17
ottobre

Rocco Schiavone 2: tutti i personaggi

Rocco Schiavone 2

Rocco Schiavone 2

Rocco Schiavone torna ad indagare e lo fa con il supporto delle sue due squadre. Una è quella ufficiale, composta dai poliziotti che vessa, provoca, adula, ma in fondo a modo suo sa apprezzare. L’altra è composta invece dai suoi amici d’infanzia, traffichini e da sempre irrispettosi della legge, ma legati al vicequestore come fratelli. Di seguito tutto sui personaggi della fiction di Rai 2.

Rocco Schiavone 2: personaggi ed interpreti

ROCCO SCHIAVONE (Marco Giallini)
Schiavone è un vicequestore in forza alla Polizia di Stato, romano fin nel midollo, che si ritrova a dover svolgere le sue funzioni nella città di Aosta. Nato e cresciuto a Trastevere negli anni ‘70, in un piccolo appartamento in via delle Mantellate, quando il pittoresco quartiere romano non era ancora meta dei turisti e degli investitori americani. Figlio di operai, è cresciuto per strada giocando a guardie e ladri con i suoi amici del cuore, Sebastiano, Furio (Mirko Frezza) e Brizio (Tullio Sorrentino). Col tempo i suoi amici sono rimasti ladri, lui invece è diventato guardia. Ma questo non ha intaccato il loro affetto e soprattutto il rispetto reciproco. Insomma, Rocco Schiavone è sì un poliziotto, ma tutto di lui farebbe dire il contrario.

ITALO PIERRON (Ernesto D’Argenio)
Il giovane poliziotto valdostano, non è più quello che abbiamo conosciuto nella prima serie. Quel giovanotto timido e impacciato, pieno di voglia di imparare, ha ormai conquistato una maturità e una sicurezza che lo portano a emulare e in certi casi a tenere testa al vicequestore Rocco Schiavone. Oggi ritroviamo un Italo determinato, che non ha paura di portare avanti le sue idee e che sarà messo alla prova in più occasioni, entrando anche in competizione con Rocco.

CATERINA RISPOLI (Claudia Vismara)
Non ancora trentenne e con la prospettiva di una florida carriera davanti a sé, non è difficile credere che sia la preferita del vicequestore Rocco Schiavone. Caterina è determinata, intuitiva e… attraente. Il suo lavoro è ciò che l’ha salvata da un passato oscuro e tormentato, ma col quale ancora non ha fatto i conti. Sarà un incontro sgradito a costringerla ad affrontare una volta per tutte i suoi fantasmi, gli stessi che la obbligheranno ad agire contro il suo volere, ma soprattutto contro i suoi sentimenti.

AGENTE DERUTA (Massimiliano Caprara)
Accento sardo, occhio bovino e aria mite, è un poliziotto con problemi di peso e reattività. La dedizione che mette nel suo lavoro è tanta, ma i risultati che riesce ad ottenere sono sempre pochi, un po’ per il fatto che ogni mattina all’alba aiuta sua moglie a fare il pane in una panetteria, un po’ per la sua scarsa agilità fisica.

AGENTE D’INTINO (Christian Ginepro)
Originario dell’Abruzzo, è uno dei peggiori incubi di Rocco Schiavone. È infatti del tutto privo di senso pratico e di talento per il proprio lavoro, a cui unisce un’irritante sicumera e la totale incapacità di tacere al momento giusto. Pur di tenere lontani dalla Questura lui e Deruta, Rocco gli affida compiti estenuanti e di scarsa rilevanza, che i due accettano sempre con riluttanza e fastidio.

AGENTE CASELLA (Gino Nardella)
E’ un poliziotto meridionale appesantito dal tempo ed eternamente in attesa della pensione. Di indole placida e afflitto da problemi alla prostata, affianca stancamente Rocco Schiavone nelle indagini e nella gestione del commissariato, è tuttavia un uomo di esperienza e le sue doti verranno riconosciute dal vicequestore.

