4
ottobre

Ascolti TV | Mercoledì 3 ottobre 2018. Champions League 19.2%, Sully 10.8%, Le Iene sottotono (8.1%) meglio Chi l’Ha Visto (10.1%). Vite da Copertina 1.2%

ascolti tv 3 ottobre 2018

Napoli-Liverpool

Nella serata di ieri, mercoledì 3 ottobre 2018, su Rai1 l’incontro di Champions League Napoli-Liverpool ha conquistato 4.834.000 spettatori pari al 19.2% di share. Su Canale 5 il film in prima tv Sully ha raccolto davanti al video 2.594.000 spettatori pari al 10.8% di share. Su Rai2 Tutte lo Vogliono ha interessato 1.785.000 spettatori pari al 7.1% di share. Su Italia 1- dalle 21.32 alle 0.55 – il ritorno de Le Iene con Alessia Marcuzzi e Nicola Savino ha intrattenuto 1.399.000 spettatori con l’8.1% (presentazione di 14 minuti: 1.319.000 – 5.1%). Su Rai3 Chi l’ha visto? ha raccolto davanti al video 2.120.000 spettatori pari ad uno share del 10.1% (presentazione di 11 minuti: 1.937.000 – 7.4%). Su Rete4 Il Segreto totalizza un a.m. di 1.486.000 spettatori con il 6.2% di share (nel dettaglio 5.8% primo episodio, 6.7% secondo episodio). Su La7 Atlantide ha registrato 548.000 spettatori con uno share del 2.5%. Su Tv8 Masterchef segna 595.000 spettatori con il 2.8%. Sul Nove Baby birba – Un giorno in libertà ha raccolto 304.000 spettatori con l’1.3%. Sul 20 Lucy segna 477.000 spettatori con l’1.9%. Su Rai4 Elementary registra 436.000 spettatori con l’1.8%. Su Rai Premium La Vita Promessa raccoglie 333.000 spettatori con l’1.4%. Su La5 Grande Fratello Vip ha ottenuto 156.000 spettatori con lo 0.9%. Su Real Time Ma Come Ti Vesti? ha raccolto 238.000 spettatori con lo 0.9%. Su Sky Sport 1 l’incontro di Champions League Napoli-Liverpool segna 549.000 spettatori e il 2.2% (692.000 – 2.7% l’ascolto complessivo della partita su Sky considerando il simulcast). Su Sky Sport Arena PSV Eindhoven- Inter ha raccolto 250.000 spettatori e l’1% (687.000 – 2.7% l’ascolto complessivo della partita considerando il simulcast).

Ascolti TV Access Prime Time

Ottimo risultato per la replica di Uomini e Donne su La5.

Su Canale 5 Striscia La Notizia registra una media di 3.922.000 spettatori con uno share del 15.4%. Su Rai2 Quelli che Dopo il TG ha ottenuto 1.479.000 spettatori con il 5.7%. Su Italia1 CSI Miami ha registrato 951.000 spettatori con il 3.8%. Su Rai3 Non ho l’Età raccoglie 1.395.000 spettatori con il 5.9% mentre la soap Un Posto al Sole ha appassionato 1.854.000 spettatori pari al 7.3%. Su Rete4 Stasera Italia ha radunato 1.113.000 individui all’ascolto (4.6%), nella prima parte, e 1.179.000 spettatori (4.6%), nella seconda parte. Su La7 Otto e Mezzo ha interessato 1.783.000 spettatori (7.1%). Su Tv8 Guess My Age – Indovina l’Età ha divertito 494.000 spettatori con il 2%. Sul Nove Chi Ti Conosce? ha raccolto 223.000 spettatori con lo 0.9%. Su La5 la replica di Uomini e Donne segna 421.000 spettatori con l’1.8% (finale: 410.000 – 1.6%).

Preserale

CSI New York fermo al 2.3%.

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 6 ha ottenuto un ascolto medio di 2.773.000 spettatori (19.9%) mentre L’Eredità ha raccolto 4.205.000 spettatori (23.2%). Su Canale 5 Caduta Libera – Inzia La Sfida ha raccolto 1.969.000 spettatori (14.8%) mentre Caduta Libera ha interessato 3.140.000 spettatori (17.8%). Su Rai2 NCIS Los Angeles ha raccolto 736.000 spettatori (4.5%) mentre NCIS 1.233.000 (5.7%). Su Italia1 Sport Mediaset ha informato 463.000 spettatori (2.9%). CSI New York ha totalizzato 491.000 spettatori (2.3%). Su Rai3 Blob segna 1.040.000 spettatori con il 4.7%. Su Rete4 Fuori dal Coro ha raccolto 554.000 spettatori (2.9%) mentre Tempesta d’Amore ha radunato 936.000 individui all’ascolto (4.2%). Su La7 Josephine Ange Gardien ha appassionato 332.000 spettatori (share del 2.4%). Su Tv8 l’episodio delle 19.20 4 Ristoranti ha raccolto 390.000 spettatori con l’1.9%. Sul Nove l’episodio delle 20 di Operazione NAS ha ottenuto 233.000 spettatori pari all’1.1%. Su La5 Grande Fratello Vip Live ha ottenuto 71.000 spettatori con lo 0.5%.

Daytime Mattina

Pallavolo Femminile al 4.7%.

