21
maggio

Carlo Conti smentisce il passaggio a Mediaset: «Quando un matrimonio va bene, non c’è motivo di separarsi»

Carlo Conti

Prima che i rumors prendessero il sopravvento, ha sgombrato il campo da equivoci, anticipando addirittura le domande dei giornalisti. “Quando un matrimonio va bene non c’è motivo per cui ci si debba separare” ha affermato il conduttore, smentendo così le indiscrezioni – circolate a mezzo stampa – su un suo passaggio dalla Rai a Mediaset

Dalla sede Rai di Via Teulada, prima ancora che iniziasse la conferenza di Ieri e oggi (che tornerà domenica 16 giugno in seconda serata su Rai3), Conti ha affrontato il tema del proprio rinnovo di contratto ed ha troncato le voci su un suo possibile cambio di casacca.

Spero di continuare a fare tante edizioni di questo e altri programmi miei. Ho letto chiacchiere che puntualmente si ripetono allo scadere dei miei contratti. Ho abbassato i compensi negli ultimi due, ma troveremo un punto di incontro di nuovo, tanto che stiamo facendo già i provini di Tale e Quale show. Tutto il resto sono chiacchiere. Poi, come diceva un mio illustre concittadino, del doman non v’è certezza

ha affermato il presentatore, ribadendo che quando un matrimonio va bene (nella fattispecie, il suo con il servizio pubblico), non ci sono motivi per una separazione. Davanti ai cronisti, Conti ha ammesso di essere stato contattato da Mediaset, “ma non solo, perché – ha affermato – “quando uno è sul mercato, è normale. E’ il mercato che in effetti decide il valore dell’artista“.

Respinte le lusinghe di un approdo su altri lidi, il conduttore toscano cercherà quindi un nuovo accordo con il servizio pubblico. Quanto al suo futuro, interrogato sull’ipotesi che possa accettare la direzione artistica del Festival di Sanremo 2020 (sganciata dalla conduzione), Carlo ha commentato:

Non se ne è mai parlato assolutamente. Obiettivamente è difficile perché sarebbe un po’ imbarazzante dire al conduttore quello che tu hai deciso. Né io accetterei né credo accetterebbe chi dovrebbe condurre il Festival“.

Nell’immediato – come anticipato – il presentatore sarà protagonista di una nuova edizione di Ieri e oggi, su Rai3. La trasmissione di seconda serata proporrà una serie di interviste: a Giorgio Panariello con Leonardo Pieraccioni (in coppia), a Maurizio Costanzo, Piero Chiambretti, Renzo Arbore, Vincenzo Salemme e Lino Banfi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Fuochi d'Artificio @ Davide Maggio .it
GUIDA AL CAPODANNO 2009: TUTTI I PROGRAMMI CHE VEDREMO TRA IL 31 E L’1


Music - Bonolis e Travolta
2017 IN TV: SI RIACCENDE LA SFIDA RAI VS MEDIASET


Ascolti tv 2012 - Auditel
ASCOLTI TV 2012: VINCE LA RAI MA ANCHE MEDIASET…


Novità 2010 RAI
RAI UNO E RAI DUE NEL 2010: DUE FACCE DELLA STESSA MEDAGLIA

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.