24
settembre

Dario Argento replica a Jimmy Bennett: «Weinstein si sta vendicando e l’ha pagato contro Asia»

Dario Argento a Un Giorno da Pecora

Dario Argento a Un Giorno da Pecora

Dopo le dichiarazioni che Jimmy Bennett ha rilasciato a Massimo Giletti nella prima puntata di ieri sera di Non è l’Arena (leggi qui), Dario Argento passa al contrattacco, in difesa della figlia Asia (accusata dall’attore di averlo violentato quando era minorenne), lanciando una feroce accusa.

Weinstein si sta vendicando e quindi scatena tutte le sue possibilità, aveva questa notizia di questo ragazzo e pagandolo l’ha lanciato contro Asia

ha dichiarato il regista italiano, intervenuto a Un Giorno da Pecora, la trasmissione in onda su Rai Radio 1. Dario Argento, quindi, punta il dito contro il noto produttore Harvey Weinstein, accusato di molestie e aggressioni sessuali. Tra le accusatrici più ‘accanite’, la stessa Asia Argento. Secondo lui, quindi, l’accusa che il giovane attore statunitense muove alla figlia è frutto della vendetta ’studiata’ da Weinstein.

E mentre Bennett da Giletti sostiene che “c’è una perfetta corrispondenza tra lo schema Asia e lo schema Weinstein. Anche Asia ha abusato del proprio potere”, Dario Argento respinge ogni sua parola:

“Non ho visto l’intervista per scelta, me l’hanno raccontata degli amici. Ci sono una marea di menzogne, di volgarità, di sciocchezze [...] Non ho mai saputo di una ragazza che abbia violentato un ragazzo, è una cosa che non ho mai saputo, c’è anche questo da dire”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Asia Argento
Asia Argento ospite di Non è L’Arena


Jimmy Bennett, Non è L'Arena
Non è L’Arena, Jimmy Bennett accusa: «Asia Argento mi ha violentato. Mi ha spinto sul letto e slacciato i pantaloni»


Jimmy Bennett
Colpaccio di Giletti: Non è l’Arena ospita alla prima Jimmy Bennett, l’accusatore di Asia Argento


Jimmy Bennett
Jimmy Bennett rompe il silenzio: «Il trauma si è risvegliato quando Asia Argento si è dichiarata vittima»

2 Commenti dei lettori »

1. Ada ha scritto:

24 settembre 2018 alle 17:55

Ma che cretino, i messaggi li scrisse Asia anni fa, quale vendetta , …..siete una famiglia di bugiardi…sparite gia` l`hai pasrata grossa che il Mossad spiava Asia, caso mai spia la Cina cretino.



2. Vattelalbicocca ha scritto:

25 settembre 2018 alle 01:42

In realtà è il mondo dei videogiocatori che si sta vendicando. Ci siamo dovuti sorbire padre e figlia in due famosissimi videogiochi.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.