Su Rai1 Uno Mattina dà il buongiorno a 886.000 telespettatori con il 17.8%. Storie Italiane ha ottenuto 888.000 spettatori (18.6%) nella prima parte e 746.000 spettatori (14%) nella seconda parte. Su Canale5 Mattino Cinque ha intrattenuto 742.000 spettatori (14.4%) nella prima parte e 712.000 spettatori (14.9%) nella seconda parte. Su Rai 2 la Pallavolo Femminile Turchia-Italia ha raccolto 215.000 spettatori con il 4.7%. Su Italia 1 Law and Order Unità Speciale ottiene un ascolto di 97.000 spettatori pari all’1.9% di share. Su Rai3 Agorà convince 482.000 spettatori pari al 9.2% di share. A seguire Mi Manda Rai3 segna 331.000 spettatori con il 6.9%. Tutta Salute ha interessato 372.000 spettatori con il 7%. Su Rete 4 Un Detective in Corsia registra una media di 117.000 spettatori con share del 2.4%. Su La7 Omnibus realizza un a.m. di 248.000 spettatori con il 4.7%. A seguire Coffee Break ha informato 255.000 spettatori pari al 5.3%.

Daytime Mezzogiorno

Magalli tocca il 10.6% nella seconda parte.

Su Rai1 La Prova del Cuoco ha raccolto 1.229.000 spettatori con il 12.7% di share. Su Canale 5 Forum arriva a 1.305.000 telespettatori con il 17%. Su Rai2 I Fatti Vostri raccoglie 432.000 spettatori (7.5%), nella prima parte, e 998.000 spettatori (10.6%), nella seconda parte. Su Italia 1 Law and Order Unità Speciale ottiene un ascolto di 181.000 spettatori pari al 2.6% di share. Grande Fratello Vip è stato seguito da 733.000 spettatori con il 5.7%. Sport Mediaset ha ottenuto 1.107.000 spettatori con il 7.6%. Su Rai3 Chi l’Ha Visto 11.30? raccoglie 406.000 spettatori (6.5%). Il TG3 delle 12 ha ottenuto 927.000 spettatori (11.1%). Quante Storie ha raccolto 981.000 spettatori (7.9%). Su Rete4 Un Detective in Corsia ha raccolto 159.000 spettatori con il 2.8%. Dopo il TG l’appuntamento con Ricette all’Italiana ha appassionato 147.000 spettatori (1.4%). La Signora in Giallo ha ottenuto 610.000 (4.3%). Su La7 L’Aria che Tira interessa 350.000 spettatori con share del 6.1% nella prima parte, e 573.000 spettatori con il 5.2% nella seconda parte denominata ‘Oggi’. Su La5 Grande Fratello Vip Live segna 57.000 spettatori e lo 0.5%.

Daytime Pomeriggio

Beautiful in crescita.

Su Rai1 Vieni da Me ha convinto 1.371.000 spettatori pari al 10.1% della platea. Il Paradiso delle Signore ha appassionato 1.043.000 spettatori pari al 9.7%. Il TG1 ha informato 825.000 spettatori (8.6%) mentre il TG1 Economia ha radunato 981.000 spettatori (10.3%). La Vita Diretta ha raccolto 1.162.000 spettatori con il 12.4%, nella prima parte, e 1.544.000 spettatori con il 15.3%, nella seconda parte. Su Canale5 Beautiful ha appassionato 2.730.000 spettatori con il 18.4%. Una Vita ha convinto 2.518.000 spettatori con il 17.9% di share. Uomini e Donne ha interessato 2.601.000 spettatori con il 21.9% (finale: 2.323.000 – 23.2%). Grande Fratello Vip è stato seguito da 2.260.000 spettatori con il 23.5%. Il Segreto ha ottenuto un ascolto medio di 2.166.000 spettatori pari al 22.9% di share. Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 1.368.000 spettatori (17.2%), nella prima parte, a 1.873.000 spettatori (17.7%), nella seconda parte, e a 1.674.000 spettatori (14.2%), nella terza parte di breve durata.  Su Rai2 Detto Fatto ha ottenuto 886.000 spettatori con il 7.4%. Ci Vediamo in Tribunale ha raccolto 466.000 spettatori con il 5%, nel primo episodio, e 372.000 spettatori con il 3.9% nel secondo episodio. Su Italia1 l’appuntamento con I Simpson ha raccolto 1.042.000 spettatori (7.1%), nel primo episodio, e 1.095.000 spettatori (7.8%), nel secondo episodio. Big Bang Theory ha divertito 608.000 spettatori pari al 5%. La sitcom in prima visione Black-ish ha ottenuto 429.000 spettatori con il 4.1%. Friends segna 343.000 spettatori con il 3.5%. Grande Fratello Vip ha raccolto 235.000 spettatori con il 2.2%. Su Rai3 il Question Time ha raccolto 467.000 spettatori (4%). Geo ha registrato 944.000 spettatori con il 9%. Su Rete4 Lo Sportello di Forum è stato seguito da 973.000 spettatori con il 7.3%. Su La7 Tagadà ha interessato 378.000 spettatori (share del 3%), nella prima parte, e 264.000 spettatori (share del 2.6%), nella seconda parte. Su TV8 Il Frutto dell’Amore segna 244.000 spettatori con il 2.6%. Vite da Copertina ha raccolto 116.000 spettatori con l’1.2%.

Seconda Serata

Mai Dire Grande Fratello Vip (all’una di notte) esordisce con il 10.8%, Matrix con il 5.5%.

Su Rai1 l’approfondimento sulla Champions League segna 2.517.000 spettatori con il 16%. Porta a Porta è stato seguito da 791.000 spettatori con il 10.3% di share. Su Canale 5 Matrix ha totalizzato una media di 462.000 spettatori pari ad uno share del 5.5%. Su Rai2 Need for Speed segna 510.000 spettatori con il 4.2%. Su Rai 3 il Tg3 Linea Notte segna 722.000 spettatori con il 10.1%. Su Italia1 Mai Dire Grande Fratello Vip è visto da 471.000 spettatori (10.8%). Su Rete 4 The Unsaid – Sotto Silenzio è stato scelto da 304.000 spettatori con il 3.5% di share. Su Rai Sport l’approfondimento sulla Champions League ha raccolto 241.000 spettatori e il 2.4%.

