21
maggio

Matrix al mercoledì. D’Urso chiude prima per trainare Berlusconi

Silvio Berlusconi

Attenzione: questa settimana Matrix cambierà eccezionalmente giorno e, per l’occasione, si farà anticipare da Barbara D’Urso. Nell’appuntamento che prevede un’intervista pre-elettorale a Silvio Berlusconi, il talk show di Nicola Porro si sposterà dal martedì al mercoledì (22 maggio), sfuggendo ad insidiose concorrenze e costringendo ad una chiusura anticipata rispetto all’orario abituale.

L’inconsueto spostamento di Matrix al mercoledì, domani, imporrà alla D’Urso di chiudere il suo show alle 23.35. Un’ora e quarantacinque minuti circa prima del solito. A quel punto, la linea andrà direttamente a Matrix con ospite Berlusconi. In assenza di motivazioni plausibili a questo speciale cambio di programmazione, supponiamo che la scelta abbia tenuto conto della serata - più facile rispetto al martedì – e dell’apporto di pubblico che la D’Urso garantirà al fondatore di Mediaset, la cui intervista verrà però registrata nel pomeriggio.

Il traino di «Live» dovrebbe essere più forte di quello garantito dal film in onda in prima serata al martedì (in particolar modo in una puntata – come quella di domani – in cui la D’Urso ospiterà la confessione di Eliana Michelazzo, agente di Pamela Prati, sul caso Mark Caltagirone). Così, Matrix ed il Cavaliere non solo riceveranno in consegna parte del pubblico già sintonizzato, ma spostandosi al mercoledì eviteranno anche la sovrapposizione – potenzialmente penalizzante – che al martedì si sarebbe creata con Porta a Porta, Cartabianca, diMartedì e – per i seguaci dell’intrattenimento – The Voice.

Nell’ambito della campagna elettorale, lo spostamento di Matrix avvenuto questa settimana è un unicum. Berlusconi è infatti l’ultimo leader di partito che manca all’appello nel giro di interviste pre-elettorali organizzate in seconda serata dal redivivo talk show di Canale5. Dopo Berlusconi, Matrix ospiterà i candidati alle europee: Simona Bonafè, Fabio Massimo Castaldo e Marco Zanni.

La trasmissione condotta da Nicola Porro, poi, tornerà in onda domenica 26 maggio con uno Speciale Elezioni europee 2019, in onda dalle 22.50 alle 3 della notte per seguire l’esito del voto.



Articoli che potrebbero interessarti


Non è L'Arena
Caso Tony Colombo, Giletti ancora contro la D’Urso: «E’ un dato di fatto che chiamasse Tina ‘principessa’. Mi chiedo come si faccia»


Alessandro Greco
Alessandro Greco si scaglia contro Barbara D’Urso: «La cosa più triste è il suo finto disincanto»


Marina Giulia Cavalli
Live – Non è la D’Urso: nella quinta puntata arrivano Alba Parietti, Asia Argento e Clizia Incorvaia


Marco Columbro - Live Non è la D'Urso
Live, Marco Columbro sbotta contro la D’Urso: «Non voglio fare una trasmissione sulla mia pelle. Guarda che vengo lì e ti strappo il vestito». Barbara: «Hai cambiato il cervello da come ti conoscevo io» – Video

1 Commento dei lettori »

1. john2207 ha scritto:

22 maggio 2019 alle 08:43

Berlusconi fa così dal 1994, Mediaset è il suo megafono, un’azienda dall’autorevolezza da burgiardino dei farmaci contraffatti venduti su internet con una programmazione ormai che ha toccato il fondo nell’intrattenimento e un’informazione affidata a urlatori sovranisti caciaroni come Del Debbio, Porro, Giordano.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.