3
luglio

Mission Impossible: Rogue Nation, Tom Cruise è ancora la star più coraggiosa

Mission Impossible Rogue Nation

Mission Impossible Rogue Nation

Il quinto capitolo della saga che vede protagonista l’agente speciale Ethan Hunt è ora su Infinity. Come nei precedenti, anche in Mission Impossible: Rogue Nation Tom Cruise si è rifiutato di usare controfigure. Un segno distintivo dell’attore nato a Syracuse (NY), che nonostante abbia già festeggiato i 55 anni continua ad affrontare situazioni ad alto rischio con lo spirito di un ventenne.  Questa volta è rimasto appeso al portellone di un Airbus ad 1,5 km da terra, altre volte l’abbiamo visto penzolare dal Burj Khalifa di Dubai o fuggire dalle onde di un immenso acquario esploso.

In questo episodio, Ethan si trova a fronteggiare il Sindacato, un’organizzazione criminale che mira a stabilire un nuovo ordine mondiale per mezzo di una serie crescente di attacchi terroristici. Tra i loro obiettivi c’è proprio l’agenzia dell’agente Hunt, la IMF (Impossible Mission Force), che troverà come alleata la bellissima Ilsa Faust (Rebecca Ferguson), ex agente dei servizi Britannici. Riuscirà a fermare anche questa agguerritissima associazione terroristica, salvando vite civili e il destino dell’agenzia?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


batmanvssuperman
Batman VS Superman: Dawn of Justice, il sogno di molti diventa realtà


The Good Place
The Good Place, anche nel Regno dei Cieli si può sbagliare


tiramisu
Tiramisù, la prima divertente regia firmata Fabio De Luigi


Cinquanta Sfumature di Nero
Cinquanta Sfumature di Nero, il romanticismo in salsa Dark

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.