11
ottobre

Ascolti TV | Mercoledì 10 ottobre 2018. La Nazionale al 23.2%. Poveri ma Ricchi 11.8%, Chi l’ha Visto? 10.3%, Le Iene 10.1%

Italia-Ucraina (da Facebook)

Italia-Ucraina (da Facebook)

Su Rai1 l’amichevole Italia-Ucraina ha conquistato 5.853.000 spettatori pari al 23.2% di share. Su Canale 5 Poveri ma Ricchi ha raccolto davanti al video 2.719.000 spettatori pari all’11.8% di share. Su Rai2 Piacere, sono un po’ incinta ha interessato 1.812.000 spettatori pari al 7.6% di share. Su Italia 1 Le Iene Show ha catturato l’attenzione di 1.825.000 spettatori (10.1%). Su Rai3 Chi l’ha Visto? ha raccolto davanti al video 2.141.000 spettatori pari ad uno share del 10.3%. Su Rete4 Il Segreto totalizza un a.m. di 1.438.000 spettatori con il 6.4% di share. Su La7 Atlantide ha registrato 477.000 spettatori con uno share del 2.2%. Su TV8 MasterChef 7 ha segnato il 2.8% con 586.000 spettatori mentre sul Nove Revolutionary Road ha catturato l’attenzione di 311.000 spettatori (1.4%). Su Rai4 Elementary segna il 2% con 467.000 spettatori e su La5 la replica del Grande Fratello Vip segna lo 0.9% con 149.000 spettatori.

Access Prime Time

Otto e Mezzo al 7.6%

Su Canale 5 Striscia la Notizia registra una media di 3.897.000 spettatori con uno share del 15.2%. Su Rai2 Quelli che dopo il TG segna il 5.8% con 1.494.000 spettatori. Su Italia1 CSI Miami ha registrato 1.013.000 spettatori con il 4%. Su Rai3 Non ho l’età ha appassionato 1.418.000 spettatori pari al 5.9% e Un Posto al Sole 1.847.000 (7.2%). Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 1.183.000 individui all’ascolto (4.8%) nella prima parte e 1.251.000 (4.8%) nella seconda, mentre su La7 Otto e Mezzo ha interessato 1.960.000 spettatori (7.6%). Su TV8 Guess my Age piace a 528.000 spettatori con il 2.1% di share. Sul Nove Cucine da Incubo ha raccolto 235.000 spettatori con lo 0.9%. Su Real Time Cortesie per gli ospiti segna lo 0.9% con 227.000 spettatori.

Preserale

Caduta Libera sigla il 19.3%

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei Sette ha ottenuto un ascolto medio di 2.890.000 spettatori (19.8%) mentre L’Eredità ha giocato con 4.305.000 spettatori (23.1%). Su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la Sfida segna 2.115.000 spettatori con il 15.8% di share e Caduta Libera 3.454.000 con il 19.3% di share. Su Rai2 NCIS Los Angeles ha raccolto 717.000 spettatori (4.4%) mentre NCIS 1.203.000 (5.6%). Su Italia1 Sport Mediaset ha totalizzato 427.000 spettatori (2.6%) e CSI New York 526.000 (2.5%). Su Rai3 Blob segna 1.002.000 spettatori con il 4.5%. Su Rete 4 Fuori dal Coro è stato scelto da 704.000 spettatori (3.7%) e Tempesta D’Amore sigla il 4.3% con 944.000 spettatori. Su La7 Josephine, Ange Gardien ha appassionato 293.000 spettatori (share del 2%). Su Tv8 4 Ristoranti fa compagnia a 421.000 spettatori (2.1%). Su La5 Grande Fratello Vip Live è stato seguito da 55.000 spettatori pari allo 0.4% di share.

Daytime Mattina

Italia-Russia al 7.2%

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 885.000 telespettatori con il 17.4% di share; Storie Italiane ottiene 810.000 spettatori con il 17.2% di share nella prima parte e 876.000 (16.7%) nella seconda. Su Canale5 Mattino Cinque ha informato 797.000 spettatori (15.5%) nella prima parte e 795.000 (16.9%) nella seconda. Su Rai 2 5 Cose da sapere è visto da 74.000 spettatori (1.7%); l’incontro di Pallavolo Italia-Russia è stato la scelta di 349.000 spettatori (7.2%). Su Italia 1 Dr. House ottiene un ascolto di 135.000 spettatori pari al 2.5% di share nel primo episodio e 146.000 spettatori (3%) nel secondo. Su Rai3 Agorà convince 521.000 spettatori pari al 9.9% di share (presentazione 401.000 – 6.7%); Mi Manda RaiTre si porta al 6.5% con 306.000 spettatori e Tutta Salute segna il 6.2% con 320.000 spettatori. Su Rete 4 l’appuntamento con Un Detective in Corsia registra 79.000 spettatori con share dell’1.7% nel primo episodio e 120.000 (2.1%) nel secondo. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 141.000 spettatori con il 3.2% nelle News e 248.000 (4.5%) nel Dibattito. A seguire Coffee Break ha informato 231.000 spettatori pari al 4.9%.

