2
maggio

Grande Fratello 2018: Danilo improvvisamente carino con Aida. La prende per mano, le batte il cinque e le dà lezioni di romano – Video

grande fratello aida danilo

Aida e Danilo

Forse sta mettendo in pratica le raccomandazioni di Barbara D’Urso, che durante la puntata di lunedì del Grande Fratello 2018 ha invitato tutti i concorrenti a trovare una nuova serenità. O forse, dopo l’espulsione di Baye Dame, sta soltanto cercando di mettere una pezza alla brutta figura rimediata dopo gli insulti rivolti ad Aida Nizar. In ogni caso Danilo Aquino nelle ultime ore si sta dimostrando particolarmente carino nei confronti del ‘ciclone spagnolo’ che fino a 48 ore fa tanto disprezzava: ieri le ha dato addirittura lezioni di dialetto romano.

Il tecnico delle lavatrici si trovava in camera con Aida e Lucia Bramieri, e stava scherzando su diversi modi di dire tipicamente romanacci. La Nizar, ovviamente, non capiva nulla e così Danilo ha detto sorridendo: “lo deve imparare”. Poi i due si sono presi per mano (anche se, a onor di cronaca, è stata Aida a cercare il contatto) e Danilo le ha anche battuto il cinque. Il ragazzo ha continuato, divertito, con le considerazioni: “Chi se l’aspetterebbe mai da una spagnola che dice ‘Mica sto a pettina’ le bambole’ o ‘Mica sto a asciugà l’acqua a li scogli’?, spiegandole anche la gestualità da adottare.

GF15 - Danilo e Aida

La lezione si è poi spostata in cucina, dove Aida ha iniziato a prendere appunti sull’ormai famosa agendina. Danilo ha dettato prima la versione in italiano: “Non sto perdendo tempo”, poi quella intermedia: “Non stiamo pettinando le bambole”, e ancora “Mica stamo a asciugà l’acqua a li scogli”.

TUTTO SUL GRANDE FRATELLO 15

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


MATTEO
Tutti i concorrenti di Grande Fratello 2018


GF15 - Lucia Bramieri e Danilo
Grande Fratello 2018: Danilo vuole ‘infilarsi’ la Bramieri e scoppia il putiferio – Video


GF15 - Luigi Favoloso
Grande Fratello: eliminata Aida Nizar


Aida Grande Fratello 2018
Grande Fratello 2018: l’Italia è pronta per una donna come Aida? La spagnola si paragona a geni incompresi come Leonardo Da Vinci o Giovanna D’Arco

4 Commenti dei lettori »

1. Alina ha scritto:

2 maggio 2018 alle 12:47

Hanno paura..e tanta ipocrisia… non vogliono fare la fine di Baye Dane…..che spero di non vedere più al GF..tra quelli fuori dalla casa per televoto…lui è stato espulso è diverso. Aida….forza…non Fuori come gridava quel pubblico assurdo lunedì….un vero e proprio accanimento..verso colei a cui avevano scaricato dentro la casa tutti gli epiteti possibili….Vergognoso tutto.



2. RoXy ha scritto:

2 maggio 2018 alle 12:49

Il cocco di Barbarella, il raccomandato dalla produzione, è stato ben redarguito in confessionale dagli autori su come comportarsi con Aida- Gli autori ben consci della popolarità della Nizar e del seguito che ha sui social lo hanno avvisato per proteggerlo e non mettergli contro i social.



3. soralella ha scritto:

2 maggio 2018 alle 13:29

Eh già. E non vi ricorda tanto tanto quello che successe al GFVip tra il clan Moser e Bossari? Con gli autori che avvisavano i bulletti di andarci piano visto il seguito esterno di Bossari? Niente di nuovo sotto il sole. Va pure detto che senza l’isolamento delle prime settimane con relativi pianti in confessionale vai a sapere se l’anonimo Bossari avrebbe vinto il GF … E’ tutto un gran carrozzone.



4. Mister Zapping ha scritto:

2 maggio 2018 alle 14:19

E’ vero che la cosa puzza di ipocrisia, ma se i ragazzi vogliono accogliere le richieste di abbassare i toni da qualche parte biosgna pur cominciare. Sennò non scandalizziamoci se perseverano nell’isolare e bullizzare la Nizar (che ha comuque esasperato tutti dal primo giorno se dobbiamo dirla tutta).



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.