3
luglio

Diritti TV: anche la Liga spagnola su DAZN?

Messi

Messi

Perform punta ad allargare la propria offerta di calcio su DAZN con la Liga spagnola, rimasta senza ‘padroni televisivi’ in Italia dopo la chiusura di FoxSports.

Nessuno dei broadcaster ha avanzato una proposta per aggiudicarsi le partite del campionato iberico per le prossime tre stagioni (2018/19, 2019/20, 2020/21), che nel precedente triennio costarono a Fox 15 milioni di euro all’anno. E – secondo Italia Oggi – Sky non sarebbe intenzionata ad avviare alcuna trattativa con il presidente della Liga, Javier Tebas, tacciato di essere molto vicino a Mediapro, il gruppo spagnolo con cui è entrata in forte conflitto per la questione Serie A.

Così, la pay tv lascerebbe a Perform i diritti tv del campionato di Leo Messi e Cristiano Ronaldo (anche se il portoghese sembra in procinto di lasciare la Spagna), andando così ad arricchire ulteriormente il ‘pacchetto’ di DAZN, che già può contare su tre partite della Serie A ad ogni turno di campionato e tutta la Serie B, insieme ad altri eventi sportivi come la Serie A1 di basket. Una programmazione che all’abbonato costerà 9,99 euro al mese.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


DAZN
Serie B 2018/21: diritti TV assegnati a Perform. Tutte le partite in diretta su DAZN a 9,99 euro al mese


Sky
Serie A 2018/21: diritti TV assegnati a Sky e Perform


Diritti TV Serie A
Diritti TV Serie A: offerte di Sky, Mediaset e Perform sotto il minimo richiesto. Stasera l’assegnazione


Liga spagnola
DIRITTI TV: SKY SI AGGIUDICA IN ESCLUSIVA ANCHE LA LIGA SPAGNOLA. BATTUTA L’OFFERTA DI MEDIASET

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.