Daytime Mezzogiorno

Quante Storie sfiora l’8%

Su Rai1 La Prova del Cuoco ha raccolto 1.195.000 spettatori con il 12.5%. Su Canale 5 Forum arriva a 1.462.000 telespettatori con il 18.9%. Su Rai2 I Fatti Vostri segna 473.000 spettatori con il 7.8% nella prima parte e 968.000 (10.1%) nella seconda. Su Italia 1 Grande Fratello Vip segna il 5.3% con 671.000 spettatori e l’appuntamento con Sport Mediaset ha ottenuto 982.000 spettatori con il 6.9%. Su Rai3 Chi l’ha Visto? 11.30 raggiunge 435.000 spettatori con il 6.9%, Quante storie si porta al 7.9% con 956.000 spettatori. Su Rete4 Ricette all’Italiana ha appassionato 216.000 spettatori con il 2% di share mentre La Signora in Giallo 685.000 (5%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 394.000 spettatori con share del 6.9% nella prima parte, e 558.000 spettatori con il 5.2% nella seconda parte denominata ‘Oggi’. Su La5 Grande Fratello Vip Live è stato seguito da 33.000 spettatori pari allo 0.3% di share.

Daytime Pomeriggio

Geo al 10%

Su Rai1 Vieni da Me ha convinto 1.427.000 spettatori (10.8% di share) e Il Paradiso delle Signore 1.152.000 (10.8%). La Vita in Diretta informa 1.065.000 spettatori (11.4%) nella prima parte e 1.423.000 (14.2%) nella seconda. Su Canale5 Beautiful appassiona 2.675.000 spettatori (18.6%), Una Vita ha convinto 2.635.000 spettatori con il 18.9% di share mentre Uomini e Donne ha fatto compagnia a 2.672.000 spettatori pari al 22.7% di share (finale 2.301.000 – 23%). Grande Fratello Vip è la scelta di 2.248.000 spettatori (23.3%). Il Segreto sigla il 22.5% con 2.113.000 spettatori; Pomeriggio Cinque si porta al 17.2% con 1.592.000 spettatori nella prima parte, al 16.8% con 1.769.000 spettatori nella seconda e al 13.5% con 1.604.000 spettatori nella terza, di breve durata. Su Rai 2 Detto Fatto ha convinto 799.000 spettatori (6.7%), Ci Vediamo in Tribunale 450.000 (4.8%) nel primo episodio e 321.000 (3.4%) nel secondo. Su Italia1 I Simpson intrattengono 1.072.000 spettatori (7.5%) nel primo episodio e 1.099.000 (7.9%) nel secondo, The Big Bang Theory ha raccolto 623.000 spettatori con il 5.9%, Black-ish 412.000 (3.9%) e Friends 261.000 (2.8%). Il Grande Fratello Vip segna il 2.3% con 238.000 spettatori. Su Rai3 il Question Time di Rai Parlamento ha fatto compagnia a 456.000 spettatori (3.9%) e Geo a 1.032.000 spettatori con il 10% di share all’arrivo. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 891.000 spettatori con il 6.8%. Su La7 Tagadà ha ottenuto 385.000 spettatori con il 3.1% nella prima parte e 297.000 (3%) nella seconda.

Seconda Serata

Worktrotter parte dall’1.3%

Su Rai1 Porta a Porta convince 884.000 spettatori con l’11.1% di share. Su Canale 5 Solo ha totalizzato una media di 461.000 spettatori pari ad uno share del 5.4%. Su Rai2 Belle e Gemelle segna 718.000 spettatori con il 6.4%. Su Rai 3 Tg3 Notte segna l’8.3% con 641.000 spettatori. Su Italia1 Pregiudizio Universale viene visto da una media di 842.000 ascoltatori con il 13.8% di share. Su Rete4 Julieta ha segnato il 3.6% con 300.000 spettatori. Su Rai 4 Worktrotter segna l’1.3% con 185.000 spettatori.

