18
maggio

Vuoi Scommettere? Sul programma meglio di no

Cannavacciuolo, De Filippi, Hunziker, Tognazzi - Vuoi Scommettere?

Cannavacciuolo, De Filippi, Hunziker, Tognazzi - Vuoi Scommettere?

Vuoi Scommettere? è partito su Canale 5, condensando nella prima puntata un’esagerata dose di noia. Troppi gli sbadigli per questo Scommettiamo Che 2.0, che fin dai minuti iniziali ha fatto rimpiangere, e molto, l’originale che Fabrizio Frizzi e Milly Carlucci tennero a battesimo su Rai 1 nel 1991.

Lo show pecca in quello che dovrebbe essere il punto di forza della sua conduttrice, Michelle Hunziker: il ritmo. Il programma fatica a scorrere, tant’è che nelle prime due ore vengono proposte appena tre scommesse. Mancanza di ritmo a parte, però, la vera nota dolente è l’identità. A differenza de La Corrida, riproposta da Carlo Conti con rispetto e fedele all’originale, Vuoi Scommettere? non riporta affatto ai fasti di Scommettiamo Che, ma è un po’ Lo Show dei Record e un po’ (tanto) Superbrain.

Anche l’originalità delle scommesse lascia a desiderare. C’è chi doveva individuare la razza dei cani dal solo abbaio, aprire le bottiglie di birra con il rullo di uno schiacciasassi, riconoscere i calciatori della Serie A dai loro occhi e ‘volare’ sull’idrofly per comporre un puzzle, tanto per citarne alcune. Troppo poco. Per la cronaca, ha vinto la serata, aggiudicandosi i 10.000 euro in gettoni d’oro in palio, Francesco Antonucci, il concorrente che ha mangiato e bevuto a testa in giù, percorrendo il tavolo con le sole mani.

Il parterre di ospiti, su tutti Maria De Filippi, è stato invece un ricco ‘contorno’ quasi sprecato per un ‘piatto’ così freddo, tra l’altro ‘apparecchiato’ in uno studio molto bello ma talmente vuoto da sembrare incompleto. Sì, hanno ognuno scommesso e pagato pegno, ma se nel 2018 siamo ancora fermi alle flessioni o al bere un concentrato di chissà cosa come punizione per una scommessa persa, è chiaro che c’è molto da rivedere.

Nulla da dire, infine, su Aurora Ramazzotti, perché nulla ha fatto. E’ stata semplicemente inviata a Monopoli per raccontare, in una manciata di minuti, l’esterna di una della sette prove della serata. Valeva davvero la pena, per così poco, lasciare la conduzione del daytime di X Factor? Consigliamo un bell’ingaggio da Trussardi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Tutto può Succedere 3 - Matilda De Angelis
Tutto può Succedere: la terza volta è quella giusta


Ilary Blasi e Nicola Savino - Balalaika
Balalaika: per fortuna siamo alla fine!


Balalaika
Pagelle TV della Settimana (11-17/06/2018). Promosso Zoro. Bocciati Luca e Paolo e Giletti


Vuoi Scommettere
Vuoi Scommettere?: Savino, Blasi e Noemi tra gli ospiti della seconda puntata

6 Commenti dei lettori »

1. chi si rivede... ha scritto:

18 maggio 2018 alle 08:21

Ne ho visto solo una parte piccolissima, fin dall’esordio dei primi spot sul programma mi sono sempre chiesto ma il logo cosa mi ricorda?
beh i colori sono gli stessi usati sui volantini di Trony. Se date un’ occhiata ad uno solo dei volantini della nota catena di negozi di elettronica noterete una familiarità.
il tipo di font poco importa ma i colori: rosso con la linea del font bianco su fondo blu è lo stesso e finalmente, abbiamo la familiarità. trony è uno sponsor? così giusto per capire. non seguo molto mediaset.



2. Filippo ha scritto:

18 maggio 2018 alle 09:22

Questo orrendo inutile programma ha pure la fortuna di andare in onda in una serata in cui non esiste concorrenza…. quindi vedrete pure che gli ascolti saranno buoni!!!



3. Luca ha scritto:

18 maggio 2018 alle 09:52

Ho visto 5 minuti della scenetta dei cani
Ma c’è un notaio oppure è affidato tutto alla creduloneria degli spettatori ?
Secondo me vale la seconda ovvero che si siano messi tutti d’accordo per far sembrare che quella signora riconoscesse tutti i tipi di cani
ma dai che pagliacciata



4. Lele ha scritto:

18 maggio 2018 alle 10:49

Programma troppo lungo. troppe scommesse. L’ultima è stata mandata in onda oltre mezzanotte. Poi mi disorienta questo studio troppo grande, freddo e vuoto.
Lei sempre simpatica.
Bisogna rivedere qualcosa del programma.



5. giusé ha scritto:

18 maggio 2018 alle 18:10

A me non é dispiaciuto. La Hunziker come unica padrona di casa ha trovato una dimensione diversa dal solito, un pochino piú sciolta e sobria allo stesso tempo. Non mi sono annoiato troppissimo, l’ho trovato molto leggero, come si addice ad uno show di maggio.

Le scommesse sono un contorno allo show, anche perché altro, nel 2018, a fronte di tutti gli altri programmi con idee simili, non potrebbero essere.

p.s.Se fosse in diretta sarebbe un pochino piu brillante, forse. Nei programmi registrati, Mediaset abbonda di tagli, applausi a cascata e ritmi sobbalzanti.

p.s.2 menzione speciale al divano, vero omaggio all’edizione targata raiuno. i pasticcini peró non si possono vedere, fanno tappeto volante di luciano rispoli.



6. aaaaa ha scritto:

18 maggio 2018 alle 23:56

@chi si rivede…: fuma di meno.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.