3
giugno

Che tempo che fa, Fazio corre ai ripari: sterzata politica per far fronte a Giletti

Carlo Cottarelli

Fabio Fazio corre ai ripari. Anche se, ormai, arriva tardi. Dopo la scoppola ricevuta domenica scorsa da Massimo Giletti, che lo aveva battuto negli ascolti grazie al tempestivo racconto dell’attualità politica, stavolta il conduttore di proverà a rimediare. Per far fronte a Non è L’Arena, infatti, nell’odierna puntata del suo programma ospiterà uno dei protagonisti delle recentissime cronache quirinalizie e imbastirà anche un confronto in studio.

Al termine di una settimana a dir poco decisiva per la politica italiana, Fazio non intende farsi trovare impreparato sull’attualità. Così, stasera, ospiterà Carlo Cottarelli, l’economista che nei giorni scorsi ricevette l’incarico di formare un governo tecnico, prima che Di Maio e Salvini trovassero un nuovo accordo con il Quirinale sulla possibilità di dare il via ad un esecutivo politico.

Domenica scorsa, proprio nelle ore in cui Sergio Mattarella annunciava il fallimento del primo mandato a Giuseppe Conte, Fazio non era riuscito a fornire un’adeguata copertura al susseguirsi delle notizie, se non attraverso le irrituali chiamate in diretta di Luigi Di Maio e Maurizio Martina. L’improvvisato tentativo di recuperare terreno nel racconto dell’attualità aveva mostrato i suoi limiti: con il suo talk su La7, Massimo Giletti batté la concorrenza di Rai1 negli ascolti, consumando a freddo la propria vendetta nei confronti del servizio pubblico.

Non sembra quindi un caso che, stasera, in studio a Che tempo che fa saranno presenti anche il direttore del Tg1 Andrea Montanari, il direttore de Il Corriere Della Sera Luciano Fontana, il co-fondatore de Il Fatto Quotidiano Peter Gomez e il giornalista, scrittore e autore Michele Serra per commentare il nuovo scenario politico italiano. Una sterzata sull’attualità abbastanza evidente e lontana dal format (qui gli altri ospiti).

Stavolta, però, Giletti non punterà solo sulla politica: il conduttore ha infatti annunciato con un promo che Fabrizio Corona prenderà parte alla sua trasmissione.



Articoli che potrebbero interessarti


Massimo Giletti, Non è L'Arena
Non è L’Arena, Massimo Giletti si infuria con Bocchino e lancia frecciate a Fabio Fazio


Fabio Fazio, Matteo Salvini
Matteo Salvini contro Fabio Fazio. Il suo stipendio? «Ci lavoreremo…»


Asia Argento, Non è L'Arena
Asia Argento: «Voglio tornare a X Factor. Non sono una pedofila, Bennett mi saltò addosso»


Asia Argento
Asia Argento ospite di Non è L’Arena

1 Commento dei lettori »

1. john2207 ha scritto:

4 giugno 2018 alle 09:09

L’ho pensato pure io, ho visto un pezzo di Giletti è di un populismo di una pochezza, di un pressappochismo da far impallidire Paragone…anzi del Debbio…ha poco di giornalistico e molto di varietà.
Poi ha pubblicizzato la puntata di domenica 17 dove con un promo assurdo su una puntata incentrata su Fabrizio Corona manco fosse Enzo Tortora….imbarazzante!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.