24
maggio

Compensi artisti Mediaset. L’azienda replica: «Cifre esagerate rispetto alla realtà»

Mediaset

Cifre esagerate” che non corrispondo alla realtà. smentisce le indiscrezioni sui compensi milionari dei propri artisti riportate nei giorni scorsi da Italia Oggi. Tramite il proprio direttore degli Affari Legali, Pasquale Straziota, l’azienda di Cologno Monzese ha preso le distanze dalle notizie circolate a mezzo stampa.

Secondo Mediaset, i compensi annui riportati “non corrispondono a verità, in quanto indicano cifre esagerate rispetto alla reale entità degli importi” previsti dai contratti con i singoli artisti. L’azienda del Biscione, al riguardo, contesta che i dati diffusi “in maniera del tutto impropria” possano influire sui titoli borsistici della società, quotata a Piazza Affari. Inoltre, l’ufficio legale dell’emittente lamenta che certe informazioni errate possano suscitare perplessità, critiche e generare suggestioni negative in azionisti e investitori.

Neppure è trascurabile il pregiudizio derivante dal trattamento di dati personali e sensibili afferenti artisti che si sono visti falsamente attribuire risorse patrimoniali esageratamente gonfiate rispetto alla realtà

scrive infine Mediaset. Doveroso, quindi, dare spazio alla replica dell’azienda, anche se riteniamo ragionevolmente che in linea di massima non tutte le cifre trapelate ed attribuite ai conduttori del Biscione siano sballate o fuori da ogni logica. Del resto, basta partire da un dato assodato – i 23 milioni di euro (5,75 milioni all’anno) guadagnati da Ezio Greggio dal 2009 al 2013 e divenuti oggetto di accertamenti fiscali – per supporre che artisti più impegnati del conduttore di Striscia ottengano compensi superiori.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Bilancio Mediaset 2017 - 6
Mediaset, il bilancio 2017 torna all’utile. Crescono gli stipendi dei top manager: Confalonieri doppia Piersilvio


Gerry Scotti, Paolo Bonolis
Mediaset, i compensi dei conduttori. Quanto guadagnano Bonolis, D’Urso e De Filippi


Piersilvio Berlusconi, Felede Confalonieri
Mediaset, i compensi dei top manager: Confalonieri record con 9,5 milioni. A Berlusconi 1,7


Sir David Clementi, BBC
Bbc come la Rai: polemiche sui compensi dei conduttori. E c’è chi pensa al «tetto stipendi»

2 Commenti dei lettori »

1. Patrick ha scritto:

25 maggio 2019 alle 03:45

Ma pure fosse, un’azienda privata paga i suoi artisti quanto le pare e piace.



2. Angelo ha scritto:

25 maggio 2019 alle 09:33

Bugiardi



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.