20
aprile

Matrimonio a Prima Vista 3: coppie più smaliziate che mai, tra passioni e qualche pretesa di troppo

Matrimonio a Prima Vista 3 - Roberto e Daniela

Matrimonio a Prima Vista 3 - Roberto e Daniela

La terza stagione di Matrimonio a Prima Vista è quella dell’ardire. Se nella prima i novelli sposi erano spaventati e spaesati, mentre nella seconda consapevoli di quello che stavano facendo, nella terza sembrano aver superato del tutto l’imbarazzo. Le  tre coppie fin dall’inizio hanno dimostrato sicumera, voglia di lasciarsi andare e godersi l’esperienza, capacità di parlarsi chiaro, rivelandosi molto più smaliziate di quanto ci si potesse aspettare.

Matrimonio a Prima Vista 3: le prime impressioni sulle coppie

Camilla e Mauro

Due coppie su tre hanno trovato subito un buon feeling fisico scatenandosi in baci, effusioni, balli e a quanto pare – nel caso di Camilla e Mauro – una prima notte di nozze con tutti i crismi. I due romani hanno scoperto i rispettivi caratteri tosti e ne sono stati incuriositi, divertendosi anche nello scontro e quasi trovandolo intrigante, almeno fino a quando non sono arrivati al primo vero litigio, appassionato anche quello come il resto.

Rossella e Andrea

Rossella e Andrea, invece, sono stati i più romantici: si sono piaciuti al primo sguardo ma procedono un passo alla volta, corteggiandosi e conoscendosi pian piano, cosa che potrebbe portarli a mettere basi solide alla loro unione e non rischiare di vederla crollare alla prima grossa incomprensione.

Infine, non è partito troppo bene il matrimonio di Daniela e Roberto, perchè a lei lo sposo a primo impatto non è piaciuto. La ragazza si è lamentata dell’età del marito, considerato troppo maturo rispetto a lei (hanno dieci anni di differenza), e non ne ha gradito neanche l’aspetto. Ma il suo atteggiamento ipercritico e troppo pretenzioso si è scontrato con il carattere solare e affidabile di lui, con la sua eleganza e il savoir faire che lo rendono, secondo l’esperta Nadia Loffredi, l’uomo che tutte le donne vorrebbero.

In conclusione, Matrimonio a Prima Vista è un programma in evoluzione che non stanca il pubblico: ogni edizione è diversa perchè diversi sono i protagonisti e i meccanismi che si scatenano tra loro. E questa è una gran fortuna.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Queen Loretta - Andrzej Seweryn
Queen Loretta di anime ne ha più di due


Gli Arteteca con la figlia Sara
Per la Famiglia all’Incontrario degli Arteteca, Rai 2 è casa


Drusilla Foer
Altro che Almanacco, quello di Drusilla è un monologo ininterrotto


Un Altro Domani
Un Altro Domani, un sicuro best seller

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.