Telegiornali

TG1

Ore 13.30 3.052.000 (21.2%)

Ore 20.00 5.387.000 (24.2%)

TG2

Ore 13.00 2.050.000 (15.7%)

Ore 20.30 1.902.000 (7.6%)

TG3

Ore 14.25 1.533.000 (11.2%)

Ore 19.00 1.969.000 (12.1%)

TG5

Ore 13.00 2.740.000 (20.8%)

Ore 20.00 4.273.000 (18.7%)

STUDIO APERTO

Ore 12.25 1.215.000 (11.3%)

Ore 18.30 615.000 (5%)

TG4

Ore 12.00 320.000 (3.8%)

Ore 18.55 581.000 (3.8%)

TGLA7

Ore 13.30 604.000 (4.2%)

Ore 20.00 1.390.000 (6.1%)

Ascolti tv per fasce auditel (share %)

RAI 1 16.17 18.42 16.43 13.43 11.39 20.91 21.55 11.35
RAI 2 6.28 1.67 7.11 8.99 5.73 4.57 7.09 6.67
RAI 3 8.45 9.59 7.59 9.01 5.65 9.54 8.42 9.97
RAI SPEC 6.95 8.49 7.61 5.88 8.38 6.68 6.58 6.03
RAI 37.86 38.18 38.74 37.31 31.15 41.7 43.64 34.02

CANALE 5 15.8 17.14 17.17 19.26 21.63 17.99 13.01 8.88
ITALIA 1 5.83 2.75 2.4 7.09 3.61 2.87 5.82 12.47
RETE 4 4.32 1.17 2.14 4.95 4.14 3.71 5.25 5.33
MED SPEC 6.78 7.79 5.71 5.13 6.72 5.88 6.57 8.74
MEDIASET 32.72 28.85 27.42 36.44 36.1 30.45 30.65 35.42

LA7+LA7D 4.15 4.96 6.06 4.69 3.67 3.43 4.55 3.43

SATELLITE 14.56 15.35 16.44 11.92 17.92 14.51 11.84 15.61
TERRESTRI 10.7 12.67 11.34 9.64 11.16 9.91 9.32 11.52
ALTRE RETI 25.26 28.01 27.78 21.56 29.08 24.42 21.16 27.13

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


New Amsterdam
Ascolti TV | Domenica 9 dicembre 2018. Fazio 15.8%-14.8%, New Amsterdam 12.2%. Flop Parodi (11.5%). In sovrapposizione, Domenica In 16.36%, Domenica Live 16.26%


Portobello ascolti ultima puntata
Ascolti TV | Sabato 8 dicembre 2018. Portobello si ferma al 15.6%, Il meglio di Tú sí que vales 18.3%. Parte bene Città Segrete (8.8%)


Gerry Scotti
Ascolti TV | Venerdì 7 dicembre 2018. Il Milionario parte forte (19.4%). La Prima della Scala al 10.8%


I-nostri-figli
Ascolti TV | Giovedì 6 dicembre 2018. Ancora un exploit per la Incontrada (24.5%), male Mai Dire Talk (4.8%) battuto anche dal meglio della Tv delle Ragazze (5.1%)

48 Commenti dei lettori »

1. Sabato ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 10:26

Spero che qualcuno, per coerenza, faccia notare che, nonostante il traino della partita (quasi 6 milioni di spettatori!) e nonostante Canale5 fosse “spenta”, Porta A Porta non arriva a 900mila telespettatori (o forse certe considerazioni si fanno solo quando in seconda serata c’è Fazio, che, per inciso, fa sempre risultati migliori?) ;-P Buona giornata a tutti.



2. il-Cla83 ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 10:54

Buongiorno blog.
Vittoria come era prevedibile a R1 e alla partita della Nazionale, anche se io onestamente mi sarei aspettato un ascolto decisamente più alto, ma non capendoci nulla di calcio, magari non era una partita cosi’ importante.. Paolo lo saprà meglio di me :-)
Canale5 stranamente con il film arriva quasi al 12%. Ottimi ascolti per l’inossidabile Chi l’ha visto e per Le iene, in rialzo rispetto a mercoledi scorso; entrambi i programmi raggiungono il 10%. Stabile Il segreto su R4.

Settimana positiva per Scotti, il trend di Caduta libera è in crescita e seppur mantenendosi notevolmente distante da L’eredità, supera anche ieri il 19%.

La fiction solo non riesce a racimolare ascolti nemmeno con la replica in seconda serata, non prevedo nulla di buono per la seconda puntata di venerdi sera. Ottimo nella notte Pregiudizio universale, è chiaro che Italia1 cerchi di ottenere i migliori ascolti in queste ore, visto che in altre fasce come quella mattutina non propone ne investe nulla.

Ieri Geo su R3 arriva al milione e al 10%, davvero notevole.

Bene sia Storie italiane che Mattino5, molto bene Forum.



3. il-Cla83 ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 10:58

@sabato Io stimo molto Fazio, ma credo che vengano fatti notare i suoi risultati considerati “deboli” in quanto innanzitutto rispetto a Porta a porta va in onda una volta la settimana, mentre il talk di Vespa è una consuetudine di quasi ogni sera, e sopratutto per il costo dei due prodotti (compreso compenso del conduttore). Non so sinceramente quanto prenda Vespa, ma credo notevolmente meno di Fazio.. credo che sia questo che a tanti non va giù..



