16
dicembre

Il Segreto anticipazioni: Fernando è tornato a Puente Viejo

Carlos Serrano (Fernando) - Il Segreto

Carlos Serrano (Fernando) - Il Segreto

Nuovi ed inevitabili colpi di scena attendono gli spettatori de Il Segreto nei prossimi giorni. Il perfido Fernando Mesia è, infatti, tornato a Puente Viejo. A distanza di quattro anni, il personaggio interpretato da Carlos Serrano ha rimesso piede alla Casona, provocando inevitabilmente lo sgomento di tutti gli abitanti del paese. L’uomo dichiara di volersi riscattare e rifarsi una nuova vita, ma in tanti in quel di Puente Viejo sospettano che la sua indole malvagia possa prendere nuovamente il sopravvento.

Di seguito le anticipazioni degli episodi in onda dal 17 al 22 dicembre. Questa settimana la soap, oltre al consueto appuntamento su Canale5 dal lunedì al venerdì, andrà in onda anche al sabato alle 15.00, in sostituzione del talent Amici, sospeso per le festività Natalizie. Confermato l’appuntamento al martedì in prima serata su Rete4.

Il Segreto: anticipazioni lunedì 17 dicembre 2018

Meliton e Paco trovano il cadavere di Jesus, l’uomo pugnalato a morte da Isaac e non essendo possibile identificarlo, ne informano le autorità della Capitale. Prudencio torna sul luogo del delitto per distruggere la pistola con la quale ha sparato sia a Saul che al suo compagno di prigione, ma l’arrivo di Maurizio lo costringe a nascondere nuovamente l’arma. Julieta non crede pienamente al racconto di Prudencio e va da Carmelo per avere altre informazioni. Tiburcio è entusiasta del progetto radiofonico di Onesimo e si mette a disposizione per la sua realizzazione. Carmelo nota uno strano cambiamento in Adela e chiede a Irene di scoprire qualcosa. Adela racconta a Irene di aver ricevuto delle lettere anonime con terribili minacce.

Il Segreto: anticipazioni martedì 18 dicembre 2018

Irene consiglia ad Adela di informare Carmelo dei messaggi anonimi ricevuti, ma Adela minimizza e le chiede di non farne parola a nessuno. Julieta non riesce ad aspettare a casa notizia di Saul e decide di andare a cercarlo. Marcela e Matias, oberati dal lavoro della locanda, iniziano a pensare di assumere una persona che li aiuti. Fernando non crede alla versione dei fatti raccontata da Prudencio e mette in guardia Mauricio. Onesimo intraprende una nuova sfida imprenditoriale: la produzione di tinta per capelli. Isaac vede pubblicato sul giornale nazionale il ritratto di Jesus e teme che da lì a breve verrà accusato di omicidio. Raimundo va alla locanda per comunicare a Matias e Marcela notizie su Emilia e Alfonso.

Il Segreto: anticipazioni martedì 18 dicembre 2018 – Prime Time Rete4

Prudencio informa che è stata ritrovata la camicia di Saul, insanguinata e con fori di proiettile. Julieta non vuole crederci, ma Prudencio le dice che potrebbe esserci Donna Francisca dietro a tutta questa storia. Nel frattempo, Onesimo convince Don Berengario a comprare la sua tinta per capelli, ma il prete si ritrova il giorno dopo con barba e capelli verdi. Intanto, Marcella e Matias diventano sempre più amici di Antolina e Isaac. Offrono anche un lavoro ad Antolina. Isaac sembra non poter più resistere al senso di colpa per aver ucciso Jesus e sta per confessare tutto a Don Anselmo. Julieta, invece, è decisa ad affrontare Fernando, anche se Prudencio cerca in tutti i modi di impedirglielo. severo e Carmelo chiariscono a Fernando di non intromettersi nel matrimonio di Santacruz e Irene.

Il Segreto: anticipazioni mercoledì 19 dicembre 2018

Julieta vuole affrontare Fernando, convinta da Prudencio che sia stato lui a far uccidere Saul, ma Prudencio, temendo di essere scoperto, riesce a manipolare nuovamente la situazione a suo favore, suggerendo a Julieta di tornare a vivere con lui alla villa per poter ottenere le prove necessarie e promettendole di aiutarla a vendicare la morte di Saul.

Il Segreto: anticipazioni giovedì 20 dicembre 2018

Irene accusa Severo di codardia e lui decide di non organizzare il suo matrimonio senza timori e paure. Marcela e Matias decidono di assumere Consuelo. I sintomi della malattia tormentano Fernando. Le indagini della Guardia Civile evidenziano che Jesus arrivava da Palencia. Antolina rimprovera Isaac per essere stato sul punto di confessare il suo crimine a Don Anselmo. Irene e Severo comunicano a Carmelo di volere una cerimonia nuziale senza nessun piano per tutelarsi da un’eventuale rappresaglia da parte della Montenegro.

Il Segreto: anticipazioni venerdì 21 dicembre 2018

Matias vede Raimundo demotivato e affranto e crede che la colpa sia di Fernando, quindi va a alla villa e lo affronta. Julieta dice a Prudencio che tornerà alla villa ad una sola condizione…

Il Segreto: anticipazioni sabato 22 dicembre 2018

Il crollo del tetto della casa di Isaac procura un grande spavento, ma nessun ferito. Don Berengario offre ospitalità nella casa parrocchiale a Isaac e Antolina. Matias si rende disponibile per riparare i danni del crollo. Julieta pone come condizione per il suo ritorno alla villa accanto a Prudencio che la proprietà della casa dove attualmente vive sia intestata a sua nonna. Prudencio accetta. La reazione impulsiva ed una risposta di Matias sembrano destare i sospetti su Fernando, forse riguardo Maria. Irene aiutata dalle sue amiche, organizza i preparativi per le nozze. Isaac continua ad avere incubi notturni che lo tormentano. Elsa, prigioniera in un luogo sconosciuto, abbandonata da tutti, lotta per sopravvivere.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Adolfo e Marta - Il Segreto
Il Segreto, anticipazioni: Rosa scopre che Marta e Adolfo si sono baciati


Francisca e Isabel - Il Segreto
Il Segreto, anticipazioni: Donna Francisca chiede ad Isabel di riacquistare la sua vecchia villa


Isabel e Inigo - Il Segreto
Il Segreto, anticipazioni: Isabel ordina ad Iñigo di uccidere Matias


Adolfo, Marta e Rosa - Il Segreto
Il Segreto, anticipazioni: Marta copre gli appuntamenti segreti di Rosa e Adolfo, ma Ignacio scopre tutto

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.