22
gennaio

PrimaFestival 2019: Simone Montedoro ed Anna Ferzetti conduttori sul red carpet dell’Ariston

Anna Ferzetti

Anna Ferzetti

I conduttori del PrimaFestival 2019 saranno gli attori Simone Montedoro e Anna Ferzetti. I due gestiranno lo spazio che tradizionalmente precede l’inizio delle cinque serate del Festival di Sanremo. In realtà, come già accaduto nella passata edizione, l’appuntamento in questione debutterà in tv già prima della kermesse vera e propria. Quest’anno, nello specifico, il PrimaFestival partirà venerdì 25 gennaio e si concluderà il 9 febbraio (serata finale del Festival).

Simone Montedoro, classe 1973, è noto al pubblico Rai per aver recitato in alcune serie tv del servizio pubblico e in particolare in Don Matteo, nel ruolo del Capitano Tommasi. L’attore partecipò come concorrente all’edizione 2017 di Ballando con le Stelle. Anche quello di Anna Ferzetti è un volto (decisamente meno noto) legato alla fiction: tra le sue interpretazioni, quelle in Una mamma imperfetta, Ultimo – L’Occhio del Falco, Il Tredicesimo Apostolo. L’attrice è soprattutto compagna di Pierfrancesco Favino (conduttore della passata edizione del Festival), con il quale ha due figlie.

Montedoro e Ferzetti, come anticipato, parleranno di Festival dal 25 gennaio e nella settimana clou, quella della kermesse, saranno in diretta dal red carpet del Teatro Ariston, dove sarà allestito un glass box per accogliere vip e cantanti in gara.

Melissa Greta Marchetto, che lo scorso anno condusse una assai poco memorabile edizione del Primafestival con Sergio Assisi, è invece stata provvidenzialmente catapultata nel cast del DopoFestival, che gestirà assieme a Rocco Papaleo e all’attrice Anna Foglietta.



Articoli che potrebbero interessarti


Anna Ferzetti, Primafestival
Primafestival: cinque minuti di mediocrità


sanremo terza serata.jpg
Sanremo 2019, le pagelle della terza serata


Amadeus - finale Sanremo 2020
Sanremo 2020, le pagelle finali


PrimaFestival 2020
Primafestival 2020: non ci siamo

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.