24
aprile

Vanessa Incontrada si fa in 4. In arrivo un poker di fiction per Rai1

Vanessa Incontrada

Vanessa Incontrada

Reduce dal successo di Scomparsa e dal ruolo di giurata nella seconda stagione di Dance Dance Dance (in onda sui canali Fox), Vanessa Incontrada è pronta a tornare su Rai 1 nei panni di un comandante dei Carabinieri, Il Capitano Maria. La serie in 4 puntate, in onda dal prossimo 7 maggio, vedrà l’attrice interpretare Maria Guerra, una comandante dei Carabinieri che torna a Bari, sua città natale, dopo oltre dieci anni di assenza. Una scelta fatta per allontanare sua figlia Luce da un giro di amicizie sbagliate, che la porta a sperare che la vita di un comando di provincia le lasci finalmente il giusto spazio per fare la madre, non solo di Luce, ma anche del figlio più piccolo, Riccardo. I propositi di Maria durano però lo spazio di un pensiero. Il suo primo giorno di lavoro, infatti, una telefonata anonima annuncia che un attentato di terribili proporzioni minaccia la città. La fiction scritta e diretta da Andrea Porporati, con soggetto di Monica Zapelli, è prodotta dalla Palomar di Carlo Degli Esposti e vedrà Giorgio Pasotti e Andrea Bosca al fianco della Incontrada.

Non dirlo al mio capo 2 in onda in autunno

Ancora un po’ di pazienza per i fan di Non dirlo al mio capo 2. Il secondo capitolo della fortunata serie Lux Vide, inizialmente previsto in palinsesto su Rai 1 per questa primavera, è stato rimandato all’autunno, ad oltre due anni dalla messa in onda della prima stagione. Bisognerà dunque attendere altri sei mesi prima di rivedere la “pasticciona” Lisa Marcelli barcamenarsi tra famiglia e lavoro, e fare i conti con il suo dittatoriale capo (Lino Guanciale) e la stravagante vicina di casa Perla (Chiara Francini).

I Nostri Figli – Film tv contro la violenza sulle donne

Per la stacanovista Vanessa Incontrada gli impegni sul set non sono però finiti. L’attrice sarà infatti tra i protagonisti de I Nostri Figli, un film tv in onda il 25 novembre in prima serata su Rai1 in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Il tv movie, prodotto dalla 11 Marzo di Matteo Levi, s’ispira al tragico episodio di cronaca nera legato a Marianna Manduca, la giovane donna siciliana uccisa violentemente nel 2007 dal marito e padre dei suoi tre figli, dal quale si era separata. Nella fiction, scritta da Andrea Porporati, la Incontrada vestirà i panni della moglie di Carmelo Calì, il cugino della vittima, che decide di adottare i figli della donna, e che – grazie all’aiuto di un avvocato – è riuscito a far approvare una legge che destina un fondo per gli orfani delle vittime di femminicidio.

Zero in condotta – La Incontrada torna in cattedra

Il sodalizio tra la 11 Marzo, Rai1 e Vanessa Incontrada proseguirà nei prossimi mesi con un nuovo progetto per il quale la società di Levi ha da poco ottenuto l’attivazione di scrittura. Si tratta di una serie in 12 puntate intitolata provvisoriamente Zero in condotta e liberamente ispirata a Diario di un maestro, lo storico sceneggiato Rai del 1973 diretto da Vittorio De Seta, a sua volta ispirato al libro autobiografico Un anno a Pietralata di Albino Bernardini. La fiction sarà ambientata ai giorni nostri in una scuola media di periferia e avrà protagonisti giovani allievi alle prese con crisi adolescenziali, turbamenti, bullismo ai tempi dei social e altre problematiche legate al mondo scolastico e dei quartieri più difficili e degradati. Vanessa Incontrada ricoprirà il ruolo di una professoressa determinata e propositiva, tornando dunque in cattedra a distanza di due anni dall’esperienza de La Classe degli Asini, la fiction che raccontò la battaglia che Mirella Antonione Casale combatté negli anni ’70  per l’inclusione dei disabili nella scuola.



Articoli che potrebbero interessarti


Vanessa Incontrada
Vanessa Incontrada «tris-mamma» nella prossima stagione tv


Il Capitano Maria
Il Capitano Maria 2 ci sarà?


Il Capitano Maria
Il Capitano Maria: Vanessa Incontrada patetica in una trama ai confini della realtà


Il Capitano Maria
Il Capitano Maria: Vanessa Incontrada ancora madre coraggio per un nuovo dramma in provincia

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.