31
luglio

Temptation Island 2018: le frasi ‘cult’ della quarta puntata – Video

Temptation Island

Martina sbaglia il nome del fidanzato

Penultima puntata di Temptation Island 2018 e penultima infornata di frasi (s)cult che riassumono appieno il quarto capitolo del ‘viaggio nei sentimenti’ ormai prossimo alla conclusione (l’ultima puntata sarà trasmessa domani sera). Due i falò di confronto dagli esiti inattesi, anche se a farla da padroni con le loro uscite improbabili sono come sempre Lara e Micheal.

Temptation Island 2018: le frasi cult della quarta puntata

- “Per dieci anni ti ho sentito mia solo a letto”. Frase riassuntiva del falò di confronto tra Giada e Francesco, che si è concluso inaspettatamente con un lieto fine. I due hanno lasciato il programma insieme, nonostante sembrassero entrambi convinti di voler intraprendere un’altra strada dopo dieci anni di fidanzamento.

- “Con tutte le belle ragazze che ci stanno mi sono scelto una cessa”. Chapeau a Micheal per la raffinatezza con cui parla della sua fidanzata Lara, arrivata nauseata a chiedere il confronto anticipato. Lui però non si è presentato, impegnato nel suo “weekend da sogno” con la single, e il falò finale è stato rimandato all’ultima puntata.

- “Mi godrò gli ultimi 4 giorni a modalità Lara”. Micheal provoca e Lara risponde: ecco come la giovane intende affrontare la fine della sua avventura a Temptation.

- “Muori cogl**ne perchè sei nato cogl**ne”. Lara si rivolge così al suo Micheal mentre osserva i video registrati quando lui era convinto di non essere ripreso. “Sono nato furbo e muoio furbo”, afferma lui tutto orgoglioso rivelando la sua strategia di passare per vittima. La risposta di Lara è epica:

- “Maronna, che vuommeca!” . Raffaela osserva incredula il suo fidanzato Andrea, sempre più vicino alla single Teresa. Le sue considerazioni, tutte rigorosamente in dialetto napoletano, non si sprecano. Tra uno “strunz”, e un “vafangul”, la scena è tragicomica:

- “Lo schifo e lo amo, lo schifo e lo amo“. E’ sempre Raffaela a regalare questa perla di saggezza. Una rivisitazione in chiave moderna del “Ti odio e poi ti amo e poi ti odio e poi ti amo”, cantata in Parole parole dalla grande Mina con cui la giovane campana descrive i sentimenti contrastanti che prova per il fidanzato.

– “Non esiste. Morto. Out. Finito. The end. M’ha proprio rotto il ca**o”. Non usa mezzi termini Martina per commentare l’operato del suo ragazzo. La romana in realtà si è avvicinata al single Andrew, ma dopo aver visto i video del suo fidanzato è rientrata nel villaggio e si è lasciata andare a queste conclusioni.

- “Ma ti pare una battuta normale da fare Andr… cioè…”. Una frase che di per sè non sembrerebbe degna di nota, se non per il fatto che – pronunciandola -  Martina si stesse rivolgendo al suo fidanzato che non si chiama Andrea, nè Andrew, bensì Gianpaolo. Lui non ha reagito bene minacciando di andarsene. E ancora non ha visto il bacio della ragazza in barca con Andrew.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Temptation Island 2018 - Giada
Temptation Island 2018: nella quarta puntata il duro confronto tra Giada e Francesco


Micheal prende a pugni un tablet
Temptation Island 2018: le frasi ‘cult’ della terza puntata – Video


Temptation Island 2018 - Lara
Temptation Island 2018: le frasi (s)cult della seconda puntata


La squadra di Giordana - Amici 18
Amici 18, quarta puntata di sabato 8 dicembre 2018: tra Sparta e Atene non c’è storia, tutta la squadra di Giordana in sfida immediata

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.