23
giugno

Programmi TV di stasera, sabato 23 giugno 2018. Su Tv8 Speciale Garlasco sul delitto di Chiara Poggi

Alberto Stasi

Alberto Stasi

Rai1, ore 21.20: Cavalli di Battaglia – Replica

La replica della quarta e ultima puntata dello show di Gigi Proietti. La serata vedrà protagonisti Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, Beppe Fiorello, Vincenzo Salemme, Nancy Brilli, Marisa Laurito, Matthew Lee, Stefano Palatresi, Peppino Di Capri, Marco Marzocca, Stefano Sarcinelli e, a sorpresa, Renato Zero, protagonista di un’incursione straordinaria. La Compagnia Teatrale di Cavalli di Battaglia, composta da Carlotta e Susanna Proietti, Marco Simeoli e Claudio Pallottini, insieme al corpo di ballo e all’orchestra diretta dal maestro Mario Vicari, completeranno il nutrito cast.

Rai2, ore 21.05: Fratelli di sangue

Film del 2017 di Nick Everhart, con Anna Hutchison, Aaron Arnold, Austin Arnold. Trama: Emma e Ted hanno intenzione di sposarsi. Durante la loro festa di fidanzamento, appare Frank, il gemello di Ted, psicologicamente instabile ed uscito da poco da una clinica psichiatrica. La presenza dell’uomo mette a rischio la coppia e le nozze.

Rai3, ore 21.00: Ulisse – Il Piacere della Scoperta

L’Isola di Pasqua: Alberto Angela farà un grande viaggio tra le civiltà del passato e i loro enigmi, esplorando uno dei siti archeologici più straordinari del mondo, nel cuore dell’Oceano Pacifico: l’Isola di Pasqua. Si seguirà l’incredibile storia di questa civiltà da quando arrivarono sull’isola i primi navigatori a quando innalzarono i Moai, i famosi giganti di pietra. Si cercherà di scoprire da dove arrivarono i primi abitanti, considerando che l’isola si trova a quasi 4000 km da qualsiasi costa o isola abitata, ripercorrendo l’impresa di un famoso etnologo e navigatore norvegese, Thor Heyerdhal, che costruì una zattera di legno e attraversò il Pacifico per dimostrare che le prime popolazioni sarebbero giunte dalle coste del Sud America. Altri studiosi, dall’analisi degli oggetti e dalle ossa scoperte nelle tombe, sostengono che gli abitanti arrivarono dalla direzione opposta e cioè dalla Polinesia. Chi erano in definitiva gli abitanti dell’isola di Pasqua? Alberto Angela racconterà la loro vita quotidiana, i loro riti, il mistero della costruzione delle enormi statue, fino all’improvviso tracollo di questa civiltà, svelando cosa accadde nella fase finale, carica di violenze e guerre. Sarà anche un’occasione per parlare di altre civiltà capaci di innalzare giganteschi monumenti di pietra: obelischi, Dolmen e Menhir, templi nei deserti o nel fitto della giungla.

Canale5, ore 21.25: Ti va di ballare? – Take The Lead

Film del 2006 di Liz Friedlander, con Antonio Banderas, Rob Brown. Trama: Pierre Dulaine, un maestro di ballo di Manhattan insegna danza ad un gruppo di adolescenti che hanno avuto problemi con la giustizia. I ragazzi, all’inizio molto scettici, vengono gradualmente contagiati dall’entusiasmo e dall’impegno di Pierre.

Italia1, ore 20.00: Germania vs Svezia | ore 22.00: Tiki Taka Russia

In diretta dallo Stadio Olimpico Fišt di Soči, in Russia, si sfidano Germania e Svezia, match valevole per la fase a gironi del gruppo F dei Mondiali 2018. La telecronaca è di Ricky Buscaglia, il commento tecnico di Aldo Serena. A seguire nuovo appuntamento con il ricco post partita Tiki Taka Russia condotto da Pierluigi Pardo, con numerosi ospiti per parlare di Mondiali ma anche di calciomercato.

Rete4, ore 21.25: Innamorato pazzo

Film del 1981 di Franco Castellano, con Adriano Celentano, Ornella Muti. Trama: Cristina, la splendida principessa di San Tulipe è a Roma insieme a suo padre che è nella capitale per ragioni finanziarie. Stufa dell’etichetta e delle regole, Cristina decide di allontanarsi e finisce sull’autobus guidato da Barnaba, che si innamora perdutamente di lei.

La7, ore 21.10: L’Ispettore Barnaby

Le storie del laconico ed astuto ispettore Tom Barnaby alle prese con le bugie ed i loschi segreti dei villaggi del Buckinghamshire, nella stupenda e serena campagna inglese. In onda gli espisodi “Selvaggio West” e “L’antico cimitero”.

Tv8, ore 21.25: Delitti – Speciale Garlasco

Attraverso testimonianze di familiari, amici, consulenti legali e investigatori e con l’aiuto di ricostruzioni, si analizzano luci e ombre della storia di Chiara Poggi e Alberto Stasi. Un delitto senza precedenti, che ha sconvolto la piccola cittadina di Garlasco.

Nove, ore 21.25: Great Migrations

La spettacolare migrazione dei granchi rossi sull’Isola di Natale, dalle foreste alle coste, dove si riproducono. E poi anche il lungo viaggio della farfalla monarca e del capodoglio.

Le altre reti…

20, ore 21.00: Beverly Hills Cop 2 – Un piedipiatti a Beverly Hills 2 - Film

Rai4, ore 21.15: The Trust – I corrotti - Film

Iris, ore 21.00: Piccole bugie tra amici - Film

Rai5, ore 21.15: Il sergente - Film

RaiMovie, ore 21.10: Il cammino per Santiago - Film

RaiPremium, ore 21.20: La Bibbia – Giuseppe - Film

Cielo, ore 21.15: Ritratto di borghesia in nero - Film

Paramount Channel, ore 21.10: Ufficiale e Gentiluomo - Film

La5, ore 21.10: Inga Lindstrom – Estate sull’isola - Film

RealTime, ore 21.10: Vite al limite - LifeStyle

MediasetExtra, ore 19.35: Mai dire Mondiali – Germania vs Svezia - Sport

Mediaset Italia2, ore 21.00: The Hitcher - Film

TopCrime, ore 21.15: CSI New York 6 - Serie Tv

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Amadeus
Programmi TV di stasera, martedì 13 novembre 2018. Ultimo appuntamento per «I Medici» e «Stasera tutto è possibile»


Sigfrido Ranucci
Programmi TV di stasera, lunedì 12 novembre 2018. Su Rai3 «Report» parla di antimafia e integratori


Di Maio, Non è L'Arena
Programmi TV di stasera, domenica 11 novembre 2018. Su La7 Giletti intervista Di Maio


Irama
Programmi TV di stasera, sabato 10 novembre 2018. Littizzetto e Amadeus ospiti a Portobello, Irama a Tú sí que vales

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.