4. Mauro ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 11:42

Bene Mattino 5 che nella seconda parte ha ospitato la Ventura. Onore alla Panicucci per fare gioco di squadra e ONORE alla Ventura per essere sempre una persona diretta e schietta e che non le ha mandate a dire: “Mediaset è un’azienda complicata, ma ci sono anche persone come te che ci supportano”. Come darle torto??? Pensare che ci sono conduttrici che non supportano programmi della stessa rete per antipatie è una cosa assurda secondo me. E pensare che ci sono dirigenti aziendali che permettono che questo avvenga è ancora peggio!



5. Sabato ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 11:52

il-Cla83, la mia impressione è che il metro di giudizio vari – due pesi e due misure! – pur di trovare qualcosa da dire contro Fazio. Prima si fanno notare i soli dati d’ascolto di Che Fuori Tempo Che Fa, che qualcuno ritiene troppo bassi (nonostante la concorrenza); poi si sottolinea il fatto che Fazio potrebbe giovare di un traino, ma allora, per coerenza, lo si dica anche di Vespa, che a differenza di Fazio non arriva al milione; ora tu ipotizzi che la differenza sostanziale sia rappresentata dal fatto che Vespa va in onda tre sere a settimana, mentre Fazio una sola (ti dimentichi però la prima e seconda serata della domenica).
Ora, il mio commento è evidentemente provocatorio, ma vuole essere un fermo richiamo alla coerenza per qualcuno che, secondo me, perde un po’ di lucidità quando si parla del conduttore ligure.
Non entro nel merito del discorso economico da te citato, in quanto abbiamo già ampiamente parlato dei contratti dei due conduttori (soprattutto di quello di Fazio, il “sorvegliato speciale” della TV italiana) ed anche perché è un po’ difficile confrontare il valore economico di un conduttore/autore come Fazio, impegnato da sempre in prime e seconde serate (ed anche in altri progetti, come Sanremo, il Rischiatutto e diverse serate-evento), con quello di Vespa, storico padrone di casa di Porta A Porta.
Purtroppo, ciò che “non va giù” a molti non è il fatto che Fazio prenda di più di Vespa (in base a quale criterio dovrebbe prendere meno?): Fazio è stato messo al centro di strumentalizzazioni politiche che non tengono minimamente conto del suo valore, dei suoi successi, della qualità delle sue trasmissioni e degli introiti pubblicitari assicurati dalle stesse. Non a caso, la maggior parte delle critiche che vengono espresse nei confronti di Fazio arriva da chi non ha mai visto la sua trasmissione: penso, per esempio, alle recenti accuse di dare spazio agli attacchi al Governo di Cottarelli, quando in realtà questo non ha mai mosso accuse politiche, limitandosi a valutazioni economiche sulle quali ha la massima competenza.



6. Dalila ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 12:42

Pomeriggio 5 farà pure ascolti,ma non venite a scrivere che non è trash,visti gli alti contenuti trattati..mi dispiace,ma Timperi e Fialdini,checché ne diciate,hanno un altro stile e a questi livelli,direi,meno male,l’auditel non è tutto..oltretutto in fascia protetta..



7. MARCELLO79 ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 12:56

BUONGIORNO,
incredibile! Nonostante la partita al 23%, CANALE 5 è a un passo dalla vittoria nel totale giornata. GAP, tradotto in termini di percentuale di share, pari allo 0,37%.
E meno male che il biscione era una rete derelitta, morente, prossima all’estrema unzione! GERRY SCOTTI guadagna ogni giorno telespettatori, il solito pomeriggio dell’ammiraglia MEDIASET lascia le briciole a tutti gli avversari e BARBARA D’URSO, data per sconfitta, all’inizio di questa stagione, si sta prendendo una bella rivincita, vincendo praticamente tutti i giorni contro una trasmissione condotta dall’indecente raccomandata di turno della TV PUBBLICA!
E come dice PAOLO 76 in suo commento, se solo CANALE 5 aggiustasse qualche prima serata, pur senza strafare negli ascolti, sarebbe leader tutti i santi giorni! A parte CARLO CONTI e AMADEUS, ha i migliori conduttori nel suo carnet, a mio avviso.
Buona giornata a TINA, SALVO, PAOLO, FRANCESCO93, SHAYNE e un grande complimento a IL CLA-83 (che saluto, ovviamente!) per il suo commento n. 3!



8. Dalila ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 13:19

Che peccato che l’ indecente raccomandata,insieme al collega,non si sogni neanche di trattare né di preti né di colf..E a poco serve dire che ha fermato la signora mentre parlava..Agli ospiti si dice prima che terminologia è necessario usare in tv,trattando determinati argomenti.Ma poi basta leggere i titoli sotto e ti rendi conto che il limite non c’è..



