28
maggio

Diritti TV: la Lega di Serie A rescinde il contratto con Mediapro. Si passa alla trattativa con Sky

Serie A

Serie A

Clamorosa, ma anche prevedibile, svolta nella partita dei diritti tv della Serie A 2018/2021. Dopo l’annullamento del bando da parte del Tribunale di Milano, oggi pomeriggio l’assemblea della Lega Calcio ha votato all’unanimità per la risoluzione del contratto con Mediapro.

La linea del presidente del Coni Giovanni Malagò e del numero uno della Lega di Serie A Gaetano Miccichè di rescindere il contratto con il gruppo spagnolo per inadempienza (non è stata versata la fideiussione da 1 miliardo e 50 milioni di euro) alla fine è passata. Tutti i club hanno votato per la definitiva rottura.

A questo punto Mediapro, che potrebbe anche fare causa, ha sette giorni di tempo per presentare la fideiussione richiesta. Ogni garanzia, però, non verrà accettata e si procederà ad una trattativa privata con Sky e Perform, pronte a mettere sul piatto quasi 1 miliardo di euro. Il tutto si chiuderà nel giro di 15 giorni (l’accordo è in dirittura d’arrivo) e il 19 agosto, prima giornata di campionato, tutte le partite saranno trasmesse in tv.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Diritti TV Serie A
Diritti TV Serie A: il Tribunale di Milano dà ragione a Sky e annulla il bando di Mediapro


Diritti TV Serie A
Diritti TV Serie A 2018/2021 assegnati a Mediapro. Sky infuriata: diffida la Lega e fa ricorso


Sky
Serie A 2018/21: diritti TV assegnati a Sky e Perform


Diritti TV Serie A
Diritti TV Serie A: offerte di Sky, Mediaset e Perform sotto il minimo richiesto. Stasera l’assegnazione

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.