16
febbraio

Classifica Fimi: Mahmood primo nei singoli, seguito da Ultimo. Irama in testa negli album

Irama - Classifica Fimi

Irama - Classifica Fimi

Sono passati pochi giorni dalla conclusione della sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo e nella Classifica Fimi relativa alle vendite dall’8 al 14 febbraio 2019 si iniziano a vedere i primi effetti della kermesse canora. Sono infatti numerosi gli artisti presenti nella top album.


Al primo posto troviamo Irama che, con la riedizione dell’album Giovani per sempre, è balzato in avanti di 53 posizioni rispetto alla scorsa settimana; in assenza del nuovo lavoro discografico (che conterrà il singolo sanremese), Ultimo è presente in quarta posizione con Peter Pan e in undicesima con Pianeti. Il vincitore Mahmood esordisce, invece, al sesto posto con l’ep Gioventù Bruciata.

Da Sanremo provengono anche I Negrita (12esimi), mentre dal 15esimo al 20esimo posto troviamo rispettivamente gli Zen Circus, gli Ex-Otago, Patty Pravo, Simone Cristicchi, Loredana Bertè e Briga. Arisa e Shade si devono accontentare del venticinquesimo e ventisettesimo gradino. Chiude il cerchio Anna Tatangelo (30).

Sul versante dei singoli più venduti e scaricati, le prime sette posizioni sono occupate da canzoni sanremesi ed il podio è composto da Soldi di Mahmood (+80 posizioni rispetto alla scorsa settimana), I tuoi particolari di Ultimo (+3) e La ragazza con il cuore di latta di Irama (+8). Seguono Achille Lauro con Rolls Royce, Senza farlo apposta di Federica Carta e Shade, Cosa ti aspetti da me di Loredana Bertè e Per un milione dei Boomdabash. Enrico Nigiotti con Nonno Hollywood si piazza in undicesima posizione.

La Top20 è poi completata da Simone Cristicchi (13), Daniele Silvestri e Rancore (15), Il Volo (16), Arisa (17) e Ghemon (19).

Come rivela un’indagine del blog dell’agenzia di scommesse Betaway, la vittoria a Sanremo, tuttavia, non è per forza sinonimo di dominio del mercato. Nel 2009, ad esempio, il singolo Il mio amore unico di Dolcenera si impose di più rispetto a La Forza mia di Marco Carta, mentre Per Tutta la Vita di Noemi è stata la hit dell’edizione 2010, vinta da Valerio Scanu con Per tutte le volte. Situazione analoga nel 2011 dove i Modà ed Emma con Arriverà riuscirono ad imporsi su Chiamami ancora amore del trionfatore Roberto Vecchioni. La stessa cosa è avvenuta nel 2014 con Francesco Renga, nel 2016 con Lorenzo Fragola e nel 2018 con Lo Stato Sociale. In questi ultimi tre casi, i vincitori della kermesse canora furono Arisa, gli Stadio ed Ermal Meta e Fabrizio Moro (Qui maggiori info e le statistiche sugli ultimi 10 anni di Sanremo).

Infografica Sanremo (dal blog l'Insider)



Articoli che potrebbero interessarti


Federica Carta
Classifica Fimi: Mahmood, Ultimo e Irama ancora in testa nei singoli; Federica Carta terza tra gli album


I big di Sanremo 2019
Festival di Sanremo 2019: ecco i big in gara


Anna Foglietta
Sanremo, Anna Foglietta spara sul Festival: «Alcuni sketch imbarazzanti, Bisio non è riuscito a sbloccarsi. Ultimo? Deve stare molto calmo»


Sanremo serata finale
Sanremo 2019, le pagelle finali

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.