Telegiornali

TG1
Ore 13.30 2.994.000 (20.3%)
Ore 20.00 5.096.000 (22.9%)

TG2
Ore 13.00 2.083.000 (15.4%)
Ore 20.30 1.947.000 (7.9%)

TG3
Ore 14.25 1.564.000 (11.3%)
Ore 19.00 1.780.000 (11.1%)

TG5
Ore 13.00 2.666.000 (19.6%)
Ore 20.00 3.956.000 (17.4%)

STUDIO APERTO
Ore 12.25 1.210.000 (11.3%)
Ore 18.30 624.000 (5.1%)

TG4
Ore 12.00 248.000 (3%)
Ore 18.55 546.000 (3.5%)

TGLA7
Ore 13.30 644.000 (4.4%)
Ore 20.00 1.302.000 (5.8%)

Dati auditel per fasce (share %)

RAI 1 15.77 18.52 16.8 13.15 11.88 20.73 17.47 14.44
RAI 2 6.12 3.32 4.35 9.37 6.19 4.83 7.14 4.78
RAI 3 8.34 9 7.75 9.08 5.22 8.95 8.3 10.39
RAI SPEC 7.1 7.8 9.09 6.34 7.38 7.23 6.65 6.52
RAI 37.34 38.63 37.99 37.94 30.67 41.74 39.55 36.14

CANALE 5 15.07 15.92 15.37 18.3 21.53 17.1 12.41 8.11
ITALIA 1 5.3 3.09 2.17 7.24 4.14 2.83 5.18 9.44
RETE 4 4.29 1.42 2.63 4.62 5.02 3.43 5.25 4.93
MED SPEC 6.79 8.28 6.69 5.55 6.66 6.05 6.91 7.17
MEDIASET 31.45 28.71 26.84 35.72 37.35 29.42 29.76 29.65
LA7+LA7D 4.25 5.19 5.99 5.03 3.69 3.64 4.5 3.6

SATELLITE 16.71 15.95 17.57 11.85 17.64 15.94 17.27 19.71
TERRESTRI 10.26 11.51 11.6 9.47 10.66 9.26 8.92 10.91
ALTRE RETI 26.96 27.46 29.17 21.32 28.29 25.2 26.19 30.61

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


L'Amica Geniale - Elvis Esposito e Gaia Girace
Ascolti TV | Martedì 11 dicembre 2018. L’Amica Geniale 28.7%, Canale 5 al 7%


ascolti finale gfvip
Ascolti TV | Lunedì 10 dicembre 2018. Vince Nero a Metà 22.7%, la finale di GF Vip si ferma al 21.9%


New Amsterdam
Ascolti TV | Domenica 9 dicembre 2018. Fazio 15.8%-14.8%, New Amsterdam 12.2%. Flop Parodi (11.5%). In sovrapposizione, Domenica In 16.36%, Domenica Live 16.26%


Portobello ascolti ultima puntata
Ascolti TV | Sabato 8 dicembre 2018. Portobello si ferma al 15.6%, Il meglio di Tú sí que vales 18.3%. Parte bene Città Segrete (8.8%)

42 Commenti dei lettori »

1. Rosa ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 09:56

Buongiorno a tutti, in attesa degli ascolti di ieri, pubblico l’articolo di Repubblica uscito ieri riguardo gli ascolti di settembre! Dati che dovrebbero far riflettere Pier silvio e scheri.

Mediaset, audience in caduta libera: perso un milione di spettatori, il settembre nero del Biscione.

Dalla la sbornia estiva dei mondiali al settembre nero: gli ascolti di Mediaset salgono in altalena e dopo il picco di luglio è arrivato il crollo. Rispetto allo stesso periodo del 2017, il Biscione – secondo i dati elaborati dallo Studio Frasi – ha perso un milione secco di telespettatori in prima serata. La fascia oraria più pregiata per gli investitori pubblicitari. Nel frattempo, le prime tre reti Rai hanno guadagnato circa 200mila telespettatori allargando il divario con Mediaset: lo share medio di viale Mazzini è passato dal 30,5 al 33,4%; quello di Cologno dal 23,7 al 21,8%. Tradotto: tra la televisione di Stato e quella di Berlusconi ci sono quasi dodici punti di distanza. Numeri che rischiano di tradursi una tempesta pubblicitaria perché senza una rapida inversione di tendenza, gli investitori potrebbero decidere di allocare altrove le loro risorse.

Prima serata
Audience Audience Audience
settembre 2018 settembre 2017 settembre 2016
Rai 1 4.519.663 4.341.617 3.992.320
Canale 5 2.738.621 3.345.940 3.309.108
Rai 2 1.673.799 1.560.517 1.757.375
Rai 3 1.241.621 1.233.290 1.421.545
Italia 1 1.089.812 1.197.511 1.293.164
Rete 4 1.030.508 994.865 1.011.704
La7 987.178 781.600 1.003.121

Elaborazioni Studio Frasi

2018-2017 Diff. Aud. Diff. Share
Rai 1 178.046 1,72
Canale 5 -607.319 -2,01
Rai 2 113.282 0,84
Rai 3 8.331 0,30
Italia 1 -107.699 -0,23
Rete 4 35.643 0,37
La7 205.578 1,09

Rai Generaliste 33,36% 30,50% 30,41%
Mediaset Generaliste 21,80% 23,67% 23,80%
Share prima serata

Secondo Francesco Siliato, analista del settore media e partner dello Studio Frasi, la situazione è più complessa: “Da un lato emerge la forza della Rai sulle fiction e dall’altro c’è la crescita di altri canali come Tv8 che rubano quote di share. Il pubblico più giovane, che è il target di Mediaset, è quello che si sposta più rapidamente seguendo le offerte di Netflix o altri operatori. Il risultato più evidente è che nessuno ha più il pubblico garantito. Va conquistato ogni giorno”.



