30
luglio

Mara Venier: «Meglio la domenica di Barbara che quella della Parodi». Poi sbugiarda Malgioglio

Mara Venier

Mara Venier

Mara Venier non ci gira intorno. Intervistata da Andrea Scarpa de Il Messaggero, la bionda conduttrice gongola per il suo ritorno a Domenica In che sa di rivincita.

“Tiè! Quattro anni fa ero una vecchia da rottamare e adesso eccomi di nuovo qui, ancora più vecchia, pronta a condurre Domenica In. Che goduria…”.

La verace conduttrice non usa giri di parole nemmeno parlando della precedente edizione di Domenica In condotta da Cristina Parodi“(Ho visto) la prima puntata. Non tutta”. E, quando le viene chiesto se avesse cambiato canale, risponde:

Sì, meglio Barbara (D’Urso)”.

Con buona pace della neo collega di palinsesto – che ancora difende il suo operato -, Mara ammette implicitamente la scarsa riuscita del contenitore festivo di Rai 1 nel 2017/2018. Rispetto alla scorsa edizione, la neo padrona di casa di Domenica In ha un nuovo team autorale (rimane solo Marco Luci) e si riterrebbe soddisfatta se riuscisse a portare a casa due punti di share in più. La concorrenza di Domenica Live, del resto, è dura e Mara mette le mani avanti:

Stravincerà. Il suo mix di risate e lacrime, trash e gusto sudamericano, è formidabile. E poi si è presa tantissimo pubblico di Rai1″.

L’offerta di Discovery

Aggiunge che per riportare il pubblico sottratto da Domenica Live ci vorranno almeno due, tre anni. Non si sa però se lei ci sarà in futuro, in un precedente passaggio ribadisce di aver firmato per una sola edizione e “poi si vedrà“. Vorrebbe tornare a fare cose diverse e, a questo proposito, tiene aperta la porta a Discovery:

“Spero che Laura Carafoli, il superboss di Discovery, mi voglia ancora. Con lei e la sua squadra mi sono trovata benissimo”.

Mara sarebbe dovuta approdare sul Nove alla guida di Family Masterchef, un programma in quattro puntate in cui le famiglie si sfidano sulle ricette della loro tradizione.

Il cast di Domenica In 2018/2019

Interpellata su eventuali compagni d’avventura, la rediviva signora della domenica ammette che la rete le ha impedito di richiamare i vari Masciarelli, Galeazzi e Casella, che avrebbero ben partecipato al programma, e smentisce seccamente il coinvolgimento di Malgioglio (chissà perchè dove c’è lui, ci sono fake news). Sul paroliere col ciuffo dice:

“Io l’avrei preso per una puntata ma al direttore di Rai1 non piace. Cristiano adesso dice così (si riferisce probabilmente ai rumors secondo cui l’uomo avrebbe preferito il Gf della D’Urso alla Venier, ndDM) ma negli ultimi mesi mi ha chiamato spesso per avere una rubrica o altro”.

Presenze fisse di Domenica In 2018/2019 saranno Alessia Macari e Gabriella Germani - che a Domenica In con Mara ha già lavorato – protagonista nei panni di Maria De Filippi di un momento Corrida – denominato gli Amici di Maria – che sarà caratterizzato da esibizioni (e votazioni) di cantanti strampalati.

La politica

Sulla politica la Venier dice di non aver mai votato Renzi ma al pari di Berlusconi, Di Maio e Salvini lo intervisterebbe in barba alle polemiche che anni fa l’avevano vista protagonista.

Il ricordo di Fabrizio Frizzi

In tema di vecchie domeniche catodiche, ricorda un aneddoto:

“La prima puntata (di Domenica In) presa da un attacco di panico non volevo entrare in studio. Mi diede una spinta Fabrizio Frizzi. Se lo ricorda anche Rita (Dalla Chiesa)”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Mara Venier
BOOM! Ecco come sarà Domenica In 2018/2019. Mara parte con Lollobrigida e le insidie del web. Nel cast anche Lucarelli, Dandolo e Ferragni mamma


Mara Venier
Domenica In, Mara Venier dice sì al Cruciverbone e no al cast fisso: «A condurre sarò solo io, non ci sarà nessuno accanto a me»


Mara Venier
Domenica In: Mara Venier è ancora qua – Video


Mara Venier
Mara Venier: «Per Domenica In ho rifiutato una bellissima offerta da Discovery. La D’Urso mi farà un mazzo tanto»

4 Commenti dei lettori »

1. RoXy ha scritto:

30 luglio 2018 alle 15:22

Bosco Cobos te lo sei già dimenticato Marella?



2. kalinda ha scritto:

30 luglio 2018 alle 15:28

La signora della domenica……..alla sagra della salamella.



3. FALCO ha scritto:

30 luglio 2018 alle 15:37

Spero che floppi di brutto si è montata troppo la testa. Vorrei ricordare alla signora Venier che i successi a Mediaset non sono merito suo ma dei programmi forti e seguiti.



4. Gianni ha scritto:

31 luglio 2018 alle 00:05

Si contendono gli anziani come trofei di guerra!
La Venier sa che davanti alla tv la Domenica pomeriggio sono tutta casalinghe non scolarizzate e a quelle punta.
L’unico complimento che posso farle è che almeno non finge di fare una tv di qualità come la Parodi che si atteggia tanto e poi di fatto fa la stessa tv di personaggetti patetici della concorrenza. Ne carne ne pesce.

La Venier no! Fa la stessa tv spazzatura piena di Albani e Magliogli della D’Urso! E punta a riprendersi le stesse vecchie della D’Urso.

Chi ci guadagna qui sono tutti quegli opinionisti orrendi che ammorbano il pomeriggio.

E comunque…A volte ritornano! Questi zombie tornano sempre…anche dopo aver offeso la Rai o Mediaset lo tornano senza problemi.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.