9
luglio

Anger Management: su Italia 1 si ride nel tentativo di gestire la rabbia

Anger Managment

Anger Management

Arriva una ventata di aria fresca nei caldi pomeriggi di Italia 1: da oggi alle 15.50 va in onda in prima tv assoluta la sitcom Anger Management, successo di FX che ha debuttato nel 2012 e di cui sono state prodotte due stagioni. La prima di soli dieci episodi, mentre la seconda di ben novanta.

Anger Management: da oggi alle 15.50 su Italia 1

La serie è l’adattamento televisivo del film cult con Jack Nicholson Terapia d’Urto, uscito nel 2003, e a vestire i panni del protagonista stavolta ci sarà Charlie Sheen, già protagonista di Due Uomini e Mezzo. Sarà lui a dar vita al terapista Charlie Goodson che cercherà di aiutare i propri pazienti, vittime degli stessi problemi che hanno cambiato la sua vita.

Pur essendo lui il fulcro della narrazione, la sitcom sarà comunque un racconto corale, perchè Charlie sarà circondato dagli strambi pazienti nonché da amici e parenti, che gli complicheranno ulteriormente le giornate. Tra gli interpreti che presteranno loro il volto Brian Austin Green (David di Beverly Hills 90210), Shawnee Smith, Selma Blair, Noureen DeWulf, Michael Arden, Derek Richardson e Barry Corbin. La serie è terminata nel dicembre 2014, meno di un anno dopo Charlie Sheen ha confessato in diretta televisiva di essere sieropositivo.

Anger Managment: la trama

Charlie è un ex giocatore di baseball diventato terapista specializzato nella gestione della rabbia, problema che gli ha rovinato la carriera sportiva. Il suo gruppo di pazienti è composto da Ed, un uomo anziano omofobo e razzista, Patrick, ragazzo omosessuale, Nolan, un ragazzo con atteggiamenti passivo aggressivi e Lacey, che ha sparato al suo fidanzato che l’aveva tradita. Charlie svolge anche volontariato in prigione ed ha un ex moglie, Jennifer, nonché una figlia adolescente, Sam. Proprio quest’ultima dice al padre che, secondo Sean, il nuovo fidanzato della mamma, è inutile studiare perché il college crea solo nuovi disoccupati. Charlie affronta Sean e rischia di perdere il controllo: rendendosi conto di aver bisogno di aiuto, chiede alla collega, nonché amante, Kate di accettarlo come paziente. Kate inizialmente rifiuta, perché lo ritiene poco professionale, ma poi accetta.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Black-ish
Black-ish: su Italia 1 una sitcom per salvaguardare la cultura afroamericana


Italia1
E Italia1 che fine fa?


Italia 1
Palinsesti Italia 1, autunno 2018


Mondiali 2018
Mondiali 2018: il calendario delle partite. Apre Russia-Arabia Saudita su Canale 5

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.