AGENTE ANTONIO SCIPIONI (Alberto Lo Porto)
Trent’anni, capelli scuri e fisico asciutto, è un ragazzo siciliano sano e robusto, dalla forte indole operativa. In commissariato, assieme a Italo e Caterina, è l’unico a muoversi con disinvoltura dietro al Vicequestore e sarà l’unico a tenergli testa quando in gioco ci sarà l’etica personale e professionale di tutti quanti.

SEBASTIANO (Francesco Acquaroli)
E’ l’amico di sempre del vicequestore Schiavone. Coetaneo di Rocco, è un trasteverino, genuino e verace. Sono cresciuti insieme e da sempre condividono tutto con gli altri amici di una vita: Furio e Brizio. Ma se Rocco è diventato un uomo di legge, Sebastiano e gli altri hanno scelto di vivere al di là della legge, senza che però questo abbia mai intaccato la loro amicizia. Sebastiano, dopo l’assassinio della compagna Adele, è ossessionato dalla sete di vendetta ed è disposto a tutto pur di trovare chi ha ucciso la sua donna.

ALBERTO FUMAGALLI (Massimo Reale)
Medico legale e braccio destro di Rocco nelle indagini aostane, ha sguardo acuto, precisione e un po’ di macabra ironia. Originario della Toscana, terra di cui conserva un forte accento, Fumagalli ha col Vicequestore un rapporto fatto di modi burberi e schietti, ma di profonda stima reciproca.

MAURIZIO BALDI (Filippo Dini)
E’ il magistrato di Aosta che collabora sempre col Vicequestore nelle sue indagini. Idealista, sentenzioso, vagamente folle e imprevedibile, sottopone spesso Rocco a insopportabili monologhi sui mali del mondo. Ha un rapporto conflittuale con la moglie, di cui spesso nasconde la foto in un cassetto, ed è uno dei pochi ad avere capito che il passato di Rocco nasconde qualcosa di torbido, pur sapendo nel profondo che Rocco è una brava persona.

ANDREA COSTA (Massimo Olcese)
Uomo delle istituzioni dal profilo elegante ed autorevole, ha sessant’anni e dei vecchi rancori che lo perseguitano. Il Questore, infatti, vive nell’ossessione che i giornalisti tutti cospirino contro di lui, dopo che sua moglie è fuggita con uno di loro. Ha un rapporto apparentemente formale con Rocco, tuttavia le circostanze lo porteranno anche a sbottonarsi, mostrando la sua umanità.

MARINA (Isabella Ragonese)
La moglie di Rocco, che da anni ormai non c’è più e che lo ha lasciato solo, riempiendo con giornate inutili quel vuoto incolmabile. È una donna schietta, intelligente e dall’etica granitica che, prima della sua morte, l’ha portata persino a mettere in discussione il suo grande amore per Rocco.

ENZO BAIOCCHI (Adamo Dionisi)
Il criminale evaso di prigione per vendicare suo fratello, dopo aver accidentalmente ucciso Adele, è in fuga dall’Italia ma non può espatriare senza prima aver ottenuto dei documenti falsi. Non sa Enzo che, oltre alla polizia italiana, sono in molti ad essere sulle sue tracce.

GABRIELE (Carlo Ponti)
E’ un ragazzino di 15 anni che vive nell’appartamento sopra quello di Rocco ed è sempre solo perché la madre per lavoro, così dice lei, trascorre il suo tempo a Milano. Svogliato nello studio, fan sfegatato del punk rock, è un ragazzino molto sensibile che sa farsi voler bene da subito. Sarà proprio Rocco a prenderlo sotto la sua ala protettiva, aiutandolo a scuola, coccolandolo e prendendosi cura di lui come un padre.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


L'Allieva 2 - Tullio Solenghi
L’Allieva 2: tutti i personaggi


I Medici 2
I Medici 2: tutti i personaggi


Rocco Schiavone 2 - 11
Rocco Schiavone 2: torna la fortunata fiction di Rai 2 ed indaga nel passato del protagonista


I Bastardi di Pizzofalcone 2 - Matteo Martari
I Bastardi di Pizzofalcone 2: tutti i personaggi

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.