2. MarcoC ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 10:36

Ma cos’è Seul?!?! Non era Sully??? Ahahahahaha



3. giacomo bartoluccio ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 10:43

Ho la sensazione che quel sensazionalismo forzato de LE IENE, spesso sopra le righe di pseudo giornalismo d’inchiesta abbia un po’ stancato.



4. il-Cla83 ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 10:57

Buongiorno a tutti!
Io mi limito a commentare i dati ieri e non quelli di agosto e settembre se non fa nulla eh. :-)

La serata è vinta dal calcio; la partita di Champions trasmessa da R1 supera il 19%. Purtroppo Sully in prima visione supera solo di poco il 10%, un film bellissimo tratto da una storia vera, con uno strepitoso Tom Hanks. Ottimo come sempre Chi l’ha visto. Abbastanza deludente l’esordio della coppia Marcuzzi-Savino alla guida de Le iene, sinceramente mi sarei aspettato almeno il 10% ma anche di più.
Stabile Il segreto su R4 al 6%

La seconda parte dei Fatti vostri si avvicina al milione di telespettatori e al 10%, credo sia proprio Magalli a rubare spettatori alla Prova del cuoco, che si attesta al 12%

Fuori dal coro, il nuovo programma di Giordano su R4, scende sotto al 3% e sinceramente, anche se mi fa piacere che abbiano investito tanto nella nuova R4, trovo Giordano indigeribile e per me il 3% per lui è pure troppo. Malissimo nella nuova(vecchia) R4, Ricette all’italiana, programma da eliminare, un telefilm in bianco e nero tipo Famiglia Addams, forse farebbe più ascolti.

Stabile mattino 5, al 14% sia nella prima parte (dove di sicuro non parlano del GF) che nella seconda. Storie italiane parte alla grande, dal 18% poi scende al 14%.



5. il-Cla83 ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 10:59

@giacomobertoluccio.
Hai questa impressione solo perchè una puntata ha avuto un ascolto un pochetto più basso del solito?



6. Sabato ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 11:09

Cominciano male Le Iene di Marcuzzi e Savino.
Disastro di Nicola Porro in seconda serata: Matrix non arriva a 500mila spettatori e supera di poco il 5%.
Nel preserale, Mario Giordano va sotto il 3%.

PS: mi piacerebbe che qualcuno, per coerenza, mettesse in evidenza il fatto che “nonostante il traino di quasi 5 milioni di telespettatori che hanno seguito la partita e nonostante l’assenza di concorrenza da parte di Canale5, Porta A Porta non arriva ad 800mila spettatori”. Purtroppo certi aspetti vengono evidenziati solo per il lunedì sera, quando in seconda serata c’è Fabio Fazio (che supera abbondantemente il milione col GFvip contro). Buona giornata :-)



7. giacomo bartoluccio ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 11:33

@CLA83 no ho avuto questa sensazione guardandoli e leggendo mesi fa un post di Selvaggia Lucarelli sul caso Mps che condividevo. I dati, dico forse, potrebbe essere presagio di una formula usurata e troppo sovraesposta, francamente due appuntamenti di 4 ore sono troppi.



8. giacomo bartoluccio ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 11:37

vite da copertina è un programmino a tv tematica. Pensavo che con la D’Eusanio avessero modificato la formula, invece hanno solo sostituito il narratore del filo conduttore.



9. PAOLO76 ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 11:42

Ciao a tutti….
in effetti concordo con Il-cla83 nel considerare deludente il debutto della nuova coppia alla conduzione delle IENE. C’è anche da dire che lo scorso anno per un certo periodo la trasmissione di italia 1 era stata spostata al giovedì, giornata meno affollata, e i risultati non erano stati malvagi. Canale 5 con un ottimo film si avvicina all’11%. Inossidabile chi l’ha visto?. La partita di Rai1 sfiora il 20% ottenendo un buon risultato e considerando che in contemporanea giocava anche l’Inter.
Per il resto nulla da segnalare con risultati più o meno stabili.
Per i risultati della “nuova” rete 4 continuo però a pensare che i risultati si potranno vedere solo tra qualche mese… Il cambio rispetto al passato è evidente e il pubblico si deve abituare….
Riguardo i dati del mese di agosto e settembre aspetto di leggere i dati completi sul sito Auditel e poi commenterò con piacere i dati del secondo quadrimestre (da maggio a agosto) e l’inizio del terzo.
Un caro saluto a tutti e specialmodo a chi mi saluta sempre.



10. Nina ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 11:47

Beh rosa, riportare l’articolo di quel foglietto…
non ho parole anche se era facile immaginare le tue letture.



11. Rosa ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 12:01

Cara nina, non solo la repubblica, ne parlano tutti i quotidiani, ne parla anche il corriere, il fatto quotidiano, libero, il giornale, la stampa! Non capisco il tuo commento, questi sono dati REALI! non sono chiacchiere! capisco che non vi va giù, e che vi limitate a commentare solo i dati giornalieri, ma a mio avviso, questi dati sono importanti e bisogna anche commentarli! o no???



12. controcorrente ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 12:10

il ritorno della grande star tv degli anni 2000 .. pagata tra i 2 e i 3 milioni di € all’anno da Mediaset… segna l’ 8%
secondo me i manager di Mediaset hanno la provvigione su certi personaggi.. non si spiega come li facciano lavorare di continuo..nonostante scarsissime capacita’ e risutati mediocri…



13. Rosa ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 12:18

Carissimo sabato hai proprio ragione, oggi nessuno parla di Porta A Porta che si ferma a soli 791.000 spettatori? Ma si evidenzia solo quando in seconda serata c’è Fabio Fazio che tra l’altro fa ottimi ascolti! perchè diciamolo un milione e passa spettatori in seconda serata è un ottimo ascolto!



