22
novembre

Guarda… Stupisci: Renzo Arbore su Rai2 per spiegare la Canzone Umoristica Napoletana

Renzo Arbore, Andrea Delogu, Nino Frassica

Renzo Arbore sale di nuovo in cattedra in prima serata su Rai2. L’ambasciatore della canzone partenopea nel mondo presenterà un nuovo programma in onda il 12 e 19 dicembre prossimi, intitolato “Guarda… Stupisci” (sottotitolo: Modesta e Scombiccherata Lezione sulla Canzone Umoristica Napoletana). Il popolare clarinettista sarà affiancato – come già accadde in passato – da Nino Frassica (qui la nostra intervista) e Andrea Delogu.

Il trio era già stato protagonista di Indietro tutta 30 e l’ode, trasmissione in onda lo scorso anno sempre su Rai2 e sempre nel mese di dicembre. Come in quella occasione, quando ad essere omaggiato era stato il programma cult Indietro tutta, Arbore terrà una sorta di lezione: stavolta l’aula universitaria, disegnata da Alida Cappellini e Giovanni Licheri, è stata allestita nel centro di produzione Rai di Napoli.

Arbore, Frassica e Delogu illustreranno alle nuove generazioni il grande repertorio della canzone umoristica napoletana. Ci saranno le parole, il racconto, ma soprattutto la musica: l’81enne showman pugliese sarà infatti accompagnato nelle due serate dalla sua Orchestra Italiana. Nel corso delle puntate interverranno ospiti a sorpresa.

“Guarda… Stupisci” è un programma di Renzo Arbore, Nino Frassica e Ugo Porcelli e di Giovanna Ciorciolini e Gino Aveta. Con la collaborazione di Luca Rea. I costumi saranno curati da Graziella Pera, la regia da Luca Nannini.



Articoli che potrebbero interessarti


Renzo Arbore
Guarda… Stupisci, Renzo Arbore: «Farò conoscere ai Millennials la cultura napoletana. L’intrattenimento tv è sofferente, c’è una dittatura dell’Auditel»


Indietro Tutta - 30 e Lode
Indietro tutta 30 e l’ode: Rai2 omaggia lo storico varietà con Arbore e Frassica


Nino Frassica
Nino Frassica a DM: «Sostituirò Alberto Angela con Ulisse e Polifemo. La Venier? Dirigerà il TG1»


Ilaria Dallatana
ILARIA DALLATANA: PUNTAVO AD UN 5% PER NEMO MA SONO FIDUCIOSA. NICOLA PORRO? PER SEMINARE COSI TANTI VELENI EVIDENTEMENTE NON E’ CONTENTO DI QUELLO CHE FA ORA

3 Commenti dei lettori »

1. vicky ha scritto:

22 novembre 2018 alle 20:24

Ricordo Arbore con la sua Orchestra e ricordo le lamentele di molti Napoletani perché non si sentivano rappresentati da Arbore che cantava in Napoletano. Ricordo molti Napoletani che applaudivano e apprezzavano Noa che cantava in Napoletano.



2. Sabato ha scritto:

23 novembre 2018 alle 09:46

La Delogu è OVUNQUE 😯 Sicuramente ci sa fare davanti alle telecamere, ma personalmente la trovo antipatica (ma quanto se la tira?!) ed inspiegabilmente onnipresente!



3. CuginoSfigato ha scritto:

24 novembre 2018 alle 11:54

Sabato mi sono chiesto sempre la stessa cosa. Oggettivamente è disinvolta e spigliata, come gusto personale non mi fa impazzire, ma in ogni caso non la trovo così straordinaria da spiegarmi perchè la si veda ovunque.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.