15
febbraio

Ballando con le Stelle 2019 «salta» C’è Posta per Te e parte il 30 marzo. Amadeus colma il vuoto con I Soliti Ignoti

Ballando con le Stelle

Ballando con le Stelle

Dopo le fatiche di Amadeus con Ora o Mai Più 2, il sabato sera di Rai 1 si appresta a tornare nelle mani di Milly Carlucci e il suo Ballando con le Stelle. Senza alcuna fretta, però, perché lo show “ballerino”, giunto alla quattordicesima edizione, ripartirà sabato 30 marzo 2019 (la conferma ufficiale della rete, tuttavia, non è ancora arrivata).

Previsto inizialmente dal 9 marzo, come annunciò tempo fa la stessa conduttrice, la partenza slitta ora di tre settimane. Da quando il programma va in onda nella prima parte dell’anno (delle tredici edizioni realizzate, appena cinque sono state trasmesse in autunno), si tratta dell’avvio più “tardivo” di sempre; lo scorso anno partì il 10 marzo, mentre nelle due annate precedenti a febbraio.

Una “mossa” che consente a Ballando con le Stelle 2019 di evitare lo scontro con C’è Posta Per Te, successo ormai consolidato di Canale 5 (il people show sfiora ogni settimana il 30% di share), la cui ultima puntata è in programma il 16 marzo.

Su Rai 1, dopo il finale di Ora o Mai Più, ci sarà sempre Amadeus il 9 marzo con uno speciale dei Soliti Ignoti, mentre il 23, il sabato che precede l’inizio di Ballando, spazio al calcio con la Nazionale; si gioca Italia-Finlandia, valevole per le qualificazioni ad Euro 2020. Resta da capire cosa sceglierà di programmare Rai 1 per sabato 16 marzo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Milly Carlucci - Maria De Filippi
Ballando contro Amici: a chi andrà il sabato di Pasqua?


Maria De Filippi - Milly Carlucci
Ballando contro Amici: Milly Carlucci si confermerà in testa?


Milly Carlucci gamba ingessata
Milly Carlucci infortunata: «Si va avanti con una gamba sola» – Video


Milly Carlucci - Maria De Filippi
Ballando contro Amici: da una parte Batistuta, dall’altra Al Bano e il duo Meta-Moro. Sarà ancora testa a testa?

2 Commenti dei lettori »

1. pietrgaf ha scritto:

15 febbraio 2019 alle 17:42

troppo comoda così



2. Sabato ha scritto:

15 febbraio 2019 alle 18:14

Scelta sensata: se Ballando fosse partito il 16, sabato 23 avrebbe dovuto saltare a causa della Nazionale. Canale5 insegna che il pubblico non apprezza i palinsesti ballerini, con programmi che saltano, tornano, cambiano giorno e così via.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.