21
agosto

Fiorello: «Sono prontissimo per il mio nuovo show in Rai»

Fiorello

Fiorello

Fiorello ci sarà. Dopo i rumors del settimanale Chi, che parlavano di addio alla Rai, lo showman all’Ansa rassicura i suoi fan:

“Sono prontissimo per il mio nuovo show in Rai. Decideremo insieme ai nuovi vertici dove farlo e quando”.

Allo stesso tempo Fiorello precisa che c’è ancora “qualche intoppo burocratico da risolvere“. Il riferimento è con ogni probabilità alla costruzione di un teatro tenda nell’area di Tor di Quinto a Roma che avrebbe funto da location per il nuovo programma. Come riportato da Repubblica nei giorni scorsi il Comune, sebbene il parere della Sovrintendenza fosse positivo, ha ritirato la disponibilità dell’area a causa di un’indagine della procura su un abuso edilizio.

Secondo i piani iniziali – mai ufficializzati – la partenza del nuovo show dell’artista siciliano (anticipato da DM lo scorso febbraio) era fissata il prossimo lunedì 19 novembre, per un totale di quattro prime serate in diretta su Rai1. Tuttavia le parole di Fiorello che, da un lato si dice sicuro del varo del programma e dall’altro ammette l’assenza di location e date definite, confermano implicitamente uno slittamento del programma al 2019. Su Twitter l’artista ha ribadito: “certo che non sarà quest’autunno“.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Fiorello
Fiorello: «Ricomincio le trattative con la Rai. Notizie false dal gruppo Gedi, che fa capo al PD» (ma è il suo editore in radio)


Fiorello
Fiorello graffia sul ritorno in Rai: «17 mila euro ogni due minuti? Ne voglio almeno il doppio!»


Fiorello
Fiorello in Rai. Lo showman tratta per web, radio e tv (al posto di Fazio)


Alberto Angela
Autunno 2018, il sabato sera di Rai 1 ad Alberto Angela e Antonella Clerici

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.