13
marzo

La Porta Rossa 2: anticipazioni ultima puntata di mercoledì 20 marzo 2019

La Porta Rossa 2 - Lino Guanciale

La Porta Rossa 2 - Lino Guanciale

Sei prime serate, dirette da Carmine Elia ed ambientate a Trieste, compongono la seconda stagione de La Porta Rossa e racconteranno una nuova lunga indagine del Commissario Cagliostro. Lui, ancora bloccato nel mondo dei vivi, non riuscirà a trapassare finché tutti i misteri che lo tormentano non saranno risolti. A seguire le anticipazioni episodio per episodio.

La Porta Rossa 2: anticipazioni sesta ed ultima puntata di mercoledì 20 marzo 2019

Durante l’interrogatorio in Questura, Jonas avverte la presenza di Cagliostro. Stefano e Paoletto scoprono un legame tra l’omicidio di Rambelli e l’uccisione di Brezigar. Cagliostro è intimorito dal forte sentimento che Vanessa prova per lui e, mentre proseguono le ricerche della figlia, è certo che la ritroverà all’ex fabbrica, ma purtroppo non può intervenire. Nonostante ciò, farà di tutto per salvarla.

…:Trame precedenti:…

La Porta Rossa 2: trama prima puntata di mercoledì 13 febbraio 2019

Rimasto nel mondo dei vivi, Cagliostro tiene d’occhio Jonas, l’uomo che si è risvegliato dal coma dopo trent’anni. Interrogato dalla polizia, Jonas nega di sapere chi gli abbia sparato, ma alla sua ex fidanzata Silvia rivela di essere convinto sia stato Rambelli, l’assassino di Cagliostro. Intanto, questi assiste al parto di sua moglie Anna. La gioia per la nascita è spezzata da una nuova visione: sua figlia rapita e portata in una ex fabbrica, rumori di spari e un libro rosso sul Conte Cagliostro. Quella sera nell’ex fabbrica c’è Filip, che suona con gli amici fino a quando un malvivente li interrompe, cacciandoli. I ragazzi fuggono, ma Filip torna indietro per affrontarlo. Quando Cagliostro arriva nella fabbrica, luogo della sua visione, trova il ragazzo chino sul cadavere dell’uomo che poco prima li ha mandati via. Filip, tornato al suo rifugio, chiama in aiuto Vanessa Rosic, che avverte la polizia in forma anonima. Rientrata a casa, la ragazza vi trova Cagliostro: non pensava fosse ancora tra i vivi, credeva di non rivederlo più. Cagliostro le dice di avere ancora bisogno di lei: sua figlia potrebbe essere da un momento all’altro in serio pericolo. Benché in collera con Cagliostro, che le aveva fatto credere di aver varcato definitivamente la porta rossa, Vanessa ammette di sentirsi felice solo quando c’è lui. Tra loro nasce quindi una nuova alleanza per scoprire cosa hanno in comune l’omicidio nell’ex fabbrica – di cui è sospettato Filip – con la minaccia che incombe sulla figlia di Cagliostro. Guidati da Jamonte, il nuovo vicequestore, Stella e Paoletto indagano sull’omicidio di Brezigar, lo spacciatore ucciso all’ex fabbrica. Stando ai tabulati telefonici, la vittima aveva avuti contatti con Filip. Dopo essere stato interrogato dalla polizia, il ragazzo si sbarazza di un oggetto gettandolo in mare. Informata da Cagliostro, Vanessa lo recupera e vi trova dentro della droga. Che cosa nasconde Filip? Intanto si apre il processo a Rambelli, accusato della morte di Cagliostro. L’uomo fa una sconcertante dichiarazione: a uccidere il giovane commissario sarebbe stato il PM Antonio Piras con la complicità della stessa moglie di Cagliostro, Anna.

La Porta Rossa 2: trama seconda puntata di mercoledì 20 febbraio 2019

Vanessa trova a casa di Filip il quaderno che lo spacciatore trovato morto aveva con sé, e nota che tra i nomi dei debitori c’è quello del padre del ragazzo. Inoltre vi è riportato il titolo del libro apparso a Cagliostro nella visione che gli mostrava la figlia in pericolo. Filip viene scagionato dall’accusa di omicidio. Vanessa, chiamata a testimoniare al processo per la morte di Cagliostro, confessa di parlare con lui e con i morti, perdendo così credibilità e finendo per essere derisa da amici e conoscenti. Intanto, Cagliostro segue Elvio Mayer e scopre che il padre di Anna è l’amante di Patrizia Durante, una delle donne più in vista di Trieste, che è legata ad una confraternita.

La Porta Rossa 2: trama terza puntata di mercoledì 27 febbraio 2019

Dopo aver scoperto che Vanessa interagisce con i morti, Patrizia Durante la costringe con la forza ad andare da lei, nella speranza che possa metterla in contatto con il figlio defunto. Così, Cagliostro ha l’idea di organizzare una finta seduta spiritica, nel corso della quale la donna fa delle rivelazioni importanti riguardo la confraternita Fenice. Intanto, il processo per la morte del poliziotto va avanti: la perizia sull’arma che lo ha ucciso risulta alterata, e contaminata dalle impronte di Piras. Per questo motivo il pm viene messo sotto inchiesta.

La Porta Rossa 2: trama quarta puntata di mercoledì 6 marzo 2019

Mentre Rambelli viene scagionato dall’accusa di omicidio, Anna viene in possesso di una copia del biglietto in cui Piras dichiara di essere l’assassino di Cagliostro ma, esaminandolo, capisce che è stato costretto a scriverlo. Intanto, viene ritrovato il corpo di Lucia e l’autopsia conferma che è morta alla Grotta Gigante. Jonas vede spesso Cagliostro nei suoi ricordi, ma non capisce cosa lo leghi a lui; Cagliostro, invece, rivede il rapimento della sua bambina.

La Porta Rossa 2: trama quinta puntata di mercoledì 13 marzo 2019

Anche da latitante, Anna ha continuato ad indagare per dimostrare l’innocenza sua e di Piras: la donna pensa di aver scoperto l’identità di chi ha aiutato Rambelli a farsi assolvere e contatta Jamonte. Cagliostro segue alcuni membri della Fenice. Eleonora mette don Giulio alle strette: il prete sa sicuramente qualcosa in più di ciò che dice. Attraverso la sua confessione, Cagliostro mette insieme altri pezzi dell’enigma. Poi, seguendo Jonas e Silvia, fa una sconcertante scoperta.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Il Molo Rosso
Il Molo Rosso: anticipazioni ultima puntata di mercoledì 24 aprile 2019


Ricky Tognazzi e Sabrina Ferilli
L’Amore Strappato: anticipazioni ultima puntata di domenica 14 aprile 2019


Il Nome della Rosa - John Turturro
Il Nome della Rosa: anticipazioni ultima puntata di lunedì 25 marzo 2019


Valeria Fabrizi e Elena Sofia Ricci in Che Dio ci aiuti 5
Che Dio ci aiuti 5: anticipazioni ultima puntata del 21 marzo 2019

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.