31
gennaio

Pomeriggio 5, Sgarbi stuzzica la D’Urso: «La tua trasmissione è un capolavoro del trash, Uomini e donne è perfino peggio»

Pomeriggio Cinque

Pomeriggio Cinque

Botta e risposta tra conduttrice e ospite. Protagonista della puntata di Pomeriggio 5 di ieri è stato Vittorio Sgarbi, coinvolto in un talk dedicato al sess0 in età avanzata. Nel corso del dibattito Barbara D’Urso nota che l’ospite, in collegamento, sembra in altre “faccende affaccendato” tanto da chiedergli: “Vittorio ma parli da solo?”. L’opinionista, che non manca certo di sincerità, confessa:

Lavoro intanto che sento voi. Non sono molto interessato all’età presunta o reale della Fisher (Wanda, ndDM), mi sembrano cose poco interessanti. Se la marchesa è elegante non parla di sess0. Siccome tu (marchesa, ndDM) sei in una trasmissione non propriamente elegante, puoi fare qualunque porcheria“.

La conduttrice divertita lo “richiama”:

“Vittorio ma ho capito bene o mi hai detto che la mia è una trasmissione poco elegante?

E’ un capolavoro del trashspiega Sgarbitu con la De Filippi con Uomini e donneUomini e donne è perfino peggio della tua. Uomini e donne proprio solleva gli istinti più bassi, tu tenti di stare più in equilibrio“.

La D’Urso si difende citando le sue battaglie:

“Io e te siamo fatti l’uno per l’altro. Sai cos’è? Tu, facendo finta di fare il cretino in televisione, invece mandi messaggi, sei un esperto dell’arte, fai convegni e sei il top. Io facendo finta di fare una trasmissione trash intanto ammollo tutte le mie battaglie contro la violenza sulle donne, per i diritti civili, contro omofobia, contro i pedofili”.

Sgarbi è d’accordo, afferma che egli stesso pratica il trash e attraverso esso propone l’arte. Poi aggiunge:

Però tu in questo momento guadagni almeno dieci volte quello che posso guadagnare io. Vuol dire che non lo fai soltanto per la patria ma anche perché è un buon lavoro. E’ la realtà dei fatti, vediamo i contratti. Anche io farei il lavoro televisivo, però lo faccio a prezzi più contenuti“.

La padrona di casa sul punto probabilmente di infastidirsi:

“Questo è un tuo punto di vista. Ma che ne sai tu? Credimi non è così però chi se ne frega, chi se ne frega di quanto guadagni tu o di quanto guadagno io. A me frega molto il fatto che tu sia un sex symbol”.

La D’Urso, insomma, non si fa cogliere in fallo e non entra nel merito di un discorso decontestualizzato, e potenzialmente scivoloso, riportando Sgarbi agli argomenti della puntata.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


DM Live24: 13 Febbraio 2010
DM LIVE24: 13 FEBBRAIO 2010


Pomeriggio Cinque (Vittorio Sgarbi)
LEI E’ GRASSA. E LEI E’ UNO STRONZO. PUBBLICITA’! (VIDEO)


TELERISSA A POMERIGGIO CINQUE VITTORIO SGARBI
LA TELERISSA E’ SEMPRE DIETRO L’ANGOLO: VITTORIO SGARBI CONTRO LE PETTEGOLE DI POMERIGGIO CINQUE!


Pomeriggio Cinque
Lockdown, a Pomeriggio Cinque scatta la protesta contro De Luca: «Fallito, te ne devi andare!» – Video

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.