3
luglio

Superquark: Piero Angela raddoppia e si prende anche la seconda serata con la Musica

Piero Angela

Piero Angela non cambia musica: a 89 anni suonati, è ancora sul pezzo. Domani sera, 4 luglio, il noto divulgatore televisivo tornerà in prima serata su Rai1 con un nuovo ciclo da nove puntate di Superquark. La novità, però, è che stavolta il giornalista raddoppierà la propria presenza e – lo stesso giorno – approderà anche in seconda serata con Superquark Musica, un approfondimento sugli strumenti musicali e sulle loro potenzialità che si protrarrà per cinque settimane.

La serata inizierà quindi con il tradizionale Superquark. Nel primo appuntamento estivo, Piero Angela mostrerà un documentario della Bbc sulle barriere coralline tropicali, andrà alla scoperta della città di Bologna, approfondirà il fenomeno del bilinguismo e studierà l’utilizzo dei robot in medicina.

Alle 23.50, dopo lo storico programma da lui ideato, Angela si dedicherà ad una delle sue più grandi passioni (è infatti un pianista jazz): la musica. Ogni puntata di Supequark Musica raggrupperà una famiglia di strumenti: pianoforte e dintorni, archi, ottoni; ance e strumenti a corda.

Per l’occasione l’ottuagenario conduttore sarà nel suo studio con due storici della musica, il Maestro Giovanni Bietti per la musica classica e il giornalista Adriano Mazzoletti, grande esperto e storico del jazz. Con loro spiegherà come sono fatti, come funzionano e che storia hanno questi strumenti.

Il programma, attingendo dagli archivi televisivi, mostrerà al pubblico anche i più significativi incontri realizzati da Piero Angela nel corso di SuperQuark con i grandi solisti italiani di musica classica e jazz. L’antologia di ritratti verrà quindi collocata all’interno di un contenitore nuovo, arricchito anche da filmati di grandi interpreti.

Tra i nomi il violinista Uto Ughi (con il suo Stradivari), il violoncellista Mario Brunello, l’arpista Elena Zaniboni, il clavicembalista Enrico Baiano, il chitarrista classico Emanuele Segre, il contrabbassista Franco Petracchi, oltre ai musicisti delle varie sezioni dell’orchestra sinfonica di Santa Cecilia a Roma. Per il jazz ci saranno grandi solisti come  Paolo Fresu,  Gianni Basso, Franco Cerri, Francesco Cafiso, Andrea Dulbecco, Alberto Marsico. Interverrà anche Renzo Arbore, con un curioso mandolinista. Molti saranno accompagnati al pianoforte proprio da Piero Angela.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Piero Angela
SUPERQUARK: PIERO ANGELA SU RAI1 CON UN NUOVO CICLO DI PUNTATE


Medicina generale (Raitre)
RAIUNO LASCIA MEDICINA GENERALE A RAITRE E PUNTA SUGLI SPECIALI DI SUPERQUARK E L’OPERA DI FRIZZI


Piero Angela
Un Posto al Sole… per Piero Angela. SuperQuark scopre i segreti della popolare soap


Piero Angela
SuperQuark 2017: il ritorno di Piero Angela in prima serata su Rai 1

2 Commenti dei lettori »

1. mauro ha scritto:

3 luglio 2018 alle 18:36

faccio una premessa, nutro profondo rispetto per quest’uomo, è un grande divulgatore, e ho sempre amato Superquark, ma devo essere sincero, ho visto le puntate dell’ultima edizione, e nonostante il suo volto sempre sorridente, l’ho visto stanco e affaticato, giustamente ha 89 anni, mi ha fatto male al cuore, e non capisco perché non passa la mano a suo figlio che è altrettanto bravo, per godersi una merita pensione.



2. mauro ha scritto:

3 luglio 2018 alle 18:45

ma perché la chat per i commenti non funziona, si scrive un messaggio e non compare



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.