27
luglio

Padre Dall’Oglio: la Rai ricorda il religioso a cinque anni dal rapimento

Padre Paolo Dall'Oglio

Un silenzio lacerante e un mistero fitto avvolgono ancora oggi le sorti di Padre Paolo Dall’Oglio. A cinque anni dal suo rapimento, avvenuto a Raqqa il 29 luglio del 2013, la Rai dedica un tributo all’opera del religioso gesuita di origini romane portatore di pace e di fiducia nella forza del dialogo. In suo ricordo, a partire da oggi, il servizio pubblico trasmetterà alcuni appuntamenti.

Già nella giornata di oggi, 27 luglio, su Rai 1 parlerà di Padre Dall’Oglio durante Uno Mattina Estate (con uno spazio a cura del Tg1 dalle 7.10) e nel corso de La vita in diretta estate, dalle 15.25. In mattinata, anche Agorà Estate su Rai3 riserverà finestre di approfondimento alla vicenda del gesuita fondatore della comunità monastica di Deir Mar Musa in Siria.

Domani, sabato 28 luglio, su Rai 2 sarà la volta di Tg2 Dossier alle 23.35, mentre domenica 29 luglio Speciale Tg1 celebrerà la figura di Dall’Oglio e ricorderà le circostanze della sua scomparsa.

Lo stesso farà anche Rainews24, sempre il 29 luglio alle 15.30, con uno speciale, “Il coraggio di Paolo“, che racconterà l’estremo tentativo del sacerdote italiano di tenere aperto il dialogo in una terra e in un momento storico in cui il fanatismo cominciava a prevalere su tutto. Sono previste molte testimonianze: da quella della sorella Immacolata, al racconto di chi ha ospitato Padre Paolo poco prima della sua scomparsa (con le ultime foto scattate insieme), agli autori di una graphic novel dedicata a lui, alle parole di un testimone delle atrocità commesse dall’Isis a Raqqa raccolte da Lucia Goracci che, in diretta da Istanbul, svilupperà il racconto insieme alla conduttrice Laura Tangherlini in studio a Roma.

Sempre il 29 luglio, anche Rai Storia offrirà un proprio contributo ripercorrendo in Il giorno e la Storia (in onda alle 00.10, alle 8.30, 11.30, 14 e alle 20.30) le lettere e i messaggi che il gesuita scriveva dalla Siria.

Lo scorso 27 giugno, durante la presentazione dei nuovi palinsesti Rai, il DG Mario Orfeo aveva citato proprio Dall’Oglio (assieme ad Ilaria Alpi e a Giulio Regeni) in riferimento all’impegno dell’informazione del servizio pubblico.

Tanto abbiamo fatto e faremo ancora non li dimenticheremo e non ci fermeremo finché non conosceremo la verità” aveva affermato il giornalista.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Beatificazione Giovanni Paolo II
BEATIFICAZIONE DI PAPA GIOVANNI PAOLO II: TUTTI GLI APPUNTAMENTI TARGATI RAI PER KAROL WOJTYLA.


Nuovi Loghi Rai
ECCO LA NUOVA RAI: NUOVA GRAFICA E NUOVI CANALI PER LA SFIDA DIGITALE


Strage di Bologna
Strage di Bologna 38 anni dopo: programmazione dedicata sui canali Rai


Piero Marrazzo, Rainews24.
RaiNews24, Piero Marrazzo colpito da una sassaiola in diretta – Video

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.