14. CuginoSfigato ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 12:25

Condivido pienamente il giudizio di giacomo bartoluccio sulle Iene, che tra l’altro è un opinione già espressa anche da altri in passato. Stanno seguendo la stessa china discendente di Striscia la Notizia, sensazionalismo fine a se stesso e persone messe alla gogna con non si sa quali fini. Solo la scorsa stagione hanno messo una pietra tombale sulle carriere di Fausto Brizzi ed Eleonora Brigliadori, che non mi sembravano proprio i nemici pubblici numero uno. Però sul loro fervido appoggio al metodo Stamina nemmeno una parola, per dire.



15. CuginoSfigato ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 12:29

E condivido anche il giudizio di controcorrente perchè quello sulla Marcuzzi è accanimento terapeutico.
Immagino che PierSilvio dorma in una teca di cristallo in mezzo al bosco vegliato dai 7nani, perchè altrimenti troppe cose non si spiegherebbero, ma sarebbe l’ora che qualcuno andasse a svegliarlo.



16. Salvo ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 12:30

Ciao a tutti.ieri c5 nonostante la serata forte di r1 nel totale giornata a poco più di mezzo punto ,merito dei cavalli di razza da forum a uomini e donne pomeriggio 5 ,bene anche mattino5,lo zio Gerry e il cult striscia 31 edizioni di successo .da ieri alcuni utenti pubblicano i dati di agosto e settembre e della perdita del presunto milione di telespettatori fuga di investitori ma da dove? ,io vedo sponsor in crescita in trasmissioni tipo striscia o tivt.sinceramente non si sentiva il bisogno di questo sbandieramento di dati lo fa egregiamente Davide Maggio al momento giusto. la Rai pensi a coprire i propri buchi e poi siete sicuri che le fiction Rai siano tutte fortissime segnalo un calo,anche se vanno bene,di circa 2 milioni di spettatori per la fiction con Proietti e quella con l’incotrada.un grande abbraccio ai mitici Marcello Kelvin shayne Francesco Alessandro portatore Alberto Paolo Filippo le mitiche Nina sempre al top, Dalila Tina e grace.



17. Salvo ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 12:35

Ciao a tutti.ieri c5 nonostante la serata forte di r1 nel totale giornata a poco più di mezzo punto ,merito dei cavalli di razza da forum a uomini e donne pomeriggio 5 ,bene anche mattino5,lo zio Gerry e il cult striscia 31 edizioni di successo .da ieri alcuni utenti pubblicano i dati di agosto e settembre e della perdita del presunto milione di telespettatori fuga di investitori ma da dove? ,io vedo sponsor in crescita in trasmissioni tipo striscia o tivt.sinceramente non si sentiva il bisogno di questo sbandieramento di dati lo fa egregiamente Davide Maggio al momento giusto. la Rai pensi a coprire i propri buchi e poi siete sicuri che le fiction Rai siano tutte fortissime segnalo un calo,anche se vanno bene,di circa 2 milioni di spettatori per la fiction con Proietti e quella con l’incotrada.un grande abbraccio ai mitici Marcello Kelvin shayne Francesco Alessandro portatore Alberto Paolo Filippo le mitiche Nina sempre al top, Dalila Tina e grace. un saluto ad il cla83.



18. IlGrandeCacciucco ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 12:57

Come disse la D’Urso a proposito del GF, se ne è andato solo qualche sponsor minore, che vuoi che sia. Contenti loro/voi.

A proposito di Iene, mi piacerebbe che facessero magari un servizio, per dire, sul più importante operatore di telefonia in Italia che costringe ragazzotti e ragazzotte nei propri store e nei propri call center a vendere contratti illustrando condizioni e vantaggi che una volta sottoscritto il contratto si scoprono inesistenti, e quindi truffando, perchè questo è il termine, migliaia di persone ogni giorno. Ho segnalato questa cosa infinite volte sia alle Iene che a Striscia, ma loro un servizio non ce lo hanno mai fatto, come mai secondo voi?

E come mai non vanno mai a stalkerare sotto casa qualcuno, per dire, della famiglia Spada ad Ostia? Anzichè Eleonora Brigliadori o altri pinco pallo come lei? Se questo è il giornalismo d’assalto io sono Rambo.



19. Dalila ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 13:09

Purtroppo devo condividere i pareri riguardanti Le iene.Ho smesso di vedere il programma per lo stesso motivo per cui svariati anni fa ho lasciato perdere Striscia.E non mi pronuncio sullo strombazzatissimo metodo Stamina,su cui il programma ha campato per puntate.Nessuno più ha fatto parola dopo aver smontato questa teoria..un bacio Lello,un saluto a tutti



20. PAOLO76 ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 13:47

ROSA: pienamente d’accordo con te sull’importanza di commentare e analizzare i dati di ascolto mensili. L’ho sempre fatto e lo farò non appena li potrò leggere sul sito ufficiale di AUDITEL. Mi domando però come mai non ti sei presa così a cuore l’importanza dei dati dei mesi precedenti, durante i quali mentre la Rai perdeva via via ascoltatori e li guadagnava Mediaset. Non mi pare di aver mai letto un tuo commento in merito nonostante l’argomento fosse lo stesso… Eri forse in piazza a manifestare assieme agli ascoltatori di Domenica In, la Prova del cuoco, Sabato italiano?



