22
gennaio

LUCILLA AGOSTI E’ LA PRIMA DONNA DEL DOPOFESTIVAL

Lucilla Agosti (DopoFestival) @ Davide Maggio .it

Sembrerebbe che Pippo Baudo abbia scelto anche la presenza femminile che ingentilirà il palcoscenico del Dopo Festival.

A far compagnia ad Elio e le Storie Tese, dovrebbe esserci infatti Lucilla Agosti, personaggio sconosciuto ai più ma con un curriculum artistico di tutto rispetto per una trentenne.

Inizia la propria carriera come attrice recitando ne La strana coppia di Neil Simon. Approda successivamente in tv, dove conduce Azzurro su ReteA, programma dedicato alla musica e agli artisti italiani.

Dopo la conduzione di alcune serate nell’estate del 2004 (Main Stage all’Arezzo Wawe Love Festival e la serata finale del concorso Voci Domani) conduce Space Girls su Happy Channel e Guelfi e Ghibellini su Rai Due oltre ad appare in un episodio della sit-com Camera Café. Con la nascita della nuova All Music, abbandona la musica di Azzurro per passare a occuparsi di moda e lifestyle, al timone della trasmissione All Moda.

Ottiene anche alcuni ruoli cinematografici in cortometraggi e lungometraggi, apparendo nei film La febbre (2005), regia di Alessandro D’Alatri, e Il mercante di pietre (2006), regia di Renzo Martinelli, e nei cortometraggi Parole rubate (2004) e Divini incontri d’orgasmo (2005), entrambi diretti da Barbara Caggiati.

Prende parte anche alla soap opera CentoVetrine, con un ruolo secondario, e continua le proprie esperienze televisive in vari programmi di All Music : Classifica di…, in cui intervista personaggi dello spettacolo svelando le loro preferenze musicali, Flycase, in cui accompagna ospiti musicali alla scoperta di una nazione dal punto di vista culturale e specialmente musicale e, infine, Tutti nudi, dove vestita da geisha commenta le esibizioni di stripper dilettanti.

Nel 2007 è protagonista con Ale e Franz di Buona la Prima, un sit-show di Italia 1 basato totalmente sull’improvvisazione.

Attualmente Lucilla e’ in onda su Radio Monte Carlo dalle 10:00 alle 12:00 dal Lunedi’ al Venerdi in “RMC Magazine” con Max Venegoni.

L’appuntamento con il 58° Festival della Canzone Italiana è per il 25 febbraio.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Dopofestival, Edoardo Leo
Un Dopofestival alla camomilla, buonanotte ai suonatori. Un intimorito Edoardo Leo mette a tacere l’unico accenno di critica (sulla questione Meta-Moro)


Stefano Bollani
DopoFestival 2018: trattative in corso per la conduzione di Stefano Bollani


Dopofestival, Nicola Savino
DOPOFESTIVAL 2017, ULTIMA PUNTATA IN DIRETTA. GABBANI SPOPOLA, LA GIURATA VIOLANTE PLACIDO SI DISSOCIA: “NON RISPECCHIA I MIEI GUSTI”


DopoFestival, Nicola Savino
SANREMO 2016, DOPOFESTIVAL: SAVINO PRUDENTE AL DEBUTTO, ORA SERVE PIU’ RITMO

11 Commenti dei lettori »

1. f ha scritto:

22 gennaio 2008 alle 02:47

ma.. posti a questora?! complimenti per le anticipazioni del gf! :)



2. sanjai ha scritto:

22 gennaio 2008 alle 11:14

bene..mi fa piacere.è brava bella e simpatica… mi sembra che il dopofestival abbia un buon cast…!!



3. Alessandra ha scritto:

22 gennaio 2008 alle 11:23

Brava Lucilla!!!!!!!!!!!!!!!!!



4. Davide Maggio ha scritto:

22 gennaio 2008 alle 14:46

@ f : bisogna essere sempre sulla notizia, no ? @ sanjai e Alessandra : non ho mai avuto modo di vederla allopera come si deve. Mi fido ciecamente del vostro parere.



5. silvia78 ha scritto:

22 gennaio 2008 alle 15:10

Maddaiii….non la conoscevo proprio fino a che non lho vista in buona la prima con ale e franz…è veramente brava e simpatica e con elio e le storie tese si trover a suo agio, magari magari questanno potrò forse guardare il dopofestival…



6. mARKO ha scritto:

22 gennaio 2008 alle 15:48

gradisco, ma preferivo chiambretti che invece è stato promosso al fianco di baudo…



7. Nickmasies87 ha scritto:

22 gennaio 2008 alle 20:56

Anche io lho vista spesso su All Music e non mi sembra male, certo io avrei visto una conduttrice tipo Giorgia Surina.. Però anche lei non è male, è abbastanza competente e credo che con Elio e Le Storie Tese si trover a suo agio..



8. vicio80 ha scritto:

22 gennaio 2008 alle 22:43

Onestamente Lucilla Agosti non mi fa impazzire,la trovo un pò stucchevole ma può darsi che si riveler allaltezza.Sicuramente per lei è una grande occasione



[...] gi aveva detto Davide, durante le notti sanremesi ci terranno compagnia Elio e le Storie Tese con Lucilla Agosti e Lucia [...]



10. Niki ha scritto:

27 febbraio 2008 alle 13:46

Lucilla è simpatica, carina, a modo, una ragazza semplice, perbene… ma una come tante… In italia ci sono conduttrici radiofoniche e tv a livello locale molto piu belle e brave di lei ma che non hanno la fortuna, chiamiamola cosi la raccomandazione, di emergere. Lei proviene anche da una ricca e nota famiglia milanese.. é professionale certo, mai sopra le righe, ma ha davvero poca personalit e carattere.. Non mi piace la tv urlata,i presentatori invadenti e troppo presuntuosi, specie quando mancano di qualit , ma Lucilla è davvero sotto tono. Non lascia il segno. Mah !!!!!! Grazie Niki



11. Flavio ROMA ha scritto:

1 marzo 2008 alle 23:10

ma nn cè un modo per chiamare in diretta! al dopo festival?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.