8
marzo

Il Silenzio dell’Acqua: su Canale 5 le indagini di Giorgio Pasotti ed Ambra Angiolini

Il Silenzio dell'Acqua - Giorgio Pasotti e Ambra Angiolini

Il Silenzio dell'Acqua - Giorgio Pasotti e Ambra Angiolini

Ricordate la fiction Scomparsa, che Rai 1 ha trasmesso nel 2017 con protagonisti principali Vanessa Incontrada e Giuseppe Zeno? Bene. Canale 5 da stasera ne offrirà al proprio pubblico una che sulla carta le somiglia, trattando come l’altra la scomparsa di una ragazzina e affrontando, nel tentativo di ritrovarla, la lunga rete di segreti e bugie nascosta dietro le facce perbene di conoscenti e amici.

Il Silenzio dell’Acqua: da venerdì 8 marzo 2019 per quattro prime serate su Canale 5

Trattasi de Il Silenzio dell’Acqua, coproduzione in quattro puntate RTI e Velafilm in associazione con Garbo Produzioni, Regione Lazio, FVG Film Commission e MIBAC. Girata tra Trieste, Duino e Muggia e diretta da Pier Belloni, racconta l’indagine portata avanti dal vicequestore Andrea Baldini (Giorgio Pasotti), un uomo dal cuore grande ed aperto verso il prossimo, e dalla collega Luisa Ferrari (Ambra Angiolini), più fredda e pragmatica.

L’attore è ormai un volto di punta della fiction nostrana, ma per la Angiolini si tratta quasi di un’eccezione, avendo sempre evitato impegni prolungati sul piccolo schermo; l’ultimo doveva essere quello ne La Nuova Squadra che, però, alla fine si ridusse a due soli episodi. Con loro nel cast Valentina D’Agostino, Carlotta Natoli, Fausto Maria Sciarappa, Thomas Trabacchi, Camilla Filippi, Mario Sgueglia, Diego Ribon, Giordano De Plano, Lorenzo Adorni, Claudio Castrogiovanni, Riccardo Maria Manera, Caterina Biasol e Sabrina Martina.

Il Silenzio dell’Acqua: la trama

Castel Marciano, un tranquillo paesino vicino a Trieste, è scosso da una tragedia: scompare Laura Mancini (Caterina Biasol), una ragazza di 16 anni figlia di Anna (Valentina D’Agostino), titolare del bar locale e donna dal passato controverso. Il vicequestore Andrea Baldini, uomo solido che trasmette fiducia ai suoi concittadini, inizia ad occuparsi delle ricerche insieme al collega, Dino (Claudio Castrogiovanni) coinvolgendo i familiari, gli amici più stretti e i compagni di scuola. Le piste sono tante, tra cui, la fuga volontaria, ma non è l’unica possibilità.

Alle indagini, dalla Questura di Trieste, si unisce una giovane ed esperta collega della squadra omicidi, Luisa Ferrari, i cui metodi risultano subito incompatibili con quelli di Andrea e la loro collaborazione sembra destinata ad esaurirsi presto. Ma il mistero si fa sempre più fitto e nel paese sembrano tutti coinvolti… dal bidello della scuola Nico (Giordano De Plano) all’istruttore del centro immersioni Max (Lorenzo Adorni), fino a Matteo (Riccardo Maria Manera), figlio del vicequestore Baldini e ultimo fidanzato della ragazza scomparsa.

Tra false piste, verità nascoste e relazioni segrete, l’indagine rivelerà che nessuno dei protagonisti è come sembra.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Velvet Collection 2 - Marta Hazas e Andrés Velencoso
Velvet Collection 2: tra moda e storie d’amore spunta il console iraniano


The Resident
The Resident: Rai1 cerca di bissare il successo The Good Doctor


L'Aquila - Grandi Speranze - Giorgio Tirabassi
L’Aquila – Grandi Speranze: Rai 1 racconta il dramma del terremoto


L'Amore strappato - Sabrina Ferilli
L’Amore Strappato: Sabrina Ferilli, madre coraggio per Canale 5

1 Commento dei lettori »

1. Cugino ha scritto:

7 marzo 2019 alle 10:06

L’avrei anche guardata volentieri ma il venerdi Crozza non si tocca.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.