21. tina ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 13:51

Da rilevare Chi l’havisto che va avanti come un treno qualunque programma abbia contro.Risguardo le Iene come mai la domenica col 10% nessuno ha detto niente mentre oggi tutti a sparare sentenze.In entrambe le giornate si fanno servizi più o meno contro qualcuno.Come le pecore appena uno ne parla male tutti gli altri a ripetere le stesse cose.Mah!Per il resto bene Forum il pom del 5 ma ormai e’una consuetudine.Qualcuno qui non dice mai che la Balivo e la Isoardi floppano.Troppo impegnati a criticare Mediaset qualunque cosa si trasmetta.La Daniele cala contro Forum.Per non parlare di Rosà che non vedeva l’ora stamane di riportare l’articolo.Quasi non dormiva per l’ansia.Ciao ciao .



22. Claudio75 ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 13:58

@rosa:

E pensa se non ci fossero stati i mondiali del biscione!!, avremmo commentato i dati auditel del monoscopio!!!

Ma per fortuna che con il cader delle foglie è tornata lei, la netturbina di Cologno, con i suoi matti, malati mentali ed influencer de li finucchi!!

Pt Rai 10 050 39.55
pt Mediaset 7 561 29.76

nelle 24 ore

Rai 3597 37.34
Mediaset 3030 31.45

mi sa che è meglio parlare dei dati estivi…..

@Sabato quoto… certo se pure Fazio una volta ogni tanto parlasse del personal trainer dell’albero della cuccagna….

ARRIVEDORCI…



23. IlGrandeCacciucco ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 14:24

Ma a Natale sarete ancora qui a menare il torrone con gli ascolti dei mondiali? Allora qualcuno, cortesemente, mi spiega dove sta il merito di mediaset nel fatto che gli italiani siano fissati con il calcio? E mi spiegate perchè Rosa o chi per lei doveva venire qui il giorno di ferragosto a commentare questo fatto? Ieri RaiUno ha raccolto quasi cinque milioni di spettatori con una partita, e allora? Qualcuno ha forse commentato? Ma cosa volete commentare sugli ascolti di una partita di calcio? Mannaggia a li influencer de li finucchi!!



24. MARCELLO79 ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 14:34

BUONGIORNO,
comincio con il dire che mi ha tanto fatto divertire il commento di TINA. Sei una grande, carissima, oltre ad essere molto simpatica. Nelle tue parole tanta verità, ma anche tanta ironia.
Anche PAOLO bravissimo e puntuale come sempre e condivido l’opinione di SALVO. Non mi sembra allo stato attuale che vi siano investitori in fuga dalle trasmissioni MEDIASET. L’articolo parla al condizionale, non al presente. Il biscione si riprenderà, come cita l’articolo il pubblico più giovane è quello più portato a sperimentare nuove piattaforme, nuovi canali, la stagione è appena iniziata, il tempo smentirà o confermerà.
Diciamo anche che, rispetto allo scorso autunno, RAI 1, tralasciando l’exploit de LA VITA PROMESSA di cui non si poteva a priori conoscere l’esito in termine di audience, è partita subito con fiction già collaudate e di successo (NON DIRLO AL MIO CAPO, LUNEDI’ andrà in onda i BASTARDI DI PIZZOFALCONE).
Intanto però come dice SALVO nonostante il calcio al 20%, POCO PIU’ DI MEZZO PUNTO separa RAI 1 da CANALE 5. Ieri il biscione 3 punti sopra RAI 1 e anche LUNEDI’ vittoria al fotofinish di RAI 1. Con la partenza di tutta la programmazione, non vedo questo divario enorme, assolutamente. Il mese di OTTOBRE sarà un’ottima cartina al tornasole per comprendere meglio l’andamento di tanti programmi.
Una cosa però è certa: tolta la VENIER, tutte le novità del palinsensto del day time di RAI 1 si sono rivelate un fallimento, almeno sino ad ora. BALIVO e IL PARADISO DELLE SIGNORE oscillano tra la doppia e la monocifra, per cui sono FLOP ACCLARATI. LA VITA IN DIRETTA sembrava stesse affermandosi anche con una certa incisività, ma, a conti fatti e dati alla mano, in una settimana di programmazione, a stento riesce a pareggiare soltanto in una giornata con BARBARA D’URSO.
STORIE ITALIANE, per carità risulta sempre vincente su MATTINO 5, lungi da eludere questo dato oggettivo, ma è altrettanto indiscutibile il fatto che la novità di questa stagione, ovvero l’allungamento di mezz’ora del programma della DANIELE non sta portando alcun frutto. Appena arriva FORUM viene superata!|
E se consideriamo che nonostante (purtroppo!) il flop del bellissimo film di CANALE 5, davvero una pellicola stupenda, il biscione è 0,70 punti in meno di RAI 1, beh… significa che la prima rete MEDIASET non è messa poi così male, altrimenti bisogna gridare al miracolo dell’AUDITEL!!! Non si spiegherebbero anche i numeri di ieri, decisamente a favore del biscione nelle 24 ore.
Un abbraccio e un saluto carissimo a TINA – SUPER SIMPATICA -, SALVO il mito, PAOLO, SHAYNE, IL CLA-83 e FRANCESCO93.



25. testanonpensante ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 14:41

A luglio e agosto i commenti ai post sugli ascolti andavano di media da 0 a 2/3 al giorno, non ho capito perchè avete notato solo la mancanza di Rosa, e come l’avete notata, visto che non c’eravate nemmeno voi.
Io ho notato di più il nutrito gruppetto di commentatori, usi a scambiarsi lodi sperticate l’un l’altro, che sono scomparsi tutti insieme il giorno in cui certi uffici di Cologno si sono chiusi per le ferie estive, e sono riapparsi tutti in contemporanea il giorno in cui gli stessi uffici si sono riaperti. Per dire.



