27
marzo

Pagelle TV della settimana (18-24/03/2019). Promossa Nadia Toffa. Bocciati Il Nome della Rosa e Riccardo Fogli

Nadia Toffa

Nadia Toffa

Promossi

9 a Nadia Toffa. Ogni domenica sera la giornalista è in prima linea, con professionalità e garbo, alla guida de Le Iene. E mentre l’appuntamento domenicale fa ascolti e funziona, Nadia combatte la sua battaglia contro la malattia facendo da esempio e lanciando un significativo messaggio agli spettatori.

8 a Valeria Fabrizi. Tra i punti a favore di Che Dio Ci Aiuti, fiction di Rai1 archiviatasi con l’ennesimo successo di ascolti, c’è la presenza dell’interprete di Suor Costanza, brava ed elegante nonchè volto storico dello spettacolo italiano.

7 alla reunion a sorpresa tra Antonella Clerici ed Elisa Isoardi. L’ex padrona di casa si presenta a sorpresa a La Prova del Cuoco spiazzando la nuova conduttrice che l’accoglie in un clima disteso consentendole di andare a ruota libera, senza protagonismi di sorta.

6 a Italia’s Got Talent 9. Nessuno scossone con il rinnovamento della giuria, sebbene la presenza di Mara Maionchi si sia rivelata azzeccata; il programma ha fatto la sua parte senza riuscire più a stupire. Anche sul fronte ascolti.

Bocciati

5 a Il Nome della Rosa. Più che del crollo delle ultime puntate, c’era forse da sorprendersi del botto dell’esordio. Il tema era ostico e non possono essere (soltanto) le grandi ambientazioni o i grandi attori ad incollarti al video per quattro settimane.

4 a DAZN che si becca mezzo milione di multa dall’Antitrust per “pubblicità e informazioni ingannevoli sul pacchetto Calcio 2018/19″. Quando le polemiche relative al malfunzionamento sono scemate, ecco una nuova mazzata per il servizio streaming a base di sport. A febbraio l’Antitrust aveva rifilato una pesante multa anche a Sky per pubblicità ingannevole.

3 a Riccardo Fogli. Sembrava il vincitore annunciato e invece in semifinale ha dovuto abbandonare l’Isola dei Famosi con una netta percentuale. Ha pagato l’amicizia con Soleil e soprattutto certi modi che definire bruschi è dir poco. Il presunto tradimento si è rivelato un’arma a doppio taglio: aveva creato empatia con il pubblico fino a quando parte di quello stesso pubblico non ha cominciato a chiedersi cosa ci facesse ancora lì con tanta foga di arrivare in fondo.

2 a Popolo Sovrano. Alla fine il programma di Rai 2, crollato al 2.4%, è stato sospeso e non si sa se e quando riprenderà. Difficilmente ne sentiremo la mancanza.

1 alle Marchi ospiti di Live – Non è la D’Urso. Le due accettano il confronto (che avremmo evitato) dimostrandosi sempre pronte “a loro modo” e il giorno dopo tuonano per l’”agguato”. Cosa si aspettavano? Nel promo della trasmissione si diceva chiaramente “hanno accettato un due contro tutti”.



Articoli che potrebbero interessarti


Elisa Isoardi
Elisa Isoardi: «Guadagno 260 mila euro lordi l’anno»


Gerry Scotti
Pagelle TV della Settimana (11-17/03/2019). Promosso C’è Posta Per Te. Bocciate le scuse a Fogli e la Tittocchia


Leo Blanco
Live – Non è la D’Urso: gli ospiti della seconda puntata


Antonella Clerici La Prova del Cuoco
Antonella Clerici torna a sorpresa a La Prova del Cuoco – Video

3 Commenti dei lettori »

1. Lorenzo ha scritto:

27 marzo 2019 alle 20:07

Non sono per niente d’accordo su Nadia Toffa perché trovo la sua conduzione nettamente peggiorata, troppo esaltata e quasi fastidiosa.



2. Lorenzo ha scritto:

27 marzo 2019 alle 20:11

non sono per niente d’accordo con il voto a Nadia Toffa perché trovo la sua conduzione nettamente peggiorata, troppo esaltata e quasi fastidiosa



3. aaaaa ha scritto:

29 marzo 2019 alle 13:02

a Nadia Toffa dovevate dare pure 1 per quell’uscita sulla Palestina.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.