27
luglio

Velvet Collection: anticipazioni ultima puntata di venerdì 3 agosto 2018

Velvet Collection

Velvet Collection

Dieci episodi da cinquanta minuti circa ciascuno, per un totale di cinque prime serate di Rai 1, catapulteranno il pubblico nelle atmosfere degli anni ‘70, mettendo nuovamente al centro della scena abiti ed intrighi: Velvet Collection, spin off di Velvet, terrà compagnia ai telespettatori per tutto il mese di luglio. A seguire le anticipazioni di tutti gli episodi, aggiornate di volta in volta.

Velvet Collection: anticipazioni quinta ed ultima puntata di venerdì 3 agosto 2018

Per rimediare all’incidente con il costume di Carmela, Raul ne confeziona uno nuovo e va a Parigi. Pedro scrive una struggente lettera d’amore a Rita. Mateo torna da Barcellona per convincere Clara a seguirlo a Londra. Jonas e Maria si sposano.

…:Anticipazioni precedenti:…

Velvet Collection: anticipazioni prima puntata di martedì 3 luglio 2018

Impazzano i favolosi Anni ‘70, le minigonne, i pantaloni a zampa, i basettoni e i colori sgargianti. Anna rientra temporaneamente da New York, dove si è trasferita dopo il matrimonio con Alberto, per aprire una esclusiva boutique attenta alle richieste della irrequieta gioventù della contestazione. Luogo di questa nuova avventura è la frizzante città di Barcellona dove la raggiungono gli amici più fidati della stilista sempre pronti a sostenerla nei suoi ambiziosi progetti. Clara, Mateo, Blanca e don Emilio, Pedro e suo figlio Manolito, e ovviamente Raul de la Riva, divenuto direttore della scuola di disegno fondata per coltivare i futuri talenti della moda ormai sempre più indirizzata a sfondare le barriere del pudore e a correre i rischi del pubblico scandalo. Grazie al prestito del banchiere Godò, uno degli uomini più potenti e influenti della Catalogna, il marchio Velvet potrà espandersi in tutta Europa. Ma il giorno successivo alla sfilata inaugurale una inaspettata tragedia sconvolge la vita di tutta la galleria.

Velvet Collection: anticipazioni seconda puntata di venerdì 13 luglio 2018

Dopo la morte dello zio Emilio, Anna affida la Velvet a Clara e torna a New York dal marito. In galleria il clima non è dei migliori, quando si presenta la nota ballerina di flamenco Carmela Cortes: vuole ordinare degli abiti per lo spettacolo che terrà all’Olympia di Parigi. Raul, poco convinto della richiesta e bizzarro come sempre, alla fine cambierà idea.

Velvet Collection: anticipazioni terza puntata di venerdì 20 luglio 2018

Mentre Clara sta cedendo alle lusinghe di Sergio, in galleria arriva la sua ex fidanzata, Elena. La donna vuole proporre la distribuzione in esclusiva di una nuova linea di bikini, ma il suo avvento finirà per non essere solo professionale. Intanto, Manolito è combattuto tra Lourdes e l’affetto che nutre per Ines.

Velvet Collection: anticipazioni quarta puntata di venerdì 27 luglio 2018

Macarena annuncia ad Eduard la ferma decisione di separarsi non appena lui si sarà ristabilito. Pedro non riesce ancora ad accettare la morte di Rita e non accetta nemmeno il trasporto che sente per Marie, soprattutto nel momento in cui la ragazza e suo cugino Jonas annunciano le loro nozze. Intanto, alla Velvet arriva Brigitte Bardot, che deve vedersela con la focosa Carmela Cortes.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Nero a Metà - Claudia Amendola, Rosa Diletta Rossi e Miguel Gobbo Diaz
Nero a Metà: anticipazioni ultima puntata di lunedì 17 dicembre 2018


L'Amica Geniale - Gaia Girace e Margherita Mazzucco
L’Amica Geniale: anticipazioni ultima puntata di martedì 18 dicembre 2018


L'Ispettore Coliandro 7 - Giampaolo Morelli
L’Ispettore Coliandro 7: anticipazioni ultima puntata di mercoledì 5 dicembre 2018


L'Allieva 2
L’Allieva 2: anticipazioni ultima puntata di giovedì 29 novembre 2018

1 Commento dei lettori »

1. Lella ha scritto:

6 luglio 2018 alle 12:43

Che noia allo stato puro!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.