9. Diogene ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 13:21

Barbara d’urso regina degli involuti rappresenta al meglio la spazzatura targata mediaset che ha invaso la televisione degli ultimi 30 anni.
Ieri apoteosi dello schifo tra:
- Prete che si fa la pugnetta al telefono
- Concorso di miss lingerie
- le foto nuda di miss Italia
- Le colf che fanno le pulizie nude
Bel pomeriggio edificante degno dei suoi spettatori Barbara…



10. osservo ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 13:27

Buondì.
Premessa: la Fialdini non mi fa impazzire.
Se io fossi la Fialdini e leggessi questo blog, denuncerei qualche commentatore per calunnia. Ci sono prove di questa raccomandazione indecente?
Se fosse vera la raccomandazione, ovviamente la disapproverei pure io.
Speculare sul suicidio di un giovane, per macinare (pochi ascolti) invece non è indecente?



11. tina ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 13:41

SABATO devi però convenire che la domenica sera Fazio fa ascolti appena decenti considerando la scarsa concorrenza.Non mi dirai che Vittoria o le Iene sono programmi temibili.Suvvia un po di coerenza.Per il resto a parte la sera vanno bene Forum Il pom del 5 Gerri risale Mattino 5 si difende bene.Ha ragione Marcello:se ci fossero prime serate migliori canale 5 supererebbe rai uno più spesso. Certo che ad alcuni il successo della D’urso proprio non va giu.Ciao a tutti .



12. PAOLO76 ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 13:43

Ciao a tutti…
Il-cla83: in effetti la partita di ieri sera era un’amichevole e pertanto di scarsa importanza, ma la nazionale richiama sempre un nutrito numero di ascoltatori i ( in media dal 20 al 25%) anche per le partite non ufficiali, figuriamoci per quelle che contano…
Stasera canale 5 potrebbe “sfruttare l’interesse della nazionale, trasmettendo lo scontro diretto tra le 2 altre nazionali presenti nel nostro girone e magari ottenere più del 10-12% chehanno ottenuto i precedenti incontri della nation league… Ho notato poi che italia 1 trasmetterà altri 2 incontri (il sabato sera e il lunedì). Sono abbastanza convinto che questi latri 2 incontri non arriveranno neppure al 10%, ma un 7-8% li potrebbero anche fare che per la rete non sono da buttare (soprattutto in 2 sere in cui italia 1 viaggia tra il 5-6%).
in merito al traino che la nazionale possa aver dato a Vespa, credo che sia abbastanza evidente che quando si trasmette una partita di calcio (champion o nazionale o coppa italia) gli ascoltatori fuggono subito dopo il termine della partita e di tutti i commenti che ci sono dopo la fine dell’incontro, interessa veramente poco…. Infatti trasmettere una partita di calcio soprattutto per la rete ammiraglia significa: rinunciare all’access che ormai termina alle 21,20 e avere un crollo degli ascolti alle 22.45, mentre le altre reti sono nel bel mezzo della programmazione di prima serata. Tutto questo per dire che tra tutte le occasioni in cui Vespa possa beneficiare del traino di un programma forte, quella di ieri sera sia la meno indicata da prendere come esempio….
Concludo sottolineando l’ottimo stato di tutto il day time di canale 5. Come diceva il-cla83 credo che Mattino 5 stia attraversando una stagione trale più positive di sempre anche se risulta sempre sconfitto dalla Daniele. Caduta Libera continua a sfruttare la presenza di un super campione che ogni sera rischia di portare a casa un montepremi di tutto rispetto….
Ottimo sempre Forum e Geo, l’unico programma quotidiano stile documentario che si aggira intorno al 10%.
Infine per enorme gioia di alcuni commentatori, saluto come sempre Marcello79, Shayne, il-cla83, francesco93, Salvio, Tina , Nina e Iole….



13. IlGrandeCacciucco ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 13:50

A dare oggi dell’indecente alla Fialdini ci vuole veramente un coraggio grande come tutta Milano Due.



14. Claudio75 ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 13:55

E’ mentre al Sabato sera RAI UNO

(mi domando cosa si sono messi in testa!! e fanno anche ascolti!!)

impone con forza al telespettatore, manco fosse la tv del regime di Pyongyang, la “cultura” con Ulisse,

( solo il monologo di Proietti nel foro romano vale l’intera messa in onda del programma per cotanta bellezza!!)

Mediaset non poteva stare a guardare!

Eh no, cari amici miei…

Se in un primo momento aveva prevalso l’idea di mandare in onda a ciclo perpetuo:
- i miracoli di San Cologno,
- la vita della Madonna del Traliccio,
- e lo speciale “la conversione di San Lorenzo Crespi sulla via della Dear”,

hanno dovuto ripiegare sul palinsesto con preziosissimi approfondimenti che stanno dividendo in due il paese.

E non c’è quotidiano che non ne parli!!!

Mattino Cinque, la mamma di Giulia Salemi: «Mia figlia essendo persiana non la dà via subito»

Pomeriggio5,Lisa Fusco: ”Dietro di me non ci sta nessun conduttore, nessuna presentatrice, nessun autore.
Su Silvestrin non mi sono sbagliata”

Grande fratello Vip 2018, Silvia Provvedi.” Sono stata io a non volere più Fabrizio Corona. Mi sento liberata da qualcosa che mi ha oppressa”

E potevamo noi mancare a cotanto interesse popolare?
E che stiamo qui a spianare le gobbe ai dromedari?
A fare le code di cavallo alle giraffe!?