26. wisdom ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 14:54

Buonasera a tutti. Ricordo che l’estate è stata anche la stagione dell’incredibile exploit di The Good Doctor, serie costata alla Rai credo un atomo di quanto siano costati i diritti dei mondiali a Mediaset. Non è che ci fosse tutta questa folla a commentare, nonostante che qui il merito ci sia, e in chi ha scelto di acquistare la serie e in chi ha scelto di programmarla in quel periodo. La passione degli italiani per il pallone non è certo merito di Mediaset e per sua fortuna non necessita di capacità autorali, o editoriali, o dirigenziali. Purtroppo però i mondiali ci sono ogni quattro anni. Da qui al 2022 che si fa?



27. PAOLO76 ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 14:59

Testa non pesante e ILGRANDECACIUCCO…. a dire il vero il recupero di Mediaset ai danni della Rai rispetto al 2017 è costante da gennaio a luglio con l’unica eccezione di maggio…. quindi di cosa parlate???????????
Perfino il mese di febbraio con il grande successo del festival era stato per il dato complessivo rai NEGATIVO…..
e mi pare che da gennaio a luglio il numero di commenti medi non era certo 2-3….



28. Dalila ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 15:08

Credo che per i mondiali e chi disgraziatamente non ha commentato in quei fatidici giorni nonostante la mancanza della Nazionale,dovra’ pagare pegno per i prossimi 4 anni..ragazzi,rassegnamoci



29. testanonpensante ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 15:16

Mi rendo conto del dramma di dover competere con la Rai che nel mese di settembre fa ascolti grazie alle fiction che andranno in onda da metà ottobre.



30. Dalila ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 15:19

E aggiungo,poi chiudo,che dopo i mondiali canale 5 ha visto parecchie serate in monocifra,ma nessuno è apparso così sollecito a commentare,quindi…



31. shayne lewis ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 15:45

ascolti buoni per la partita il film di Hanks fa meglio di altri film ma sempre mezzo flop è..le iene partono basse ma sono in media di rete quindi tutto sto allarmismo e ste critiche son esagerate anche nei contenuti su un programma che personalmente non seguo ma che ho sempre apprezzato per le inchieste denuncia certo qualche errore può capitare ma adesso difendere la Brigliadori mi sembra un pò troppo….nel daytime solito disastro del pomeriggio di raiuno che ha investito molto soprattutto nel Paradiso ma ora fa gli stessi ascolti della Vid dello scorso anno costando 10 volte in più

per quanto riguardo gli ascolti di settembre tutto sta meraviglia dove sta mediaset è stata spenta per gran parte del mese quindi di che stiamo a parlare?? tra l’altro so gli stessi utenti che decretavano la morte del segreto questa estate e ora fa 8 punti più di Timperi oppure la fine della D’urso in balia della Fialdini e della Venier

saluti a tutti anche a quelli tornati in forma dopo il coma provocato dagli ascolti dei mondiali



32. PAOLO76 ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 15:57

Dalila: per cortesia non c’è giorno in cui, io, Tina, Marcello79, il-cla83 e altri commentiamo e sottolineamo i risultati pessimi di canale 5 in prima serata, quindi stai tranquilla, se rileggi i commenti non potrai che notare questo fatto….
Tu ed altri siete comunque abilinel rigirare la frittata….
Il tutto è partito da un sasso lanciato da ROSA oggi e da altri utenti ieri sera…. E per sottolineare la cosa non avete fatto altro che lamentare un mancato commento o articolo su questi nuovi dati….
Come detto, personalmente commenterò solo dopo aver letto tutti i dati di agosto e settembre sul sito UFFICIALE AUDITEL, perché ho sempre commentato tutte le volte i dati relativi alle medie mensili e lo farò anche questa volta….
Mi fa strano che però tutte queste segnalazioni vengano a galla solo ora che la Rai ha guadagnato ascoltatori nei mesi di Agosto e Settembre, mentre prima NESSUNO di coloro che ho nominato prima abbia commentato o si sia soffermato sui dati dei mesi precedenti (da inizio anno a oggi)…. Come mai? Questi dati sono sempre stati a disposizione di tutti…. Quindi finiamole con le accuse o le false battute per cortesia…. Stasera cmq scriverò un commento più dettagliato….



33. Dalila ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 16:09

Paolo,non rigiro nessuna frittata:sto parlando del mese di agosto,in cui tutti eravate in ferie,non di queste ultime settimane.Tu e qualcun altro,avevate la PRETESA che noi “raisti” venissimo qui ad osannare i dati di Mediaset sui mondiali,rei di non riconoscere il successo o non ammettere di aver sbagliato previsioni sui risultati.Avremmo dovuto recitare il mea culpa,poi,mondiali finiti,tutti in ferie…fatalità



34. tina ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 16:28

WISDOM riguardo THE GOOD DOCTOR non solo io ma anche altri hanno fatto lodi sperticate. Questo vuol dire che a differenza di molti noi che preferiamo canale5 sappiamo riconoscere le cose belle in rai.



