30
agosto

Affari a 4 Ruote: su DMAX la versione italiana del programma sulle auto d’epoca

affari a 4 ruote italia

Affari a 4 Ruote Italia (Barbara Ledda per Photomovie)

Gli esperti di auto d’epoca già conoscono il format in onda da anni sui canali Discovery di tutto il mondo. Da stasera alle 21.25, però, è in arrivo su DMAX (canale 52), la versione tricolore di Affari a 4 Ruote.

Comprare auto d’epoca, restaurarle e poi rivenderle per trarne guadagno è un’arte, oltre che una passione. In Italia tra i più forti ci sono loro, i protagonisti di Affari a 4 Ruote Italia, che gestiscono il business con una sconfinata esperienza. Donald è il Boss ed è colui che cerca auto d’epoca interessanti, setacciando il mercato alla ricerca di nuovi affari. Quando il fiuto gli dice che una vettura può portargli soldi, non se la lascia scappare.

A quel punto entra in scena Nello, detto il Principe: lui si occupa di incontrare il venditore e testare la merce. Valuta l’auto con occhio esperto alla ricerca dei difetti più nascosti (fidarsi è bene ma non fidarsi è meglio) e la prova su strada per rendersi conto delle reali condizioni. Riuscirà a portarla via al prezzo più vantaggioso? La sua forza sta tutta nella capacità di trattare.

L’officina, invece, è il regno incontrastato di Riccardo, aka il Profeta: qui avviene il “miracolo” del restauro, per riportare ogni macchina al suo splendore originario grazie a sapienti riparazioni, riverniciature, sostituzioni di pezzi (spesso introvabili), spiegate passo passo nei dettagli. Dal lavoro del Profeta dipende il margine di guadagno che effettivamente i tre soci realizzeranno.

Ognuna delle 6 puntate di Affari a 4 Ruote Italia, prodotte da Pesci Combattenti, è il racconto della storia di 6 diverse auto e del loro cammino – punteggiato da curiosità, info storiche, segreti della meccanica e andamenti del mercato – per ritrovare splendore e un nuovo, orgoglioso proprietario.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti

Non ci sono articoli correlati


ROMANO PRODI TORNA… IN TV. IL PROF IN TRATTATIVA CON LA7 PER UN TALK GEOPOLITICO

Arieccolo: Romano Prodi torna. Come il Fantasma dell'Opera riappare sulla scena all'improvviso, quando meno te lo aspetti. Ussignur, che ansia....


LA PROVA DEL CUOCO SPECIALE LOTTERIA ITALIA, OGGI E SABATO 17 ALLE 12 SU RAI1

Dimenticate le agguerritissime sfide di Canzonissima degli anni 60 e 70,  i “Fantastici” sabati degli anni 80, o le scommesse e le...


DM LIVE24: 19 NOVEMBRE 2014. ROMINA POWER: RIFIUTAI C’ERA UNA VOLTA IN AMERICA PER UNA SCENA HOT E SOGNO GLI OSCAR – MEDIASET ITALIA VISIBILE TRAMITE APP

Romina Power rifiutò C'era Una Volta in America per una scena hot e sogna gli Oscar «Sergio Leone mi voleva in C’era una volta in America,...


LA GUERRA DEI FIOCCHI: USIGRAI NE CHIEDE UNO PER ROSSELLA URRU E PER LE MORTI BIANCHE

Il sindacato Usigrai non ci sta: anche sui gesti simbolici occorre più riflessione e meno 'discriminazioni'. Se raccoglie consenso unanime...

3 Commenti dei lettori »

1. Angel ha scritto:

2 settembre 2018 alle 13:25

Puntata a dir poco penosa.
Il venditore recita peggio che in una serie sudamericana di telenovele…per non parlare dei protagonisti che, oltre ad avere dubbie conoscenze in materia, con quell’accento napoletano ostentato e pieni di battutine idiote, sono proprio inascoltabili.
Si pavoneggiano da super esperti ma in realtà sembrano super buffoni. Mi chiedo se tra migliaia di bravi commercianti e restauratori di auto ed altrettanti valenti e più loquaci meccanici, in Italia dovevano pescare sti tre elementi.
Mah, speriamo che le prossime puntate siano migliori, ma non essendo un problema di montaggio o regia, bensì di conduzione dei protagonisti, temo proprio che il giovedì mi dedicherò ad altro.
Evviva la versione inglese, divertente, formativa, utile e piacevole sia da vedere che da ascoltare. Edd e Mike sono ineguagliabili.



2. giacomino pulmino ha scritto:

6 settembre 2018 alle 22:00

ridateci Edd China e Mike Brewer , è penoso questo programma di affari a 4 ruote italia!



3. Raffaello ha scritto:

13 settembre 2018 alle 22:10

Poveretti, scusate ma fate c…..e!
Siete una minestra malriuscita, riscaldata… male!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.