E allora si aprano le danze con RADIO LONDRA TALK!!

Il tema accesissimo di oggi è:

“meglio le rape di Cologno o il cetriolo di Mazzini?”

Ma lanciamo già il tema caldo di domani, so che non ci dormirete la notte..

“Meglio le lampade della Barbie del Mattino o quelle col c uore del pomeriggio?”

P.s. So morte le vacche, Condoglianze!

ARRIVEDORCI!!



15. CuginoSfigato ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 14:20

Se l’unico argomento che sapete trovare a favore della D’Urso è che chi la critica è un invidioso, stiam proprio messi bene.



16. il-Cla83 ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 14:25

@dalila
guarda, anche io non reggo la D’Urso e la trovo spesso trash.
Ma certe cose sono imprevedibili, l’episodio al quale ti riferisci riguarda una signora che non è nemmeno abituata a stare in tv, e da quel che ho letto qui la D’Urso l’ha bloccata subito.
Pensa a Giordano e Sgarbi l’altra sera a Cartabianca, li si che tutto poteva essere previsto, per di più erano persone decisamente abituate a stare in video.. eppure liti, urla, insulti, parolacce.. ed era Raitre…



17. testanonpensante ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 14:27

osservo bisogna capirli, fare l’ufficio stampa di certi personaggi diventa ogni giorno più difficile, e quando in mano non hai nulla da far valere (o meglio qualcosa in mano ce l’hai ma meglio non menzionarlo) l’unica strada che ti resta è disprezzare gli altri, è un trucco vecchio quanto il mondo ma forse qualcuno ancora ce casca (ma forse anche no)



18. MARCELLO79 ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 14:37

La signora o signorina FIALDINI è stata piazzata lì a LA VITA IN DIRETTA perchè legata sentimentalmente al direttore ORFEO. Lo hanno scritto tutti i giornali all’epoca. Lo sanno anche le talpe.
Così come DANIELE, MAYA, BALIVO e ISOARDI sono state volutamente sistemate dal DIRETTORE DEL NOCE illo tempore. Tutte ladre di stipendio, che occupano posti in una TV PUBBLICA (NON PRIVATA!) in virtù del piazzamento di di turno.
La vera spazzatura è questa: quella che alberga ogni giorno in RAI, degna dei telespettatori che si sentono rappresentati da una VERGOGNA SIMILE. Per non parlare dei suoi conduttori che si permettono di elemosinare il proprio compenso IN DIRETTA in una trasmissione in onda sulla prima rete di STATO!
AD OGNUNO LA PROPRIA IMMONDIZIA!



19. PAOLO76 ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 14:45

testa non pesante: il tuo commento è perfetto!!!! ti dice qualcosa il detto: chi lo dice sa di esserlo???? ecco perché quello che hai scritto vale anche per i tuoi amici…..
Ottimo IL-CLA83…. Vedasi rai3



20. Dalila ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 14:49

Ilcla83,non approvo neppure le sfuriate di Sgarbi,se è per questo.Ma non mi puoi neanche venire a portare come esempio una trasmissione per difenderne un’altra.Se sbaglia la Berlinguer ad invitare gente che urla,allora è legittimo parlare di certi argomenti per un pomeriggio?Se la signora non è abituata alla tv,l’ho già scritto,le si danno gli strumenti per evitare che dica cose inopportune.Non la mandi allo sbaraglio,perché a quel punto,ti puoi anche aspettare che la situazione degeneri.Sempre ammesso che non la si voglia fare degenerare appositamente



21. Mayu ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 14:54

Se solo Rai1 aggiustasse un po’ il pomeriggio, pur senza strafare negli ascolti, sarebbe ancora di più leader! E agli altri non sarebbe più sufficiente neanche tutto questo trash che vedo menzionato nei commenti di oggi in riferimento alla puntata di ieri di Pomeriggio Cinque, condotto dalla gabbiana Barbara D’Urso.



22. Sabato ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 14:58

Tina, la concorrenza di Vittoria è pressoché nulla, ma Le Iene, Giletti e lo sport portano via pubblico a Che Tempo Che Fa, avendo target parzialmente sovrapponibili. Inoltre, considerati il tipo di trasmissione e la qualità della stessa, ritengo che più di un tot non possa raggiungere (un reality o un programma di intrattenimento più pop potrebbero puntare ad ascolti maggiori). Per questi motivi, considero gli ascolti domenicali di Fazio più che buoni, non “appena decenti”.