35. IlGrandeCacciucco ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 16:42

Paolo76 ti rispondo per quanto mi riguarda: non troverai mai un mio commento in cui parlo solo di numeri e di dati, men che meno settimanali o mensili. Il commento sui dati del giorno precedente (che sono gli unici che guardo) è sempre in relazione al commento sul programma, che poi è la cosa che a me interessa. Il programma, non il dato. Le analisi dettagliate e approfondite che vedo spesso fare qui sopra con tanto di target curve e ammennicoli vari non sono secondo me cose che interessano lo spettatore, ma l’addetto ai lavori. Che qua sopra ce ne siano, a vari livelli, è un fatto che dò per assodato e non ci vedo niente di male, a parte il “travestimento” da semplice spettatore che a volte è proprio maldestro, un pò tipo lupo che si vuole spacciare per nonna. L’elemento indicatore, oltre alla parzialità esasperata verso certi programmi o certi personaggi sempre dello stesso network, è questa analisi certosina di dati che, ripeto, al semplice spettatore, per quanto appassionato di tv come me, non dicono nulla. In questo contesto, il fatto che non venga commentata una notizia di peso come quella, pubblicata da tutti i più importanti giornali, certamente colpisce. E non mi puoi rispondere “ma tu non hai commentato gli ascolti dei mondiali”, perchè non essendo un venditore di Publitalia cosa ci dovrei trovare di straordinario da commentare nel fatto che milioni di italiani guardino le partite dei mondiali in tv come accade da quando la tv esiste? E’ straordinario l’ascolto della pallavolo, è stato straordinario l’ascolto di The Good Doctor, semmai, ma a sentir voi sembra che gli italiani abbiano scoperto il calcio solo da quando lo trasmette Mediaset …. suvvia.



36. il-Cla83 ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 17:03

Mi permetto di intervenire perchè secondo me si sta un po’ esagerando nei confronti di Paolo.. in linea di massima la penso come lui pur fregandomene bellamente di essere mediasettaro o raista perchè è una logica che francamente non capisco. Come dice Ilgrandecacuccio non c’è nulla di strano nel fatto che milioni di persone abbiano seguito i Mondiali ma per come la vedo io non vedo nemmeno nulla di strano nei dati negativi di agosto e settembre di Mediaset dove di fatto non veniva proposto nulla. A parte pomeriggio 5 partito a inizio settembre tutti gli altri programmi di C5 sono partiti a settembre inoltrato. Tre programmi di punta come Tu si que vales, GF Vip e Striscia addirittura son partiti l’ultima settimana di settembre.. Quindi non vedo anche in questo caso cosa commentare, mi sembra più che normale, e quella di Rosa mi pare solo una provocazione inutile.



37. wisdom ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 17:07

Tina lo so che tu commentavi favorevolmente, ma onestamente quanti eravamo? Io credo che nel mese di agosto raramente si superassero i 3 commenti …. A parte te, di tutti coloro che abitualmente “difendono mediaset” (tanto per capirsi) per tutto il mese di agosto non si è visto nessuno. Non capisco perchè farne una colpa solo a Rosa, quando è ovvio che tutti fossero in ferie e avessero giustamente altro da fare. Questo dico.



38. Mayu ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 17:20

…ma soprattutto, perché ad agosto e settembre Inediaset è stata spenta? È stata una scelta propria o imposta da altri? No, perché se è la seconda opzione che giustificazione è? Tutt’al più è un’aggravante!

Poi, a discapito di ciò che si dedurrebbe dalle letture dei commenti di alcuni avventori di questo blog, mi pare, e credo di non sbagliare, che i mondiali di calcio siano stati ideati da Jules Rimet, ma se così non fosse credo che il grande Brasile del 1970 si aggiudicò definitivamente la Coppa Mediaset.



39. NinaIl ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 18:11

Il dato basso delle iene è meritato: come si a mettere quella conduttrice che non solo è una totale incapace, ma pure non ha un pizzico di credibilità.
Per quanto riguarda i mondialivripeto che sono stati bellissimi grazie alla professionalità dei giornalisti Mediaset. Nessun confronto con vecchi babbioni della Rai o con gli incapaci di sky



40. PAOLO76 ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 19:41

Ciao a tutti volevo precisare meglio i miei commenti del pomeriggio….
La Rai ha perso ascoltatori nel primo quadrimestre (periodo durante il quale i tanto famigerati Mondiali non erano ancora alle porte) e questo nonostante la rai che abbia potuto “approfittare” delle partite di spareggio dell’Italia con la Svezia e delle varie partite amichevoli. Ora i dati puramente numerici non interessano a nessuno? Ok ci sta ma allora perché in questi 2 giorni continuate a stressare per la perdita di share di mediaset? Spiegatemi il motivo: i dati numerici interessano solo ora????
Comunque i dati AUDITEL del primo quadrimestre 2018 (da gennaio a aprile- quando tutti noi eravamo ben presenti su questo blog) con buona pace di Rosa e di altri sono questi:
PRIME TIME
RAI1 20,76% (+1,07% RISPETTO 2017)
RAI2 5,83% (-0,71%)
RAI3 5,64% (-1,15%)
TOTALE RAI 38,27% (-1,23%)

CANALE 5 16,61% (+1,10%)
ITALIA 1 5,37% (+0,13%)
RETE 4 3,74%(-0,44%)
TOTALE MEDIASET 32,58% (+ 0,85%)

I dati del secondo quadrimestre non sono ancora completi perché manca agosto….
Quello che voglio dire….Come considerate questi dati? Rai in caduta libera???? Se nessuno ha commentato questi dati mi domando come mai si debbano NECESSARIAMENTE commentare i dati del solo mese di settembre….. Si tratta sempre di periodi di garanzia… dunque?



41. PAOLO76 ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 19:46

Il-cla83: grazie per la tua solidarietà e mi scuso con gli altri utenti del blog per il tono un po’ acceso, ma i commenti molto partigiani fatti solo per provocare sono veramente antipatici e mi danno veramente fastidio….
MI SCUSO NUOVAMENTE CON TUTTI GLI UTENTI DEL BLOG per la noiosa serie di dati che ho riportato, ma l’ho fatto solo per giustificare i miei commenti del pomeriggio….
Buona serata a tutti



42. Mayu ha scritto:

4 ottobre 2018 alle 20:14

Re Midiaset: tutto ciò che tocca diventa oro. Dal pubblico, ai mondiali di calcio, al golden share pomeridiano, ecc. Sarà!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.