24
gennaio

Alda D’Eusanio contro la Rai: «Ha cacciato via tutti. Se dico ca**o mi picchiano, se lo dice la Littizzetto la pagano»

alda d'eusanio

Alda D'Eusanio

Alda D’Eusanio è tornata prepotentemente alla ribalta in questa stagione televisiva, se non altro per la grande schiettezza che la contraddistingue. In attesa di vederla all’opera come opinionista all’Isola dei famosi, durante la puntata de La Repubblica delle donne di ieri sera la giornalista, avallata e stuzzicata da Piero Chiambretti, si è tolta qualche sassolino dalla scarpa lanciando più di un’accusa contro la Rai.

Tutto nasce quando il padrone di casa, provocatoriamente, fa notare alla D’Eusanio come la tv pubblica fosse stata in passato un’isola di “famosi”, mentre ora sia piuttosto un’isola di “dispersi”, visti i recenti abbandoni di personaggi come Gabanelli, Giletti, Santoro, la stessa D’Eusanio; “non ci sono più neanche io per la verità, dove sono stato quindici anni”, conclude Chiambretti.

La D’Eusanio, che più volte con la Rai è stata ai ferri corti, non può che cogliere la palla al balzo per manifestare il suo pensiero. Dopo aver dichiarato, senza ombra di dubbio, di preferire l’Isola made in Mediaset rispetto a quella realizzata in Rai, l’ex conduttrice di “Al posto tuo” ha affermato senza mezzi termini:

“Li ha cacciati via tutti, la Rai. (…) La possibilità di dire veramente ciò che pensi, la Rai te la toglie. Non puoi parlare alla Rai, non devi dire nulla che sia contro qualcosa o qualcuno, invece per esempio io da te posso dire anche ca**o, ca**o. Invece alla Rai non lo posso dire. Lo so che poi tu mi richiami, però per esempio se lo dico io alla Rai mi picchiano, se lo dice la Littizzetto la pagano, ed è questa la cosa che non mi piace”.

“Qui ci sta l’applauso e non lo fate”, rincara Chiambretti. La D’Eusanio intanto chiede l’aiuto della Parietti, che però difende la Littizzetto:

“No però Luciana è una donna molto libera, bisogna riconoscerlo”.

“Si però la pagano per la libertà, a me menano per la libertà, questa è una bella differenza”, replica la D’Eusanio.

E Chiambretti (ri)mette il dito nella piaga:

“Si ma le parolacce sono sempre parolacce”.

Poco più tardi con un emblematico gesto (che potete vedere nella foto d’apertura), Alda ricorda cosa le ha fatto la Rai quando si è impuntata per parlare di gay nelle sue trasmissioni. Insomma, un’Alda a ruota libera che promette scintille anche all’Isola dei Famosi, in partenza stasera.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Antonella Clerici a Verissimo
Antonella Clerici: «Mi manca la tv perché mi è stata tolta in maniera ingiusta. Non è che vedo fenomeni»


Italia
Europei 2019 di pallavolo maschile in diretta sulla Rai e DAZN. L’Italia debutta oggi contro il Portogallo


Italia
Europei 2019 di pallavolo femminile in diretta sulla Rai (con Francesca Piccinini telecronista) e DAZN


Massimo Giletti
Massimo Giletti: «Ho detto no alla Rai perché ho percepito una situazione precaria, sono stato un profeta»

8 Commenti dei lettori »

1. ANDREA ha scritto:

24 gennaio 2019 alle 11:41

UNA GRANDE SENZA SE E SENZA MA, D’Eusanio forever da CHIAMBRETTI e all’ISOLA DEI FAMOSI



2. marco ha scritto:

24 gennaio 2019 alle 11:47

Bravissima ALDA, hai ragione



3. Miko ha scritto:

24 gennaio 2019 alle 12:04

Ha avuto un’unica grande colpa Alda D’Eusanio: il suo Al posto tuo faceva più ascolti di Uomini e Donne di Maria De Filippi, e battere la De Filippi è un peccato mortale, un sacrilegio!!!!!!!

Ecco perché è stata punita, prima le hanno sguinzagliato contro Striscia la notizia che l’ha massacrata per anni con l’accusa delle storie taroccate (la D’Eusanio ha pure vinto la causa per diffamazione, però questo non l’ha detto nessuno), poi con l’arrivo di Marano alla direzione di Rai 2 nel 2003 (nominato da Berlusconi) fu fatta fuori, sostituita con la Perego che affossò il programma (come molti altri del resto) e la De Filippi da allora ha avuto vita facilissima



4. Enzo ha scritto:

24 gennaio 2019 alle 12:08

Una grandissima. Meroterebbe un talk quotidiano su Rete4. Perfetta comunque da Chiambretti e all’Isola.



5. kalinda ha scritto:

24 gennaio 2019 alle 14:13

tra lei e Chiambretti sputano nel piatto in cui hanno mangiato e bene per anni e anni.



6. aaaaa ha scritto:

24 gennaio 2019 alle 15:15

massima stima per la signora soprattutto dopo la battuta sul disturbo della personalità di Renzi.



7. Nina ha scritto:

24 gennaio 2019 alle 16:22

Diciamola tutta la sig.ra Littizzetto ha proprio un’ossessione per quella roba lì. Vede una palma ed è un…., vede un albero ed è un…., vede una pianta grassa ed è un….. La verità l’ha detta Sgarbi “un cannolo è un cannolo e non un….”



8. lordchaotic ha scritto:

24 gennaio 2019 alle 23:05

Adoro Alda D’Eusanio. Guardavo Al Posto Tuo tutti i giorni. Adoravo quel programma.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.