9
febbraio

Sanremo 2019, Vanoni critica l’audio del Festival e Timperi se la prende: «Lasciamo perdere. Voglio salutare con affetto la squadra Rai, hai capito Ornella?»

vita in diretta

Ornella Vanoni in collegamento con La Vita in Diretta

Le chicche che Ornella Vanoni sta regalando in queste settimane sembrano conquistare tutti eccetto Tiberio Timperi. Ieri a La Vita in Diretta, interamente dedicata al Festival di Sanremo 2019, la cantante – in collegamento – non riesce a dare un giudizio sulle canzoni in gara perchè non è riuscita ad ascoltarle per bene:

Da anni la Rai, la prima sera non si sente quasi un tubo e questa è una cosa molto tipica, a noi molto cara, che non si sente…”

Tiberio Timperi la “ringrazia” a nome delle maestranze:

“Grazie, grazie Ornella. I tecnici della Rai ti ringraziano”.

La Vanoni poi specifica che non è colpa dei fonici, ma “i mezzi sono vecchiottini”. Timperi non demorde:

“Ecco, appunto, grazie un’altra volta. Se ce volevi mettere una pezza, Ornella, hai trovato il modo giusto (…) Andiamo avanti, lasciamo perdere. Lasciamo perdere, va bene così, grazie”.

Timperi la liquida velocemente, la Vanoni se la ride di gusto. Poco dopo, proprio annunciando lo sketch tra la stessa Vanoni e Virginia Raffaele realizzato durante la terza serata del Festival, il conduttore torna sulle parole pronunciate dalla cantante, ormai congedata:

“I tecnici Rai, checché ne dica la Vanoni, e i mezzi Rai, checché ne dica sempre la Vanoni, guarda un po’ che te fanno…”.

Figlio di un tecnico Rai, Timperi – in sostanza – se l’è legata al dito, in maniera decisamente eccessiva. E lo dimostra anche a fine trasmissione, quando, in procinto di salutare il pubblico, mostra uno dei cameraman in studio ed esclama:

“Io vorrei salutare con molto affetto quest’uomo in rappresentanza di tutta la squadra, Milano, le esterne, la Rai. Hai capito Ornella? La Rai“.

Tralasciando la veridicità delle parole della Vanoni (e per inciso nella prima sera c’è stato un problema d’audio), Timperi ha preso troppo sul serio l’esternazione della Vanoni che la sera prima aveva lanciato una frecciatina – se vogliamo anche più velenosa – nei confronti della Rai, accolta con leggerezza e senso dell’umorismo dai più (“Sono venuta aggratis, ma che non diventi un’abitudine…”). L’ironia e la schiettezza di Ornella sono cose note, Timperi avrebbe potuto soprassedere o quanto meno non rimarcare con insistenza (e pesantezza) la sua contrarietà. Parliamo pur sempre di una signora che, di sicuro, ha più dimestichezza di lui con Sanremo e performance musicali.

Ma ormai, si sa, deve essere tutto un ‘volemose bene’. Guai a muovere una parvenza di critica. Lesa maestà.



Articoli che potrebbero interessarti


sanremo terza serata.jpg
Sanremo 2019, le pagelle della terza serata


Sanremo 2019, Vanoni critica l'audio del Festival e Timperi se la prende: «Lasciamo perdere. Voglio salutare con affetto la squadra Rai, hai capito Ornella?»
Sanremo 2019, Ornella Vanoni ‘bacchetta’ Virginia Raffaele: «Mi hai rovinato la vita, facendomi passare per una rimbambita, maniaca sessuale». Poi l’affondo: «Sono venuta aggratis. Che non diventi un’abitudine»


La Vita in Diretta, Tiberio Timperi bacia Francesca Fialdini
La Vita in Diretta: Tiberio Timperi bacia Francesca Fialdini sulla bocca – Video


Tiberio Timperi e Francesca Fialdini - La Vita in Diretta
La Vita in Diretta, Timperi la butta sull’ironia: «Io e Francesca litighiamo tutti i giorni! Ma non è che dà fastidio a qualcuno che sto programma va bene?»

3 Commenti dei lettori »

1. Davide Fi ha scritto:

9 febbraio 2019 alle 19:59

Tiberio Timperi: l’antipatia fatta persona.



2. soralella ha scritto:

9 febbraio 2019 alle 21:34

Io sono sempre stata una grande estimatrice di Timperi, anche se non ha mai brillato per simpatia. Però ultimamente ha preso una deriva un pò troppo acidina, saranno i problemi a la VID, ma chi glielo ha fatto fare di tornare a condurre con la Fialdini, mica glielo ha ordinato il dottore?
Anche l’attitudine a liquidare con sufficienza ospiti e interlocutori che non la pensano come lui l’ha sempre avuta, ma con la Vanoni ha proprio esagerato. Se pure Ornella avesse avuto torto avrebbe potuto/dovuto soprassedere, ma oltretutto, la Vanoni aveva pure ragione!
Quindi Tiberio torna a casa (UnoMattina) che il freddo alla VID si fa sentire.



3. Marco Urli ha scritto:

9 febbraio 2019 alle 23:59

Che squallido personaggio, nonostante la bestemmia nel fuorionda è ancora lì a prendere soldi dal servizio pubblico. Una vera vergogna.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.