5
ottobre

Succede – L’adolescenza in 94 minuti

Succede

Succede

Il film tratto dal romanzo best-seller della giovanissima youtuber milanese Sofia Viscardi (nata nel 1998), intitolato Succede (2018), fa il suo approdo su Infinity, dove sarà disponibile per una settimana in anteprima. L’autrice, intervistata dopo l’uscita della pellicola, si è definita molto soddisfatta della riuscita del film, che non si è limitato alla fedeltà della narrazione, ma è riuscito addirittura ad arricchirla.

Margherita ha sedici anni e un soprannome, Meg. È una ragazza piuttosto timida e insicura, a cui non piace molto attirare l’attenzione. Ha due amici con cui il legame è molto profondo, proprio perché sono gli unici con cui condivide pensieri e preoccupazioni, la disinibita Olimpia, detta Olly, e Tom. I tre amici frequentano una scuola di Milano, il cui ambiente fa da sfondo a tutte le vicende che vivono i ragazzi della sua età, dalle avventure alle verifiche scolastiche, passando per i primi baci e le emozioni dell’adolescenza. Un giorno la sua quotidianità viene sconvolta dall’arrivo di Sam, un cugino romano di Olly da poco trasferitosi a Milano, che ha un evidente interesse per Meg.
Diretto da Francesca Mazzoleni, classe 1989 all’esordio cinematografico, il film racconta le paure, le passioni, le emozioni di un trio di amici che vivono il “tempo delle mele” nel 2018. In questo film il cast è quasi completamente esordiente: Margherita Morchio, Matteo Giuggioli, Matilde Passera, Brando Pacitto sono accompagnati da Giovanni Anzaldo e Francesca Inaudi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


I Babysitter
I Babysitter, la comicità italiana è di casa su Infinity


Trial & Error
Trial & Error, il nuovo legal-comedy su Infinity


Manifest
Manifest – la serie rivelazione è su Infinity


Indivisibili
Indivisibili, due gemelle e la sfida per la libertà

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.