25
febbraio

Un Posto al Sole: anticipazioni 25 febbraio – 1 marzo 2019

Peppe Zarbo è Franco Boschi in Un Posto al Sole

Peppe Zarbo è Franco Boschi in Un Posto al Sole

Settimana ricca di colpi di scena ad Un Posto al Sole. Franco Boschi, il personaggio interpretato da Peppe Zarbo, ha subito una violenta aggressione, a seguito della quale è stato trasportato in urgenza in ospedale. Le condizioni di salute risultano da subito piuttosto gravi. Si teme che i danni riportati alla colonna vertebrale possano impedirgli di riprendere a camminare. Mentre a Palazzo Palladini, tra parenti ed amici, c’è grande preoccupazione per Franco, lo strozzino Gaetano Prisco (Fabio De Caro), tornato a piede libero e mandante dell’aggressione, attende di capire se la sua vendetta è andata a buon fine. Di seguito le anticipazioni degli episodi di Upas in programma dal 25 febbraio al 1° marzo 2019, come sempre dal lunedì al venerdì alle 20.35 su Rai3.

Un Posto al Sole – anticipazioni puntata 5196 – Lunedì 25 febbraio 2019

Dopo la terribile aggressione, Franco viene portato in ospedale. Mentre tutti i familiari accorrono, preoccupati per il suo stato di salute, Prisco attende di conoscere l’esito della propria vendetta. L’incontro tra Guido e Mariella non lascerà indifferenti nessuno dei due e ciò desterà una certa preoccupazione nel vigile Cerruti.

Un Posto al Sole – anticipazioni puntata 5197 – Martedì 26 febbraio 2019

Mentre Elena, non riesce a riprendersi, Marina sembra aver trovato una soluzione per tenere Valerio lontano dalla vita della figlia. Dopo aver capito che c’è Prisco dietro alla sua aggressione, Franco è preoccupato che possa far del male anche ad Angela e Bianca, ma Ciro si offre di dargli una mano. Otello torna da Indica con l’umore a terra e una novità che Silvia e Michele proprio non si aspettavano.

Un Posto al Sole – anticipazioni puntata 5198 – Mercoledì 27 febbraio 2019

Elena appare sempre più decisa a chiudere con Valerio e Simona prenderà un’inaspettata decisione. Adele si scontra con la difficoltà di trovare una casa in affitto e Giulia la incoraggia a far valere i propri diritti nei confronti di Manlio. Affidatogli il compito di babysitter, Renato si addormenta incautamente sul divano lasciando il telecomando nelle mani del piccolo Jimmy.

Un Posto al Sole – anticipazioni puntata 5199 – Giovedì 28 febbraio 2019

Di rientro dalla maternità, Mariella si appresta a riprendere servizio al Comando dei vigili, tornando a lavorare a stretto contatto con Guido. Come se la caverà? Informato della partenza di Elena, Valerio corre da lei per parlarle, e indurla a dargli un’altra possibilità. In preda ai sensi di colpa, Renato si confida con Raffaele che escogita un modo per capire se Jimmy abbia subito effetti negativi dalla visione del film horror.

Un Posto al Sole – anticipazioni puntata 5200 – Venerdì 1 marzo 2019

Guido si dichiarerà a Mariella come non ha mai fatto e l’Altieri vivrà per qualche istante il sogno sempre desiderato, ma, riportata alla realtà da un pedante Cotugno, si ritroverà a dover affrontare Salvatore. Suggestionata dall’arrivo ormai prossimo del risultato dell’esame del DNA, Serena sarà sopraffatta dai dubbi, spaventata all’idea che Gigi Del Colle possa non essere suo padre. Terrorizzato al pari di Raffaele dalla visione del film horror e allarmato per Jimmy, Renato sarà costretto suo malgrado a rivelare l’accaduto a Giulia.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Imma Pirone
Un Posto al Sole, anticipazioni: Clara ha deciso di interrompere la gravidanza


Samanta Piccinetti - Un Posto al Sole
Un Posto al Sole, anticipazioni: per Arianna e Andrea in arrivo un figlio adottivo?


Samuel (Samuele Cavallo) e Arianna (Samanta Piccinetti)
Un Posto al Sole, anticipazioni: a San Valentino scatta il bacio tra Arianna e Samuel


Tiziana Bagatella
Un Posto al Sole, anticipazioni: guai in vista per la perfida maestra Gagliardi

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.