto Baggio, Scamarcio produttore e attore

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.