Paolo76: alleluia! Hai detto quello che ho sempre sostenuto, ovvero che una partita di calcio NON rappresenta un traino per la seconda serata che segue. Potremmo anche generalizzare, affermando che una prima serata NON costituisce NECESSARIAMENTE un traino per la seconda serata. Purtroppo, in passato alcuni utenti (ed anche blogger) hanno definito troppo bassi gli ascolti di Che Fuori Tempo Che Fa per non aver sfruttato il traino della partita trasmessa con successo in prima serata. E qui mi ricollego al mio invito alla coerenza: se traino deve essere, lo deve essere per tutti, Vespa compreso, e non solo per Fazio. Basta con il doppiopesismo!

Ps: sono d’accordo con Osservo in merito alla Fialdini: pubblicate le prove della sua raccomandazione o non permettetevi di offendere! Non si può distruggere la reputazione di una persona sulla base di voci o convinzioni personali.



23. il-Cla83 ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 14:59

@dalila
Ma non volevo difendere la D’Urso, lungi da me!
Solo dire che alcune cose in diretta a volte non si possono prevedere, certi inconvenienti possono capitare e non ne farei un caso di stato! E a mio avviso è ben più grave se sai già a cosa vai incontro (perchè nel caso di Sgarbi lo sanno anche i bambini che una cosa del genere può capitare benissimo). Tra l’altro mi dispiace vedere Sgarbi utilizzato cosi’ perchè è una persona di grande cultura, anni fa Costanzo lo invitava a Buona domenica concedendogli uno spazio per parlare ogni settimana di un quadro, magari qualcuno lo utilizzasse ancora cosi’.. io li lo starei ad ascoltare per ore..



24. Vinci ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 14:59

Scusate ma tra tutte le conduttrici bislacche che ci sono nei palinsesti Rai avete da criticare la D’Urso? Almeno lei i risultati a casa li porta no come quelle mezze sceme che non arrivano neanche ad un 15% e parlo della Fialdini ( che è permalosa, non sa intervistare e per giunta alcune volte arrogante) la Balivo che non sa neanche cosa significhi condurre. Ma per carità viva la D’Urso almeno lei mette allegria e non tristezza.



25. MARCELLO79 ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 15:06

OTTIMO VINCI!



26. tina ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 15:11

Noto che i raisti continuano a essere ben informati su quello che succede in programmi da loro detestati.Adesso arriva l’avvocato difensore Sabato.Avvocato delle cause perse.



27. tina ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 15:13

Noto che i raisti continuano a essere ben informati su quello che succede in programmi da loro detestati.Adesso arriva l’avvocato difensore Sabato.Avvocato delle cause perse.L’ipocrisia regna imperante.



28. ANDREA ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 15:43

Premettendo che la D’Urso e’ la peggior conduttrice televisiva insieme alla Carlucci e alla Clerici, non mi scandalizzo piu’ se a pomeriggio 5 tutti i gg succede qualcosa di non giustificabile ma almeno se mi sintonizzo so che guardo un programma trash e non un programma di alto spessore come credono di condurre i due scappati di casa TIMPERI-FIALDINI su RAIUNO. Oltre questo non capisco perche le partite se trasmesse dalla Rai raggiungono 7 milioni se invece sono trasmette da Mediaset arrivano appena a 3 milioni. Noto faziosita quasi fastidiosa in questo blog tra raisti e mediasettari io la tv la guardo tutta e a qualita mediaset e la rai sono identici ovvero in caduta verticale sui contenuti, ma e’ pur vero che la tv non va usata per imparare ma solo per evasione, se ho voglia di cultura leggo un libro o vado al cinema o a teatro, se ho voglia di ridere senza pensieri viva la Tv.



29. Dalila ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 15:53

A questo punto,vorrei capire a che livello dovremo arrivare per farne un caso di stato..



30. Mayu ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 16:33

Evviva la D’Urso! A lei è permesso di tutto, tanto fa gli ascolti. Direi che è un assioma pericoloso…



31. Diogene ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 17:14

La Rai non vincerà mai il pomeriggio o la mattina perchè il suo pubblico in quei momenti è a lavorare o studiare.
Sono le casalinghe e i disoccupati che decretano il pomeriggio e questi avendo un livello culturale basso preferiranno sempre la spazzatura di uomini e donne, telenovelas spagnole e barbarella col suo circo.



32. tina ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 17:15

Super ottimo Vinci!



33. tina ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 17:15

Super ottimo Vinci!



34. tina ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 17:15

Super ottimo Vinci!



35. Tina ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 17:18

Mi fa ridere il fatto che io ero fuori e non so che cosa e’successo a Pom5,i perbenisti invece sono bene informati.



36. Mayu ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 17:25

Quindi se ho voglia di ridere per me è da evitare il teatro o un libro. Se ho voglia di imparare qualcosa devo evitare la tv, perché propina solo sciocchezze. Mah!



