24
gennaio

The Good Doctor si sposta alla domenica. I nuovi episodi dal 3 febbraio

The Good Doctor

The Good Doctor

Alla fine si sposta. The Good Doctor sta per trovare una nuova collocazione su Rai2. La serie medical, rivelazione della scorsa estate catodica, sarà trasmessa di domenica, a partire dal 3 febbraio, con gli episodi della seconda stagione in prima visione assoluta.

La precedente collocazione aveva fatto sì che Lucio Presta sollevasse un vero e proprio polverone contro la decisione di Carlo Freccero. Alla vigilia della partenza, il manager temeva per gli ascolti di Superbrain e per quelli di Sanremo Young che debutterà venerdì 15 febbraio. E, in effetti, il programma di Paola Perego è davvero calato anche se sarebbe riduttivo ricondurre il calo alle repliche del medical drama (share intorno al 7%), vista anche la concorrenza di prodotti come Chi Vuol Esser Milionario? e Italia’s got Talent. Con le puntate inedite, però, la serie dovrebbe aumentare il numero di spettatori e Antonella Clerici, dopo l’insuccesso di Portobello, non può permettersi di fallire ancora.

Alla domenica, The Good Doctor 2 andrà a sostituire la prevista fiction italiana in replica (nelle ultime settimane c’è stata La Porta Rossa) e andrà a scontrarsi con un altro chiacchierato prodotto di Rai1: Che Tempo Che Fa di Fabio Fazio. Canale 5 proporrà il 3 febbraio l’ultima della Dottoressa Giò, il 10 c’è l’incognita Isola dei Famosi che potrebbe andare in onda di domenica qualora il reality decidesse di evitare la contrapposizione con il Festival di Sanremo, mentre il 17 febbraio inizia la miniserie Non Mentire con Alessandro Preziosi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


The Good Doctor - Freddie Highmore e Lisa Edelstein
The Good Doctor 2: Shaun Murphy torna ad indossare il camice ed incontra la Cuddy di «Dr. House»


The Good Doctor Rai2
The Good Doctor sbarca su Rai2


Sky Rojo
Sky Rojo 2: la fuga trash delle tre prostitute continua su Netflix


COPS2_EP1_Bisio Solenghi
Cops – Una banda di Poliziotti 2 sul set. Tullio Solenghi new entry

7 Commenti dei lettori »

1. john2207 ha scritto:

24 gennaio 2019 alle 17:16

I palinsesti si fanno con dinamiche politiche in Rai, la serie non toglieva nulla alla Perego, che semmai soffre di una debolezza del format e della stessa conduttrice oltre che della concorrenza di un programma forte come IGT. Ma si sa, ormai i palinsesti li fanno gli agenti e non i direttori. Poi c’è da fare fuori Fazio, e cosa si fa? La serie la si manda contro di lui per erodere ascolti, esaltare le percentuali di share non eccellenti, e fornire un alibi quando verrà fatto fuori, più per ragioni politiche che editoriali.

Fossi in Presta non esulterei, visto che cade un alibi e cosa dirà quando la moglie farà sempre gli stessi deludenti ascolti? Che è colpa dell’auditel ?



2. Socrate ha scritto:

24 gennaio 2019 alle 18:32

Decisione assurda a dir poco. Di peggio c’era solo il sabato sera. Un prodotto che piace ai giovani, che la domenica escono, e agli intellettuali, che già guardano Fazio. Ma con tutte le sere della settimana in cui non c’è una beneamata cippa proprio la domenica? L’unica spiegazione alternativa alla follia di Freccero è quella del commento n. 1, ma che squallore se fosse vero … E poi non dicevano che volevano arginare lo strapotere degli agenti? Ma chissenefrega della Perego e della Clerici, non ho mai guardato un loro programma in vita mia e non comincerò certo adesso. Ma la domenica sera si avrà anche il diritto di uscire a mangiare la pizza o siamo nati solo per patire ..?!?!



3. Anna tomaselli ha scritto:

24 gennaio 2019 alle 23:18

Freccero e Presta hanno fatto pace…al solito tarallucci e vino.



4. Anna79 ha scritto:

24 gennaio 2019 alle 23:21

Tarallucci e vino, Fra Freccero e Presta?



5. djmarkos ha scritto:

25 gennaio 2019 alle 12:24

@socrate: ma in che mondo vivi? secondo te i giovani escono solo la domenica sera? ahahaha.. a parte il fatto che i giovani escono tutte le sere, ma se c’è una serata che supera le altre è proprio il venerdi ( e non la domenica..).. ma non credo che the good doctor abbia solo un pubblico giovanile.. di sicuro però la domenica lo spettatore tipo di questo telefilm sicuramente scappa dalla programmazione di canale 5 e rai 1, quindi buona scelta. Secondo me tra il venerdì e la domenica cambia poco, farà comunque un onesto 6%



6. Socrate ha scritto:

25 gennaio 2019 alle 13:39

djmarkos non ho mai scritto che dovesse andare in onda il venerdi, le nuove puntate dovevano essere infrasettimanali e su RaiUno, come la prima serie.
La domenica è comunque una pessima serata. Per pensare ai loro regolamenti di conti interni stanno sperperando un tesoro.



7. Djmarkos ha scritto:

25 gennaio 2019 alle 18:02

@Socrate:ma di che tesoro stai parlando? La seconda serie non si é rivelata forte e non ha raggiunto risultati eclatanti all’estero..é ovvio che si arrivasse a questa scelta.. anzi, mandola su rai1 avrebbero rischiato di risollevare canale 5 ahahahah poi é azzeccata la domenica visto che su rai2 é da sempre la serata delle serie, in altri giorni ci sarebbe sofferenza (a febbraio torna anche la Champions..)



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.