17
gennaio

Paolo Brosio sulla sua partecipazione all’Isola 2019: «Viva la Madonna, ma anche la Mega mouse»

Paolo Brosio

Paolo Brosio

Viva la Madonna, ma anche la mega mouse”. A parlare è Paolo Brosio, concorrente della prossima edizione de L’isola dei famosi che, raggiunto dal programma radiofonico I Lunatici, ha dato spiegazioni sulla sua nuova avventura in Honduras.

In primis, Brosio ha ammesso di essere emozionato per l’ingaggio ed ha riportato alla mente l’esperienza vissuta nel 2006, anno in cui Simona Ventura lo scelse come inviato dell’isola numero 4:

“Preferirei essere già lì, l’attesa ti stressa, devi pensare a mille cose. Io sono abituato a viaggiare da una vita, anche se ogni volta che parto mi dimentico qualcosa. Lì non è che puoi dire mi sono dimenticato una medicina, vado un attimo in farmacia e compro due cose. Sicuramente sarà un’emozione forte, fu emozionante anche fare l’inviato nel 2006, la prima in Honduras dopo quella di Santo Domingo“.

Paolo ha spiegato poi di avere accettato di partecipare al fine di ricavare dei soldi per costruire il primo pronto soccorso di Medjugorie, progetto per cui ha già messo da parte la cifra di 190.000 euro:

L’isola può diventare un’occasione in due sensi. Primo perchè romperò le scatole a tutti con questo progetto. Ne parlerò spesso, davanti a milioni di italiani. E poi se accadrà un miracolo, per intercessione di San Giuseppe che commuove il cuore di suo figlio, e arriverò in finale, ci sarà un premio extra contratto che io vorrei donare a questa finalità“.

La parte più divertente dell’intervista è però arrivata nel momento in cui Brosio ha specificato come intende comportarsi di fronte alle belle ragazze dell’Isola:

“Pieraccioni, Conti e Panariello hanno fatto una bella battuta su questo. Si chiedono come farà Paolo Brosio a passare da Medjugorie all’Isola dei famosi, dove è pieno di mega ‘mouse’. Sarà difficile trovare l’amore sull’isola, bisognerà vedere in che stato sarò. O peschi o sennò la tromba non la suoni. Sicuramente non farò come Ceccherini, che tirò un moccolo pazzesco. Semmai dirò porca miseria o acchipicchiaccia”.

L’intervento del giornalista di Asti non ha “risparmiato” nemmeno Taylor Mega, naufraga del reality (non ancora ufficializzata):

Certo se all’Isola prego il Rosario e vedo passare la Taylor Mega magari la guardo, è pur sempre una creatura di Dio e posso guardarla. Anche io sono fatto di carne, mica sono un santo. Prego la Madonna che mi faccia rimanere saldo alla fede, anche se spero di restare simpatico come so fare nelle situazioni più tremende, come quando ero sotto i ferri di Emilio Fede“.

Di lì a poco, la “stoccata” finale. Giocando con il cognome di Taylor, Paolo ha deciso di concludere con una battuta:

Beh, viva la Madonna ma anche la Mega mouse!“.

Paolo Brosio è quindi pronto per tuffarsi nelle acque hondureñe e, dalle prime dichiarazioni, intende un po’ scrollarsi di dosso l”immagine “casta e pura” data nell’ultimo periodo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Paolo Brosio - Isola dei Famosi 14
Isola dei Famosi 2019: Paolo Brosio non si ritira. Maddaloni è contrariato: «Da adesso lo comincerò a trattare senza nessun privilegio»


Paolo Brosio
Paolo Brosio all’Isola dei Famosi


Isola dei Famosi, Luca Vismara e Paolo Brosio
Isola dei Famosi 2019: Paolo Brosio e Luca Vismara riaccendono il fuoco a Playa Uva


Kaspar Capparoni
Isola dei Famosi 2019: Brosio e Capparoni partono favoriti per gli scommettitori

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.