37. PAOLO76 ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 17:40

e ci risiamo con la solita classificazione: chi segue mediaset è ignorante, qui segue la rai è un professore universitario…. ma per cortesia….. siete patetici…..
vedi testa non pesante a cosa mi riferivo? chi lo dice sa di esserlo – parte 2……



38. MARCELLO79 ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 17:50

PAOLO, inutile replicare. Lascia perdere.
Come ho detto prima, ad ognuno la propria immondizia! Si tenessero care care la signorina ORFEO, che anche le pietre sanno essere una raccomandata della peggior specie, per non parlare della restante pletora.
Sapessi PAOLO, poi, che paura mi fanno certe intidimazioni, del tutto fuori luogo……



39. IlGrandeCacciucco ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 18:20

Tina, con tutta la simpatia, possibile che ripeti sempre le stesse due cose: 1) chi critica la D’Urso è invidioso; 2) il criticone invidioso è anche bugiardo perchè in pubblico disprezza la D’Urso ma in privato la guarda.
Allora ti informo che l’episodio accaduto a Pom5 stamani era su tutti i giornali (leggerli non fa venire la rosolia eh), per non parlare dei siti di informazione, DM compreso.
Quello che dice Diogene è la semplicissima verità. Purtroppo (o per fortuna in questo caso) quando va in onda la D’Urso io sono nel pieno dell’attività lavorativa, e raramente torno a casa prima delle 20. Ma se ti piace pensare che guardiamo tutti la D’Urso di nascosto, pensalo pure.



40. Dalila ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 18:50

IlGrandeCacciuccio,quello che scrivi,vale anche per me..io non accendo la tv prima del tg,ma sono occupata in altro,infatti..non ho modo di vedere nulla,prima..



41. Nina ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 19:05

Bravissima Tina! Mi sa che hai messo il dito nella piaga. Infatti, se io disprezzo un programma o un conduttore oltre a non guardarlo, neanche mi interesso a lui in maniera così ossessiva. Altro che “soscial” e trebn topic!



42. osservo ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 19:11

Marcello, il gossip a cui fai riferimento é stato spesso e a più riprese riportato; i protagonisti hanno però smentito la relazione. Tu sei libero di credere che ciò non sia vero, ci mancherebbe; esattamente come sono libero io di pensare che tu sia uno stipendiato della Fascino.

E no, non sono ironico. Ovviamente non ci sarebbe nulla di male, eh.



43. testanonpensante ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 19:36

Strano che nessuno abbia pensato di festeggiare con la dovuta cassa di risonanza gli ascolti della partita, dopo che questa estate abbiamo appreso quale opera straordinaria e meritoria sia convincere gli italiani a guardare le partite di calcio. Forza gente, tirare fuori i mortaretti, bombe a mano e tricchettracche ….



44. tina ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 20:10

GRANDE CACCIUCCO la tua velata offesa riguardo la lettura dei giornali non mi tocca .Qualcosa mi dice che fai il paio con un certo Diogene che si crede chissà chi offendendo coloro che al pomeriggio guardano la TV. Io ad esempio non seguo U&D tantomeno le telenovelas spagnole.La D’urso si,ma ti assicuro che posso dare lezioni a te a Diogene e a tutti quelli che si vantano di seguire solo e sempre la rai.E se una cosa la disprezzo non mi interessa nemmeno leggere sui giornali quello che e’stato trasmesso il giorno prima.Come invece sono in molti a farlo.



45. MARCELLO79 ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 20:18

MAGARI, OSSERVO! Se fossi uno stipendiato della FASCINO, avrei un tenore di vita più elevato, sicuramente, la qual cosa non mi dispiacerebbe. Ma purtroppo per me non è così. E ti dirò, sarei onorato di lavorare per una professionista quale è MARIA DE FILIPPI!
Lo prendo per buon augurio, anche se il lavoro che svolgo mi regala tante soddisfazioni.



46. osservo ha scritto:

11 ottobre 2018 alle 22:44

Marcello, di certo non te lo dico con accezione negativa. Non credo in ogni caso che tutti gli stipendiati Fascino siano milionari: avranno di certo qualche impiegato con stipendio nella norma..alla fine sarebbe un lavoro come un altro ;)

Io però continuo ad avere il sospetto, se così non fosse: Maria se ci leggi, falla una chiamata a ’sto ragazzo!



47. Nina ha scritto:

12 ottobre 2018 alle 10:01

Ciao Marcello, sono a corto di argomenti e passano all’offesa personale. Che ci vuoi fare… Si rendessero conto dell’auto umilia zione che si infliggono….



48. testanonpensante ha scritto:

12 ottobre 2018 alle 11:12

E’ da ieri che cerco senza sosta un professore universitario che guardi Pomeriggio Live o Uomini e Donne, qualcuno mi aiuta? Va bene anche un magistrato, un avvocato, un dirigente di azienda, un funzionario di banca …. Tu, si proprio tu intellettuale italiano, aiutaci a sfatare il patetico pregiudizio, esci dall’ombra, confessa!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.