25
ottobre

Volpe VS Magalli, nuovo round dalla Balivo: «Ho detto la sua età in onda ed è successo il finimondo»

Adriana Volpe

Adriana Volpe

Nuova puntata della querelle infinita Adriana Volpe-Giancarlo Magalli. La conduttrice, ospite di Caterina Balivo a Vieni da Me, è ritornata a punzecchiare il presentatore con il quale, come è noto, non è in buoni rapporti dopo gli ultimi burrascosi anni trascorsi insieme a I Fatti Vostri

In televisione c’è chi fa squadra e c’è chi applica la regola ‘mors tua vita mea” sono le parole al veleno usate dalla trentina con riferimento implicito a Magalli nel corso della gioco-intervista, una sorta di ‘quale dei due butti dalla torre’ con protagonisti alcuni dei professionisti con i quali la Volpe ha lavorato in oltre venti anni di carriera. E poteva mancare tra questi Giancarlo Magalli? Ovviamente no, anzi è evidente che il tutto sia stato studiato per provocare la conduttrice sull’argomento.

E così dopo le prevedibili sperticate lodi ai colleghi,  a cominciare da Marcello Cirillo, che con lei ha condiviso anche la recente esperienza a Pechino Express, ecco arrivare il momento clou, quello in cui sullo schermo compare Magalli, accanto al volto del cantante siciliano.

Chi scegli di salvare tra i due?” la domanda retorica della padrona di casa. La Volpe, col sorriso di chi ha ricevuto un assist impossibile da sprecare, prima la prende alla larga, ricordando che a I Fatti Vostri ci sono stati anche “momenti bellissimi’ e poi, stuzzicata dalla conduttrice in merito alle cause del cattivo rapporto tra i due, affonda il colpo:

Ho toccato un nervo scoperto: ho detto in onda l’età di Giancarlo (durante una puntata de I Fatti Vostri, ndDM) ed è successo il finimondo”.

Afferma la donna facendo intendere che i problemi siano nati per il carattere permaloso del conduttore. In realtà la tensione tra i due era cominciata ben prima del fatidico episodio che aveva poi visto Magalli perdere le staffe e intimare alla Volpe di stare zitta (clicca qui per ripercorrere l’episodio). Gli stessi protagonisti lo hanno, infatti, rivelato in diverse interviste, parlando di una relazione logora già da tempo.

Adriana Volpe: “Io Amo Giancarlo”

La Volpe racconta poi un retroscena curioso su Pechino Express: durante un gioco rimasto inedito al pubblico, i concorrenti dovevano ripetere per molte volte di fila la frase scritta su un biglietto. Nel suo caso si trattava di ‘Io amo Giancarlo’. Una prova non propriamente piacevole per lei, che l’avrebbe poi spinta a quell’allusione infelice riguardo alla corporatura robusta di Magalli andata in onda.

Le parole più dure all’indirizzo di Magalli, la Volpe però le riserva quando è chiamata a scegliere tra Cirillo, preferito in precedenza – ca va sans dire – a Magalli, e Massimiliano Ossini, ora al suo fianco in Mezzogiorno in Famiglia. Una scelta non facile per lei perché a suo dire entrambi fanno “gioco di squadra” a differenza di qualcuno che invece non si farebbe problemi a calpestare gli altri per il proprio tornaconto. Chiara allusione allo storico autore di Pronto Raffaella, che c’è da scommetterci difficilmente perderà occasione per replicare. Il duello a distanza insomma è destinato a continuare.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Marcello Cirillo e Adriana Volpe
Marcello Cirillo: alcune persone cattive non hanno compreso la straordinaria carriera di Adriana Volpe. A Pechino Express lavavo le mutande più volte al giorno


Volpe e mazzaro
Volpe vs Nazzaro, prosegue la faida. Adriana: «Non ti hanno dato la conduzione de I Fatti Vostri come credevi ma non prendertela con me»


Adriana Volpe
Adriana Volpe a DM: «Sollevata per non dover condividere più il video con Magalli. Ossini bravo, giovane e bello»


perego-parliamone sabato
La stagione degli «scandali»

2 Commenti dei lettori »

1. CuginoSfigato ha scritto:

26 ottobre 2018 alle 09:23

Dite cosa vi pare, a me lei e Cirillo a Pechino sono piaciuti, e anche molto.



2. Socrate ha scritto:

27 ottobre 2018 alle 11:20

Magalli è il contraltare Rai di Costanzo. Intelligenti e ironici come pochi, ma velenosi come nessuno.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.